Akira: Primi segni di "aggressività"

Visualizzazione 9 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #42042
      fuser1982
      Partecipante

      Rieccomi, scrivo questo post per avere dei consigli in merito.
      Akira, che oggi compie tre mesi, quando gioca con i miei nipoti e questi le toccano il collo o le guancie inizia a mordere.
      Oggi mentre loro giocavano mi sono avvicinato per metterle il guinzaglio ha morso anche me ma, subito io l’ho sgridata dandole una pacca sul naso e lei subito è ritornata sui suoi passi. Dal rimprovero ricevuto, ha messo su un visino coccolone e mortificato, dandomi la sensazione che abbia capito di avere sbagliato.
      Io non voglio assolutamente avere un cane aggressivo e scontroso nonché pericoloso sia perché in famiglia ci sono bambini anche piccoli sia perché lei passa gran parte della giornata con mio padre ed io voglio stare tranquillo quando stanno assieme.
      Io ho avuto diversi cani ma questa è la prima Corso e non vorrei sbagliare nell’educazione.
      A tal proposito, cosa mi consigliate?
      È giusta la mia preoccupazione o considerata l’età dovrei soprassedere un po?

    • #42045
      pino1960
      Partecipante

      L’educazione, vale anche per gli umani, è una costruzione continua, quindi, soprattutto a quell’età, quando Akira costruisce ciò che sarà da adulta, devi correggere, senza esagerare, i comportamenti sbagliati.
      Anche per me è il primo Corso e mi sorprende la facilità con cui si educa questa razza, bada educa e non addestra che è un’altra cosa, almeno per me.

    • #42046
      cainos
      Moderatore

      LA cucciola ha solo 3 mesi, quindi suppongo sia con voi solo da 1 mese.
      Probabilmente era la prima volta che giocava con le tue Nipoti.
      Direi che si è Comportata normalmente per quello che è appunto un cucciolo di 3 mesi con un po’ di palle sotto.
      Tu hai fatto benissimo nel tuo intervento.
      Probabilmente la cucciola era ancora innervosita, e ancora non è abituata al Guinzaglio quindi ti ha semplicemente avvertito.
      Tu da parte tua con una piccola botta sul muso hai dato il Feedback adeguato facendole capire che è Sbagliato.
      il fatto che sia bastata una semplice pacca significa che la cucciola è collaborativa.
      A Rondra fui costretto a sollevarla per la collottola e dargli uno scrollone, le prime 3 pacche sul muso che si era beccata avevano seguito 3 tentativi di mordere sempre più decisi.
      E’ servito dunque un messaggio più deciso, visto che l’ iniziale del Tu non fai io ti dò premio, e Tu non fai io ti dò una sberla, avevano fallito.
      Rondra non ha più tentato di mordere ne me ne i membri della Famiglia quando masticava l’ osso e noi andavamo a toglierglielo.

      Per Quanto riguarda le tue Nipoti, tu dici che le toccano collo e guance, è probabile che anche lei volesse giocare, (i cuccioli spesso si mordono proprio sopra il collo o sulle guance) quindi tutto è normale, con questa correzione vedrai che non succede più, anzi probabilmente ti basterà anche il No secco senza dover dare paccherelle ogni 3×2 (che deve essere un messaggio incisivo ed eccezionale proprio per rafforzare il Concetto differente dal NO al MAI).
      Ma per Sicurezza, preoccupati anche che le tue Nipoti Siano educate ad interagire con un Cane, questo fa si che tutti possano giocare in armonia, sicurezza e rispetto.

      LE bambine devono imparare a non metter epa mano sopra la testa del cucciolo ma palmo verso l’ alto e andare sotto il Collo e grattare se vogliono fargli le coccole.
      Oppure di lato e grattare dietro l’ orecchio.
      Il Cucciolo poi si metterà a pancia all’ aria e allora potranno grattarlo sulla pancia e sul petto cosa che adorano.
      LE Bambine devono sapere che mai e poi mai devono prendere il cucciolo in braccio.
      Il Cane sollevato da terra si sente completamente indifeso e anche una semplice movimento a scatto per divincolarsi può provocar runa bella capoccciata sul Naso della Bambina e non è Bello (detto da uno che si è rotto il naso 9 volte).
      Comunque sia è un tipo di comportamento che il Cane non riesce proprio a capire e anche se con il tempo si abitua (vedi i cani iccili da borsetta) per loro è sempre un senso di disagio e spesso ne provoca l’ aggressività.
      LE Bambine devono sapere che non devono mai abbracciare il Cane sopratutto se questo si riversa direttamente sul collo (quindi consiglio molto utile sopratutto quando sarà cresciuto) il Cane avverte un senso di costrizione fortissimo, solo con il tempo capisce che è un modo che noi abbiamo per dimostrare il nostro affetto.
      Attenzione il capire non significa che lo condivida, significa solo che nella sua testa rimane un pensiero ” MA guarda questi che per dimostrarmi che mi vogliono bene cercano di strangolarmi, vabbè ci vuole pazienza con gli umani”.
      MA il fatto che a un certo punto della crescita lo conceda a voi o a chi consce bene, non significa che non reagirà se a farlo è qualcuno che non conosce.
      Quindi massima attenzione in questo senso, per le tue Nipoti e amiche di tue Nipoti.
      Il Corso è un Cane molto più stabile di tantissimi altri, quindi può darti più sicurezza e non lodavi vivere come Oddio ho un Corso se avevo un Labrador era meglio.
      1) perché sarebbe sbagliato
      2) perché devi vivere bene con il tuo cane.
      MA anche se è un Cane più Stabile di altri queste regole sono da applicarsi a tutti i Cani e i Bambini, in modo che possano crescere in sicurezza e armonia.

    • #42071
      Anonimo
      Inattivo

      Riprendo ciò che ti ha detto Pino e cioè la parola chiave è educare, se non lo educhi in questa fase,seppur ha 3 mesi,soprassedendo a comportamenti fuori dalle righe ti potresti trovare un cane poco gestibile da adulto. Il mio anche ha avuto comportamenti simili specie con la ciotola ma poi smussando questi atteggiamenti adesso è un pecorone anche con mia figlia che è piccina!

    • #42072
      fuser1982
      Partecipante

      Questa reazione la ha avuta mentre giocava con i miei nipoti di 16 e 14 anni mentre con gli altri di 2 e 10 mesi è più docile di un agnellino appena nato.
      Ho provato a toglierle la ciotola mentre mangia e non fa nessuna reazione o meglio, ci guarda come voler dire “anche se il cibo è mio, visto che lo desideri puoi prendertelo”.
      Considerato che è da quasi un mese che sta con noi, debbo dire che si è integrata abbastanza bene sia con gli umani sia con gli altri animali presenti in particolare con un gatto e con un meticcio.
      Con il gatto “litigano” solo per contendersi le coccole di mio padre!
      Quando leggevo i post degli altri utenti mi sembravano esagerati e spropositati ma ora, che sto constatando personalmente quanto da tutti voi detto, mi sono ricreduto. Non pensavo minimamente che questa RAZZA fosse così SPETTACOLARE, e ancora siamo solo all’inizio. Ecco perché in merito all’EDUCAZIONE chiedo consigli ai più esperti oltre a documentarmi con bibliografia specifica.
      Grazie ancora per il supporto datomi e quello che sicuramente continuerete a darmi.

    • #42094
      eddiehardcore7
      Partecipante

      .. Va educata con pazienza, la stessa cosa va fatta capire ai bambini.. Comunque a tre mesi è piccola e la sua reazione ci può stare, bisogna fargli capire che non deve alzare la cresta..

    • #42128
      GGGGGGGGIUSEPPE
      Bloccato

      In verità, questa preoccupazione per la presunta “aggressività” del Cane Corso mi sembra piuttosto fuori luogo e indotta dalla cattiva pubblicità che alla razza fanno certi “socializzatori” ad ogni costo, ai quali il concetto di cane da guardia risulta indigesto. Specialmente parlando di una femmina: in quasi due anni che mi interesso al Cane Corso ho visto centinaia di soggetti, dei quali veramente pochissimi possono essere definiti “aggressivi” (secondo la comune valenza del termine) e fra essi nessuna femmina. Per il resto, mi è molto piaciuto il commento di Yuri, il quale conferma le proprie qualità di perspicace ed attento osservatore. Mi resta però una curiosità: come hai fatto, Yuri, a romperti il naso per nove volte?

    • #42129
      cainos
      Moderatore

      Ho Praticato fino a un Paio d’ anni fa Boxe e diciamo che in Gioventù (ma purtroppo spesso mi capita anche adesso) ero un Ragazzotto scapestrato.
      Inoltre a Firenze c’e’ un ”Giochino” Chiamato Calcio Storico Fiorentino, e da ragazzi ci si divertiva a fare partitelle fra Amici, Emulando i Calcianti, Ecco già lì un Paio di volte Abbiamo esagerato ed è Partito il Setto.
      😀

      ps nella foto sotto si dovrebbe vedere abbastanza Bene il Mio Naso che volge costantemente verso Ovest 😀

    • #42138
      GGGGGGGGIUSEPPE
      Bloccato

      Questa mi è piaciuta davvero! Anch’io da ragazzo facevo pugilato; quando ho avuto i figli maschi, insofferente per la moda delle scuole-calcio, li ho portati nella stessa mia palestra. Uno dei due ha smesso dopo un paio di anni; l’altro invece continua tuttora ed è molto più bravo di me, tanto che ha vinto parecchi incontri, da dilettante.
      Ma dimmi, al “calcio storico fiorentino” giocavi anche col Barbarossa?

    • #42145
      cainos
      Moderatore

      Se parli del Barbarossa che conosco io, fà parte delle Vecchie Glorie, E comunque Come detto, no, non sono mai entrato nel Sabbione.

Visualizzazione 9 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.