Alimentazione con crocchette

  • Questo topic ha 28 risposte, 9 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 4 anni, 10 mesi fa da Anonimo.
Visualizzazione 24 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #44268
      Guido
      Partecipante

      Ciao a tutti, volevo consigli e pareri per quanto riguarda le crocchette da dare al mio cane corso di 10 mesi. Rifornendomi dallo stesso allevatore dove ho preso il cane, ho dovuto cambiargli spesso croccantini in base alle sue disponibilità (poiché lui cambiava spesso marca e a me non piace).
      Per i primi mesi, dopo averlo preso, l’ho nutrito con crocchette Gheda della linea proper form & temper puppy & junior specifiche per molossoidi. Dopo i vari cambiamenti ho ripreso ad usarle soprattutto perché più gradite dal mio Ares!
      Come ho detto prima vorrei un parere su questi croccantini (di cui vi lascio in allegato i valori nutrizionali), in più mi farebbe piacere conoscere le vostre esperienze per quanto riguarda quest’argomento.

    • #44270
      Anonimo
      Inattivo

      Ciao Guido mi dispiace non poterti aiutare , ma io mutro i miei cani a carne cruda, sai io a dare da mangiare delle palline ad una povera bestia non mi va, anche perche la storia del mangime perfetto e bilanciato non mi ha mai convinto, i cani sono carnivori e vanno nutriti nello stesso modo che mangiano i canidi selvatici in natura, cioè la carne, con la carne non esiste che vada in diarrea, o che il poverino si stanchi di un determinato tipo di crocche e lo devi cambiare, quando gli dai la carne (sempre cruda e a grossi tranci) il cane si butta sul cibo mangia e zero problem, aumentando le masse muscolari in maniera fantastica con una salute di ferro ,questo è il mio modesto parere con anni di esperienza cinofila, perciò sulle crocche non ho esperienza, vediamo se nel forum ci sono quelli che le conoscono. ciao Valerio

    • #44272
      Guido
      Partecipante

      Ciao Valerio, grazie per la tua risposta che trovo molto interessante.Io sinceramente non ho mai provato con la carne cruda e sarei interessato a saperne qualcosa in più(ad esempio tipi di carne, dosaggi giornalieri e cose simili) anche perchè ultimamente ho perso un pò di fiducia ,per non dire tutta, nelle crochette. Mi farebbe piacere avere qualche info sulla questione.

    • #44274
      Anonimo
      Inattivo

      Ciao guido,io a 11 mesi ho smesso di dargli le crocchette in quanto eravamo stanchi delle feci molli,a volte liquide,è dalla quantità di feci spropositate ! Adesso sono passato a riso soffiato con verdure con aggiunta di carne,ma una scottata io la faccio,che dire dalla notte al giorno e cioè feci notevolmente ridotte non più molli e non malodoranti come erano con le crocchette. Altro vantaggio riguarda il pelo,una volta smollate le crocchette non emana più un’odore forte come prima. Di sicuro Valerio ti potrà consigliare al meglio sulla carne cruda…

      • #44277
        Guido
        Partecipante

        Ciao King80 sto affrontando le stesse difficoltà che hai descritto tu feci molli(anche se non sempre) e in quantità industriale! Adesso sto valutando di passare a questa alimentazione naturale e la tua risposta mi fa ben sperare. Volevo sapere tu che dosi hai utilizzato sia da cucciolo che da adulto e come hai iniziato a cambiare alimentazione da crocchette a carne e verdure.Grazie

    • #44275
      Anonimo
      Inattivo

      Allora la Carne non va scottata , in quanto i cani non riescono a digerire i grassi cotti, io la somministro a grossi tranci cosi il cane mastica e fa lavorare i denti,e la dose giornaliera sono circa 900 gm al giorno suddivisa in due razioni di 450 l’una, ogni tanto un uovo crudo, mischiato sulla carne , e olio di fegato di merluzzo un cucchiaio da cucima ogni tre gioni (Noor lo prende dal cucchiaio ed è molto buffa quando lo fà) per il resto un bel pezzo di pane secco dopo i pasti per pulirsi i denti, è una volta alla settimana un bel ginocchio di bue da sgranocchiare, e il cane starà benissimo senza tanti patemi d’animo e tanti problemi di pelo e robbe varie.Ciao Vale

      • #44276
        Guido
        Partecipante

        Queste dosi vanno bene anche per iniziare visto che fino ad adesso ha mangiato solo crocchette ed è ancora cucciolo (10 mesi)? O bisogna fare qualche variazione in base a questi parametri?
        Poi un ultima cosa ho letto un po’ su internet, alcuni danno anche verdure e pasta in bianco scotta insieme alla carne,cosa ne pensi (soprattutto per le verdure)? Grazie

    • #44279
      Salvatore
      Partecipante

      Salve a tutti, ho lo stesso problema di Guido e sto valutando le sue stesse opzioni, le mie domande sono le seguenti, ma qual’è il tipo di carne che può mangiare cruda in tutta sicurezza?? e sopratutto dove l’acquistate? immagino che dare circa 1 kg al giorno di carne di manzo al cane costi un patrimonio, il pollo è a circa 8 €/kg quindi penso che il manzo costi molto di più. Ci sono dei tagli o dei tipi di carne che costano meno?
      grazie,

      Salvatore

    • #44292
      Ignazio Busalacchi
      Partecipante

      Salve… il mio problema verosibilmente è uguale .
      Achille ora ha 8 mesi ma le feci sono stare sempre un problema..andiamo al dunque:
      1) ho iniziato sotto consiglio del veterinaio con hill’s ma le feci non erano mai un granchè quantità industriale molle e maleodoranti così mi insegnò un farmaco la situazione migliorò un pochino per alcuni giorni ma poi ritornò uguale. 2) mi disse di cambiare marca per essere sicuri ke non era intollerante al pollo e mi consigliò purina salmone e riso.. non lo ascoltai per via delle caratteristiche che non erano idonee al corso adatto per cani max 25kg e poi che so se è intollerante hai cereali? . 3)guardando un pò in giro trovai Simpson premium caratteristiche perfette anche se per cuccioli generici però alto contenuto proteico al salmone e privi di cereali.. la situazione migliorò di tanto fino a quando non ricomincio con un pò di sciolta e leggendo un articolo indicava di nn dargli croccantini di piccole dimensioni per via dell ingestine dell aria e riskio di torsione gastrica. 4) Acana mi dicido di prendere questi privi di cereali da tutti nominati come il top dei croccantini 60€ 12kg ma dopo un bell inizio ha dinuovo alternato feci dure e poi molle e ora non so ke fare.. ho letto la dieta barf ma da come dicono loro ci vogliono 60euro a settimana e mi sembrano eccessivi.Quindi chiedo sopratutto a Valerio o qualcuno ke ha esperienza in merito di indicarmi una dieta casalinga considerando ke achille ha 8 mesi il suo peso e 35/40 kg ( dirmi lunedi dagli questo.. martedi questo… ecc… ecc…)

    • #44293
      Anonimo
      Inattivo

      [quote=44276]Queste dosi vanno bene anche per iniziare visto che fino ad adesso ha mangiato solo crocchette ed è ancora cucciolo (10 mesi)? O bisogna fare qualche variazione in base a questi parametri?
      Poi un ultima cosa ho letto un po’ su internet, alcuni danno anche verdure e pasta in bianco scotta insieme alla carne,cosa ne pensi (soprattutto per le verdure)? Grazie

      [/quote]
      Ciao Guido, il passaggio dalle crocchette ad una dieta naturale l’ho fatto accavallando le ultime dosi di crocchette con la nuova alimentazione senza avere alcun tipo di problema. Vedo che con varie marche di croccantini tutti abbiamo avuto problemi similari…ad esempio con il cane precedente, un meticcio, gli davo tranquillamente ad esempio la forza 10 a base di pesce senza alcun problema!
      Tornando al tema e riportando la mia esperienza personale che non fa testo, io ho acquistato il riso soffiato con all’interno gia’ le verdure ( prima avevo preso solo riso soffiato ma avevo la preoccupazione di aggiungere a parte anche le verdure ) senza preoccuparti di aggiungerle a parte, l’unica cosa che devi aggiungere e’ la carne. Tieni presente che gia’ il riso soffiato di per se’ ha un discreto apporto proteico che lo perfezioni con l’aggiunta di carne, comunque sulla confezione del riso soffiato ci sono le quantita’ giornaliere rapportate al peso.
      Pensa all’interno del riso soffiato oltre alle verdure ci sono pure dei cereali che come emerso in questo forum potrebbero essere responsabili delle intolleranze alimentari con conseguente emissioni di feci molli,probabilmente pur essendo presenti nel misto riso soffiasto/verdure non producono lo stesso effeto delle crocchette in quanto king fa’ cacca solo due volte al giorno e molto ridotte, vallo a capire!!!
      Per rispondere Salvatore la carne che si usa sono scarti e ritagli di carne ma non filetto, quindi bisogna trovare il macellaio che te li vende ….infatti io appena ho trovato il macellaio che mi vende questi scarti ( che poi scarti non sono perche’ ci sono anche dei veri e propri pezzettoni di carne!)io ho mollato le crocchette ed ho iniziato una dieta “naturale”.
      Come dice Valerio seguendo il modo di alimentare i suoi cani e da tanto tempo, la cosa e’ molto piu’ semplice e cioe’ carne cruda/uovo/olio di fegato di merluzzo e quant’altro,magari puoi seguire pari pari cio’ che dice Valerio cosi’ potrai constatare di persona i miglioramenti.
      Io sono partito molto soft visto la mia poca esperienza scottando la carne perche’ il mio veterinario mi ha fatto un lavaggio del cervello al riguardo.Pero’ sono contento dei risultati ottenuti perche’ per 11 mesi e’ stata una lotta quotidiana con l’intestino di king ed adesso sembra filare tutto liscio.
      PS:leggevo che alla pasta e’ preferibile il riso normale oppure il riso soffiato come ho fatto io, di piu’ non so’.

    • #44297
      Federico Lavanche
      Amministratore del forum

      Se può esservi di qualche aiuto, sto ultimando un nuovo sito: http://www.crocchettepercani.com proprio per cercare di spiegare come scegliere le crocchette, quali sono gli alimenti più appropriati, quali sono gli ingredienti. E’ ancora in costruzione ma con l’aiuto e il parere dei vari utenti può venire fuori qualcosa di unico che potrà servire ad altri. Io ho trovato il mio equilibrio dando ai miei cani entrambi gli alimenti: carne cruda e crocchette a giorni alternati. NIENTE feci molli o altro. In questo modo sono sicuro di fornire ai cani TUTTO ciò che è necessario alla loro salute. Il freezer non è troppo pieno e le crocchette si possono facilmente riporre e dosare a piacimento. Tutto qui!
      Se i cani hanno disturbi gastro enterici, si può pensare ad una intolleranza, spesso verso il pollo, mais o altro cereale. Magari potete provare con l’agnello e preferire i mangimi con taurina che migliora i processi digestivi e con barbabietola che fornisce delle ottime fibre.Proverei anche a dare al cucciolo una volta al giorno enterogermina per il ripristino della flora batterica.(chiedi al tuo vet).

    • #44300
      Ignazio Busalacchi
      Partecipante

      Salve cercavo semplicemente qualcuno che nutre il propio corso a carne cruda in grado di potermi suggerire una dieta o per lo meno come iniziare darmi qualche esempio di cosa fargli mangiare da lun a dom… ma… tutti nutrono a carne cruda ma1 ke risp nn c’è.. booo

    • #44301
      Anonimo
      Inattivo

      [quote=44300]Salve cercavo semplicemente qualcuno che nutre il propio corso a carne cruda in grado di potermi suggerire una dieta o per lo meno come iniziare darmi qualche esempio di cosa fargli mangiare da lun a dom… ma… tutti nutrono a carne cruda ma1 ke risp nn c’è.. booo

      [/quote]
      Ciao ignazio,se leggi sopra Valerio ha scritto bene come alimenta i suoi cani a carne cruda con relative quantità. Credo che puoi chiedere direttamente a lui ulteriori delucidazioni.
      Leggendo il post di Federico mi è venuto in mente che in questi mesi a causa delle feci ,ho fatto varie volte una terapia a base di fermenti lattici ma alla fine ritornavano le brutte feci,certo probabilmente era anche colpa delle crocchette e magari dovevo cambiarlo con un altro tipo. Ma alla fine trovando chi mi vendeva scarti di carne ho optato x una dieta casalinga sperando di dargli tutti i nutrimenti che necessitano . Interessante il sito postato,ci darò una sbirciatina!

    • #44303
      Ignazio Busalacchi
      Partecipante

      scusa.. ma è generico il peso del cane e l età non conta? e poi nn vanno aggiunti integratori? altro se vado al supermercato gli compro un kilo di carne al giorno a sto punto ci vogliono 400euro al mese solo per il mangiare?

    • #44307
      Anonimo
      Inattivo

      Credo che le dosi postate da Valerio siano rapportate ad un cane audulto con “x” peso… ma chi meglio di lui possa scendere in dettaglio sull’alimentazione a base di carne cruda come tu cerchi.

    • #44308
      Anonimo
      Inattivo

      Ciao Ignazio un momento, io do carne cruda ma siccome non sono un nababbo, prendo quella piu scadente,nel senso che per il cane vanno benissimo i ritagli di macelleria, cuore ,fegato ,code ,frattagle varie, mi metto d’accordo con vari macellai amici, e con circa 60 -70 euro al mese me la cavo, ai miei cani (volpino compreso) somministro la carne a grossi tranci, in modo che facciano lavorare le mascelle, naturalmente cruda, ogni tanto delle verdure cotte, ma sono quelle che rimangono dal brodo, le dosi come scritto sopra per un corso adulto sono di 8-900 grammi al giorno,ed è carne di tutti i tipi sia maiale pecora bue, pollame, nei polli tolgo solo le ossa grose delle gambe(non ce ne sarebbe bisogno è solo uno scrupolo mio)ed è sufficiente un mezzo pollo al giorno diviso in due, certo con le crocche è più comodo e meno dispendioso di energie, ma io preferisco farli mangiare in modo naturale,ricordiamoci che loro sono lupi domestici, non umani, e da lupi devono mangiare. Ciao Valerio

    • #44309
      Ignazio Busalacchi
      Partecipante

      Ptrsti dirmi come cominciare? Cioé percentuali o altro esempio integratori.. achille 8mesi 35/38kg

    • #44310
      Anonimo
      Inattivo

      Considerando che la carne cruda fa aumentare molto le masse muscolari, puoi incominciare da subito, non ci sono contro indicazioni, come integratore a parte il Mesoflex che si adopera come integratore condrogenico, e va dato almeno fino all’età di 18 mesi,non ce ne sono di particolari, io come detto sopra continuo ad usare l’olio di fegato di merluzzo, molti danno al cane anche del riso o cotto o soffiato(più comodo da usare)io non lo adopero , ma non ci sono problemi, l’unica cosa con i carboidrati si deve tenere in controllo il peso,perche tendono a differenza della carne che non ingrassa ,ad ingrassare il cane, in parole povere si danno solo a cani che lavorano molto,naturalmente un uovo crudo solo il tuorlo ogni tanto,per il resto dovresti essere a posto, che dire! Prova al massimo ritorni alle crocche, io attualmente se do delle crocche a Noor le annusa e poi mi guarda e si vede bene dallo sguardo che pensa,che robba è questa?, fai un po te ,poi ci sentiamo.Ciao valerio

    • #44332
      Anonimo
      Inattivo

      Salve a tutti, vi do il mio personalissimo contributo: il mio cane mangia entrambi gli alimenti, crocchette e carne cruda in egual dose a pasti alterni. Sto seriamente pensando di passare alla sola carne cruda per un fatto puramente idealistico, ritengo sia seriamente più naturale e sana di alimenti industriali, ma per essere onesto il mio cucciolo non ha problemi di feci molle o eccessive. Le crocchette che do io sono le Monge (consigliate da svariate persone). Il solo dubbio che ho sulla dieta BARF pura riguarda appunto l’integrazione con verdure che dicono sia importante e da quel che so andrebbero anche frullate (una pre-digestione simile alle verdure che i cani in natura ingeriscono mangiando animali erbivori con le pance piene). Il mio cane mangia spesso erba fresca che trova in giro per la campagna quindi forse non dovrei preoccuparmene troppo. Infine aggiungo che la carne cruda che gli somministro non l’ho mai pagata, il mio macellaio mi regala gli scarti. Tra questi degli ottimi dorsi di pollo, poi scarti di carne bovina principalmente, talvolta anche suina.

    • #44389
      Cataldo Piccolomo
      Partecipante

      Ma dare solo carne è corretto per la crescita? Le proteine della carne fanno un gran lavoro sulla massa muscolare e questo ci sta tutto ma un cane in crescita ( scheletrica soprattutto) non dovrebbe assumere anche calcio fosforo in determinate quantità? Credo che uno scompenso scheletro-massa possa provocare seri problemi al cane tipo accentuare o aggravare displasie e cosi via, per poi non dimenticare gli acidi grassi (arginina) indispensabili per le articolazioni.
      Quindi mi chiedo la carne cruda contiene tutto ciò?

      • #44630
        Mattia
        Partecipante

        L’arginina è un aminoacido e non un lipide, come tale contenuto un gran parte negli organi e mella carne rossa in genere, non facciamo confusione.

        Gli acidi grassi sono tutt’altra cosa e anch’essi si trovano in molti alimenti, ( non certo nelle crocchette perchè le alte temperature di pastorizzazione li denaturano) ma è utile integrarli ugualmente, sia per le persone che per i quattrozampe.

        Una barf corretta (muscolo, frattaglie, organi, ossa e verdure) contiene tutti gli elementi per la corretta crescita di un cane, sul web potete informarvi in generale e se avete dubbi specifici basta chiedere.

    • #44626
      Anonimo
      Inattivo

      [quote=44389]Ma dare solo carne è corretto per la crescita? Le proteine della carne fanno un gran lavoro sulla massa muscolare e questo ci sta tutto ma un cane in crescita ( scheletrica soprattutto) non dovrebbe assumere anche calcio fosforo in determinate quantità? Credo che uno scompenso scheletro-massa possa provocare seri problemi al cane tipo accentuare o aggravare displasie e cosi via, per poi non dimenticare gli acidi grassi (arginina) indispensabili per le articolazioni.
      Quindi mi chiedo la carne cruda contiene tutto ciò?

      [/quote]

      Ciao Cataldo,

      io ho effettuato la conversione totale alla carne cruda. Se dai un’occhiata al post “Dieta BARF” in questa stessa sezione, puoi leggere i dettagli della dieta inclusi i dosaggi e le percentuali. Dieta che non è composta da sola carne cruda ma è integrata con verdure, oli, yogurt, uovo e piccole quantità di cereali leggeri e proteici come il riso soffiato. I dorsi di pollo sono pieni di ossa e cartilagini e forniscono ben più che sole proteine.
      Ovviamente la carne è il grosso della faccenda, 70/80% del pasto, il resto sono integrazioni per fornire tutti i nutrienti. Come ha detto Mattia @gunnar (me ne rendo conto adesso che la faccio stabilmente) è più difficile a raccontarsi che a farsi. Qui 1kg di dorsi di pollo costa 1€, basta avere la base di carne cruda da congelare e organizzarsi con le integrazioni, 1kg di carote frullate preparate in dosi e congelate con la carne, un tuorlo d’uovo una volta a settimana, qualche manciata di riso soffiato aggiunta al pasto ogni tanto, un cucchiaio d’olio ed è fatta. In più do lo yogurt e qualche integratore come il Mesoflex o l’olio di fegato di merluzzo. Per mio scrupolo quando trovo interiora come fegati, cuori e durelli li aggiungo in piccole quantità al pollo. Sembra un casino ma è semplicissimo, ti assicuro 😉

    • #44631
      Anonimo
      Inattivo

      Mattia (@gunnar) ti ho già ringraziato nel post “dieta BARF” proprio qualche ora fa, ma credo di non averti taggato.
      Lo rifaccio qui, sei stato davvero prezioso coi tuoi consigli grazie ai quali credo di aver messo a punto una dieta completa e corretta.

    • #44635
      Cataldo Piccolomo
      Partecipante

      Si ragazzi la mia domanda rimane quella ritenete che un cucciolo (2 mesi) possa già fare la BARF senza avere squilibri per la crescita?

      • #44637
        Mattia
        Partecipante

        I cuccioli cresciuti a barf ( fatta secondo le regole) crescono in modo più regolare, senza sbalzi, questo è un bene per l’apparato muscolo-scheletrico, inoltre sono molto più rare le allergie alimentari e si scongiura il pericolo della torsione gastrica, in più il cane impara a mangiare davvero usando i denti perchè è costretto a masticare e sminuzzare, divertendosi anche.

        Diversi allevatori si sono accorti di questo e sono sempre più gli allevamenti che svezzano a barf.

        Ovviamente c’è chi si trova bene con le crocchette, nella mia personale esperienza non tornerei indietro e ho deciso che non le userò più.

        Il mio precedente cucciolo a 55 giorni ha iniziato la barf con macinato di manzo, poi via via ho inserito gli altri alimenti uno alla volta, settimana per settimana, per ultime verdure e uova.

        Se vuoi provare fallo ma datti almeno un mese di tempo, se non ti convince puoi sempre riprendere le crocchette.

    • #44640
      Cataldo Piccolomo
      Partecipante

      Il cucciolo lo prendo settimana prossima e avrà 58gg, finirò il Bustone da 13kg di crocchette e poi inizierò la prova con la Barf 🙂 grazie Mattia per il prezioso consiglio

    • #44641
      Anonimo
      Inattivo

      Bello la dieta a carne cruda va bene , ma mi chiedo , perche dobbiamo chiamarla Barf?, non possiamo chiamarla dieta tradizionale a carne cruda ? dobbiamo sempre per forza scimiottare tutto quello che fanno gli Americani? negli anno passati (parlo dagli anni70 in avanti) ci hanno imposto le crocchette, dicevano che il cane mangiando un mangime completo non aveva nessun problema, e noi piano piano ci siamo andati dietro (con il rinforzo dei veterinari che prendevano laute proviggioni dalle ditte produtrici di mangime) naturalmente nessuno si è accorto di tutti i problemi che il mangime dava ai cani(dermatiti osseoporosi torsione gastrica indebolimento dell’apparato immunitario eccrt) e i veterinari ben se ne sono guardati dal farlo perche cosi facendo i loro ambulatori sono sempre pieni di cani con problemi,e la cosa è diventata talmente radicata nell’immaginario collettivo che oggi non dare da mangiare le crocchette al cane fa venire al padrone dei sensi di colpa perche crede che non dandogli le palline , di non dargli il neccessario (ma provate voialtri a campare solo con delle palline) Ora è venuta fuori la dieta Barf, sempre dall’America , e sembra che sia una grande novita e scoperta( quella dell’acqua calda) ma io mi chiedo quando non c’erano sia le palline o la Barf , come facevano i vecchi Massari ad allevare i loro magnifici cani corsi da lavoro? Ecco perche quando mi chiedono cosa do da mangiare al mio cane rispondo che lo nutro a carne cruda, non gli do la Barf , perche il mio cane è un cane antico , e i suoi antenati erano cani forti e potenti prima ancora che gli Americani conoscessero il cane corso , e mangiavano carne cruda, e avanzi di cucina,e si sono mantenuti forti fino ai giorni nostri,percio si diamogli la carne e ossa e vedure come abbiamo sempre fatto fin dai tempi antichi, ma evitiamo di andare sempre dietro agli Americani, che in fatto di cinofilia da noi devono solo e sempre imparare.Saluti Valerio

    • #44642
      Mattia
      Partecipante

      Valerio io apprezzo il tuo purismo ma a volte indicare il nome barf è semplicemente una scorciatoia per spiegare un concetto, se dico carne cruda mi si chiede quale, come eccetera, se dico barf basta usare google e si trova tutto.

      In realtá io non faccio la barf perchè non do carboidrati se non verdure, perciò vedi che ci ritroviamo?

      P.S. Lamar sta cambiando il carattere, annusa molto gli odori in terra e forse si rende conto di chi sia, un golden ha provato a montarlo e lui si è girato a fissarlo drizzando una criniera sulla schiena…fine del gioco!

    • #44648
      Anonimo
      Inattivo

      Se il Golden si fosse trovato davanti Lamaar adulto, non se la sarebbe cavata con una occhiata dura, ma avrebbe rimediato un bel morso.

Visualizzazione 24 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.