Ancora cinghiali…..

  • Questo topic ha 7 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 5 anni, 4 mesi fa da Anonimo.
Visualizzazione 7 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #44046
      Federico Lavanche
      Amministratore del forum

      Al mio rientro a casa, verso le 19.00 circa mi accorgo che manca Brutus all’appello. Liù è affannata, lingua di fuori ma, come sempre, all’interno del giardino di casa con recinzione anti scavalco..
      Fischio, chiamo, fischio di nuovo…alla fine arriva dal bosco, questa volta, tutto d’un pezzo, affannato, lingua fino a terra, completamente sporco di fango, con due buchi netti da parte a parte sulle labbra superiori in concomitanza degli incisivi. Evidentemente, il bullo ha morso qualcosa…e si è “obliterato” da solo i labbroni. Ciliegina sulla torta, taglio sul polpastrello posteriore destro disinfettato e cicatrizzato con zucchero. Ad un certo punto incontro mio padre che mi dice:” hai visto che buriana nel bosco? Era pieno di cinghiali”!! Azz… ho pensato io… “me ne sono accorto…” 🙂 Peccato che non ne ha preso uno piccolo per padrone come l’altra volta… 🙂

    • #44047
      Anonimo
      Inattivo

      Ciao Fede ,se i cinghiali sono cosi numerosi vicino a casa tua vuole dire che PRIMO ci sono le condizzioni per proliferare, cioè cibo e copertura arborea , SECONDO una totale mancanza di predatori che li disturbano, da noi ad esempio ci sono molti lupi, e i cinghiali vengono tenuti abbastanza a distanza dalle case, devo dire pero che le masserie di montagna che si salvano dagli attacchi notturni dei lupi e dei cinghiali sono quasi tutte munite di Mastini Abbruzzesi, ma questa è un altra storia,torniamo ai tuoi cinghiali, non è salutare che il tuo cane li insegua da solo , perche se incontra un grosso maschio si fa male, io ti consiglierei di andare a chiedere aiuto ai cacciatori di selezione,(oppure lo puoi fare tu) loro con un buon fucile di precisione, abbattono 4 o 5 capi nel branco in modo che poi si spostano , è il solo modo per tenerli a bada,altrimenti ci si rimette dei cani inutilmente, e noi che amiamo i nostri cani non vogliamo che si facciano male contri i cinghiali, ciao Vale PS il modo migliore per socializzare con i cinghiali e quello di farli in Porchetta

    • #44048
      cainos
      Moderatore

      Grande Brutus!!!
      sono contento Che non si sia Ferito Gravemente.
      Usi Spesso lo zucchero per cicatrizzare? come fai? cioè così al naturale, con aggiunta di acqua?

    • #44049
      eddiehardcore7
      Partecipante

      Bella rottura per Brutus, mi spiace per le ferite. Questi sono i casi in cui è necessaria la caccia per ridurre il pericolo cinghiali.

    • #44050
      Federico Lavanche
      Amministratore del forum

      Il ragazzo ha esperienza…
      E’ riuscito ad uscire perchè il cancello che da verso il bosco era appoggiato e non chiuso correttamente! Un cane corso da solo rischia di prenderle di santa ragione ma lui li conosce bene e questa volta abbiamo evitato punti di sutura, trasfusione e conto salatissimo dal vet…
      Fossi stato a casa, ti garantisco che le cose sarebbero andate in modo diverso.
      Lo zucchero lo uso ormai da molti anni. Pare che sia un modo africano. E’ un anti batterico naturale. Quando è successo un’altra volta, la veterinaria ha sciacquato la parte con soluzione fisiologica e betadine, ha versato normalissimo zucchero bianco all’interno del taglio e poi ha fasciato la parte. Giorno dopo, stesso trattamento, fino a guarigione. FUNZIONA! 😉
      Vedete che i labbroni troppo pronunciati fanno solo casini e non sono funzionali? Chissà quando ha morso che dolore! La scorsa volta è andata come da foto…

    • #44052
      Anonimo
      Inattivo

      Io lo so bene che più si va verso l’ipertipo e più ci sono problemi, il cane corso funzionale è quello con il muso lungo e labra sottili (tipo Bardas con lista bianca) comunque Brutus per me ha incontrato un esemplare giovane o una femmina , se incocciava in un maschio vecchio di cinghiale la cosa andava in maniera diversa, per quanto riguarda i labroni quando morde tanto e assatanato che neanche si accorge di averli bucati, poi dopo…… considera però che è un cane corso e sono cani che danno poco valore al dolore, anzi per loro il dolore fisico è un espressione astratta,sai le volte che io ho cucito i miei cani da solo senza anestesia, comunque ,sta attento perche i cinghiali non perdonano, ed è una volta che conta, e mi dispiacerebbe se dovesse capitare qualche cosa al vecchio guerriero, ciao e salutami Brutus .Vale

    • #44056
      eddiehardcore7
      Partecipante

      Non oso immaginare un cinghiale adulto nello stretto e che si sente in pericolo, diventa un bulldozer.

    • #44058
      Anonimo
      Inattivo

      HO visto cani di 50 kg volare via come se fossero delle farfalle, con delle lacerazioni orrende,il cinghiale maschio adulto è un osso duro da rodere, lo dimostra il fatto che persino i Lupi ci vanno con cautela, preferendo cacciare esemplari vecchi o ammalati, o cuccioli alontanati dalla mamma, ma i lupi si sa sono cacciatori opportunisti, e si adattano ad avere il massimo nella caccia con il minimo rischio possibile, mentre i nostri cani agiscono con la testa nella sacoccia e si fiondano sul Cinghiale a manetta, e molte volte ci rimettono, ecco perche non mi piace la caccia al cinghiale con i cani, e tutte le volte che vedo un cane mutilato da un cinghiale, mi viene il nervoso . Ciao Valerio

Visualizzazione 7 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.