arrossamento vicino alle parti intime

  • Questo topic ha 10 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 7 anni, 2 mesi fa da Fish.
Visualizzazione 10 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #28188
      Christian
      Partecipante

      Salve a tutti, come da titolo ho un problema di arrossamento. E’ da un paio di giorni che si continua a leccare nelle parti intime, oggi lo faccio sdraiare e aprendo le sue cosce vedo che è bello rosso, a sinistra, destra e anche due striscioline vicino al pistolino.
      Non so se può aiutare questa cosa ma è da due giorni che le sue feci sono molli, pure diarrea. Guarda caso quando ha dei problemi non da poco, 8 volte su 10 succede il sabato pomeriggio, proprio quando il veterinario non lavora, quindi devo aspettare fino a lunedì, magari è solo irritazione e non c’è da preoccuparsi, però poverino mi fa un pò pena. Secondo voi può anche essere il fatto che fa la pipì come una femmina (Orion è un maschio) e che magari gli fa irritazione? Io però non penso che sia quello perchè la fa direttamente per terra e non sul suo corpo, poi quelle due righette vicino al pene sono strane, nelle cosce interne sembra proprio irritato, ma le righette sembrano più delle lacerazioni larghe circa 2 mm e lunghe circa 6 cm.

      Questa mattina sono andato a prendergli dei fermenti lattici appunto per le sue feci molli, il farmacista mi ha dato il Codex e non il Florentero che è per animali, io gli ho detto se quello che mi stava dando è anche per animali e lui mi ha detto che non cambia niente. Poi gli ho detto che al Florentero c’è scritto che le dosi vanno col peso del cane, ora pesa circa 38 kg quindi dovrei dargli 5 pastiglie al giorno, il farmacista mi ha detto che non serve e che ne basta una al giorno, l’importante è dargliela per 10 giorni. A voi cosa ve ne pare? Sia per le dosi e anche che mi ha dato il Codex che è per noi.

    • #29226
      Christian
      Partecipante

      Questa mattina sono andato di corsa dal veterinario..fortunatamente mi ha detto che quei segni rossi sono dei grattoni che si è fatto chissà dove, niente di che insomma.

    • #29234
      Maswa
      Partecipante

      ciao Christian, anche io ieri sono andato dal veterinario che ha riscontrato a Maya due piccoli problemini, Vaginite con perdite verdastre che mi ha detto di controllarle che se cambiano colore è da preoccuparsi, per ora devo farle delle lavande per disinfettare. Poi le palpebre leggermente gonfie che mi ha consigliato da tenere pulite con impacchi di camomilla, dice che la testa deve crescere e quindi è facile che il problema sparisce. Gli ho lasciato anche le feci per un controllo approfondito perchè spesso mi và in diarrea. Insomma speriamo bene.

    • #29235
      Christian
      Partecipante

      O ma sti cuccioli di corso sono veramente sensibili è? Quando l’ho portato dal veterinario per le ferite che si era procurato chissà dove mi ha detto: “Ci rivediamo è?” E io sorridendo gli ho detto: “è lui che si è affezionato a te e quindi lo fa apposta”, lui mi ha risposto: “non sarà mai finita con Orion”, li sinceramente non so se lo ha detto per così oppure pensava veramente che il mio cucciolone ne avrà per molto tempo di problemi, bè cqe sentirmelo dire non mi ha fatto tanto sorridere. Spero soltanto che ora non debba più andare perchè sono stufo!

      Orion per il momento sembra aposto, le ferite ok, le feci sono nella norma e mangia, speriamo in bene vah..

    • #29242
      Fish
      Partecipante

      Eh si questi corso sono delicatissimi, io con tobia ne ho passate di cotte e di crude, soprattutto con il fattore disinteria.Per fortuna ora è tutto risolto ma ieri mi sono accorto che zoppica vistosamente, a mio avviso ha preso quanche colpo correndo su e giù per il terreno.Vi terrò aggiornati….spero di evitare il veterinario

    • #29258
      Maswa
      Partecipante

      e che palle, ieri torno a casa e mio figlio mi dice che ha visto del “mocciolo” sul naso di Maya, lì per lì non ci ho fatto caso poi la stavo portando a passeggio e vedo anche io del muco verdastro sul tartufo, misuro la febbre e sta a 39. Chiamo il veterinario che mi invita ad andarlo a trovare ( premetto che ci ero andato il giorno prima per l’antirabbia e visita con riscontro di quei due problemini accennati sopra ma con temperatura a 38,5), diagnosi Rinite acuta causata forse per colpa mia che l’ho portata lunedì sera al mare a fare bagnetto e giocare nella sabbia poi tornati a casa l’ho lavata per levargli il sale. Sta di fatto che mi ha dato terapia antibiotica con il Synolux da 250.

      khh24-Foto0316.jpg

    • #29260
      Christian
      Partecipante

      Per Fish: pure a me era capitato circa 3 mesi fa, lo avevo portato per la prima volta in montagna e mio figlio lo ha fatto correre su e giù per bene, arrivati a casa dopo un’oretta ha incominciato a zoppicare, il giorno dopo era zoppo e subito li ho pensato al peggio e cioè all’anca. Il veterinario mi disse che dovevo aspettare una settimana per vedere se migliorava, intanto gli davo un antinfiammatorio. Fortunatamente dopo circa 10 giorni è tornato come prima.

    • #29261
      Fish
      Partecipante
      Quote:
      Cita da: Christian il August 8, 2013, 13:44
      Per Fish: pure a me era capitato circa 3 mesi fa, lo avevo portato per la prima volta in montagna e mio figlio lo ha fatto correre su e giù per bene, arrivati a casa dopo un’oretta ha incominciato a zoppicare, il giorno dopo era zoppo e subito li ho pensato al peggio e cioè all’anca. Il veterinario mi disse che dovevo aspettare una settimana per vedere se migliorava, intanto gli davo un antinfiammatorio. Fortunatamente dopo circa 10 giorni è tornato come prima.

      Oggi zoppica meno, penso sia proprio un colpo…comunque aspetto per vedere se migliora!

    • #29280
      Fish
      Partecipante
      Quote:
      Cita da: Fish il August 8, 2013, 18:19

      Quote:
      Cita da: Christian il August 8, 2013, 13:44
      Per Fish: pure a me era capitato circa 3 mesi fa, lo avevo portato per la prima volta in montagna e mio figlio lo ha fatto correre su e giù per bene, arrivati a casa dopo un’oretta ha incominciato a zoppicare, il giorno dopo era zoppo e subito li ho pensato al peggio e cioè all’anca. Il veterinario mi disse che dovevo aspettare una settimana per vedere se migliorava, intanto gli davo un antinfiammatorio. Fortunatamente dopo circa 10 giorni è tornato come prima.

      Oggi zoppica meno, penso sia proprio un colpo…comunque aspetto per vedere se migliora!

      Si, è stato un colpo, ha ripreso a camminare e a correre correttamente senza alcun sforzo.
      Meno male!

    • #29281
      Anonimo
      Inattivo

      Attenzione quando i cani giovani dopo una camminata lunga zoppicano un pochino è per il fatto che essendo giovani e non hanno ancora formato del tutto le cartilagidi delle ginocchia si indolenziscono, la cura è il riposo due giorni anche tre di riposo e il cane ritorna come prima perciò non fatevi paura,il cane corso è abbastanza rustico da superare senza problemi questi piccoli traumi, una volta Adulto dai 18 mesi in avanti il problema non esiste più ciao Valerio PS buone ferie

    • #29283
      Fish
      Partecipante

      Grazie mille per il consiglio

Visualizzazione 10 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.