Rispondi a: Tentata aggressione al bartolini

#42157
GGGGGGGGIUSEPPE
Bloccato

Ti sbagli, Yuri, ma forse non mi sono spiegato io perché ormai di questo argomento non si parla neanche più. Argo pesa oltre 60 kg pertanto non soltanto io ma neppure tu riusciresti a trattenerlo se la mettessimo sul piano della forza. Il fatto è che ad un anno di età, pur senza prendere calci nel culo, ha capito cosa può fare e cosa no: solo che la quantità di casi da valutare che io gli propongo è molto ristretta. Lui non vorrebbe che nessuno si avvicinasse ed è sempre attento ai movimenti di tutti i viandanti; tuttavia sa che io non permetterei aggressioni ingiustificate; quando capisco che è tentato, gli ringhio un “NO!” preventivo e lui resta tranquillo. Ma la sua soglia di attenzione è sempre altissima e, in mancanza di un mio divieto, Argo si attiva molto, molto prima di tutti i cani che conosco: le persone normali ed inoffensive non corrono alcun rischio, eppure il problema permane comunque, perché non sempre la gente capisce che non deve correre incontro a me, o sbraitare in mia presenza, o compiere gesti inconsulti; ed a volte si può sbagliare, anche in buona fede. So benissimo che questo è un limite, tuttavia nella scelta fra questo estremo e quello del grosso idiota che mangia per quattro e fa le feste a tutti, io non ho dubbio alcuno, altrimenti non avrei preso un cane Corso e, prima di scegliere Argo, ho valutato molto bene tutti gli aspetti. Finora un paio di spaventi li ho presi, eppure riflettendoci (come anche Simone riflette sull’episodio di Yuma) ho concluso che il cane aveva ragione e, dal suo punto di vista, si era anzi comportato molto bene.
Ad onor del vero, ritengo che non sia merito mio (o colpa, fate voi) che Argo sia così combattivo: credo che dipenda dal suo bagaglio genetico ed io ho semmai il merito (o la colpa!) di averlo rispettato e valorizzato, perché so ch’è impossibile trasformare l’indole di un cane, ma è facilissimo rovinarla. Del resto ho la conferma, perché tutti i cani che ho avuto in precedenza sono stati buoni guardiani e difensori ed anche battaglieri con gli altri cani; Argo, però, molto di più!