Brachiurismo

Visualizzazione 7 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #28433
      Raffaele Russo
      Partecipante

      Salve a tutti,
      vorrei chiedere un parere su un problema della mia cucciola (premesso che quando l’ho scelta avevo già notato il difetto ma tra i suoi fratellini e sorelline era quella che mi ha colpito di più) , la mia Nanà come potete notare dalla foto allegata presenta una coda più corta ed inoltre deviata verso destra pur essendo doppia alla base ed andandosi ad assottigliare come dovrebbe essere per i vari standard. Su internet non sono riuscito a trovare molto e nonostante abbia una fidanzata che di genetica ne capisce una cifra (per mestiere), non si trovano dati sulla trasmissione del brachiurismo quindi non è che si possono fare calcoli o studi su cose non accurate (anche se a detta di molti sembra essere un carattere recessivo) . Veniamo al punto, secondo lo standard ENCI mi sembra di capire che questo sia un difetto “grave” addirittura da squalifica, inoltre nello standard si legge che anche l’avere il brachiurismo per via artificiale ossia coda tagliata sia un difetto da esclusione, allora mi chiedo come è possibile che la maggior parte dei campioni enci non presentino la coda? (mi sento di dire che dietro ci sia qualche interesse legato agli allevatori premiati) Comunque io non credo di portare la mia Nanà alle mostre anche se nata da genitori con pedigree ecc.. altrimenti non l’avrei presa con questo difetto, la cosa che mi preme è capire di più su cosa accadrebbe facendola accoppiare in un futuro con un bel maschio che non presenti tale mancanza. So che la risposta è legata a tantissimi fattori, ma magari qualcuno ne sa sicuramente più di me.. Mi scuso se sono stato un po’ prolisso
      l4605-VIDEO0027_0000011734.jpg

    • #30900
      Anonimo
      Inattivo

      Ciao Raffaele il problema del brachiurismo o coda corta o storta è un difetto da squalifica,secondo lo standar attuale lo è anche l’anurismo cioe il non avere la coda per niente nel cane corso , una volta se si presentava nelle linee di sangue non ci si faceva caso in quanto poi la coda veniva tagliata insieme alle orecchie e perciò se si presentava il difetto i riproduttori venivano fatti accoppiare lo stesso,ed essendo un gene recessivo si insinuava nella linee di sangue senza che ci si facesse tanto caso, della serie è nato un cucciolo con la coda malformata chi se ne frega tanto la tagliamo,ora con il cambiamento dello standar che prevede coda e orecchie integre la cosa è cambiata e i cuccioli con tale difetto non sono ammessi alle mostre,e siccome il gene è recessivo è rimasto nelle linee di sangue e ogni tanto viene fuori e gli allevatori fanno fatica a sapere che dei due genitori lo porta( per il vecchio metodo di allevamento alla carlona che ti ho sopra spiegato) ora alcuni allevatori aggirano l’ostacolo (con il beneplacito di alcuni giudici che chiudono tutti e due gli occhi) facenco tagliare la coda ad un veterinario compiacente con la scusa che il cane ha subito un trauma e si è dovuti tagliare la coda per motivi di salute, ma questo è il mondo delle esposizioni dal quale io mi sono dissociato tanto tempo fà per questi e per altri motivi ben più gravi,ora la tua Nanà è una cagnolotta bellissima che a me piace un sacco e anche se ha il codino corto e un po storto è sana e forte (e io ne sono letteralmente innnamorato come morfologia) e da adulta sarà una bellissima corsara,e per quanto riguarda la coda storta è bella lo stesso ,spero di averti dato tutte le spiegazioni possibili e se hai delle curiosità fatti sentire ciao Valerio

    • #30901
      Raffaele Russo
      Partecipante
      Quote:
      Cita da: Valerio Ricci il March 24, 2014, 19:07
      Ciao Raffaele il problema del brachiurismo o coda corta o storta è un difetto da squalifica,secondo lo standar attuale lo è anche l’anurismo cioe il non avere la coda per niente nel cane corso , una volta se si presentava nelle linee di sangue non ci si faceva caso in quanto poi la coda veniva tagliata insieme alle orecchie e perciò se si presentava il difetto i riproduttori venivano fatti accoppiare lo stesso,ed essendo un gene recessivo si insinuava nella linee di sangue senza che ci si facesse tanto caso, della serie è nato un cucciolo con la coda malformata chi se ne frega tanto la tagliamo,ora con il cambiamento dello standar che prevede coda e orecchie integre la cosa è cambiata e i cuccioli con tale difetto non sono ammessi alle mostre,e siccome il gene è recessivo è rimasto nelle linee di sangue e ogni tanto viene fuori e gli allevatori fanno fatica a sapere che dei due genitori lo porta( per il vecchio metodo di allevamento alla carlona che ti ho sopra spiegato) ora alcuni allevatori aggirano l’ostacolo (con il beneplacito di alcuni giudici che chiudono tutti e due gli occhi) facenco tagliare la coda ad un veterinario compiacente con la scusa che il cane ha subito un trauma e si è dovuti tagliare la coda per motivi di salute, ma questo è il mondo delle esposizioni dal quale io mi sono dissociato tanto tempo fà per questi e per altri motivi ben più gravi,ora la tua Nanà è una cagnolotta bellissima che a me piace un sacco e anche se ha il codino corto e un po storto è sana e forte (e io ne sono letteralmente innnamorato come morfologia) e da adulta sarà una bellissima corsara,e per quanto riguarda la coda storta è bella lo stesso ,spero di averti dato tutte le spiegazioni possibili e se hai delle curiosità fatti sentire ciao Valerio

      Grazie mille della risposta Valerio, oggi mi sono fatto una lettura di tantissimi articoli sul corso ed ho letto tantissime cose alcune non proprio positive sugli incroci che sono stati fatti ecc.. Per la coda anche essendo io giovane e non avendo mai avuto un cane corso, riflettendoci avevo pensato il fatto del tagliamo la coda a tutti e chi si è visto si è visto. Infatti i suoi genitori avevano entrambi la coda tagliata e così credo anche i nonni, questo in realtà secondo me va di pari passo con l’utilizzo del cane corso che per determinati motivi veniva amputato di coda ed orecchie quindi è molto probabile che la nascita e la riproduzione di soggetti con code più corte sia andata avanti senza molti controlli. Per la coda non hai idea di quante me ne hanno dette anche di farla operare alla coda una volta adulta parlando di traumi ecc… ma io credo sia una cosa atroce cioè farle subire una vera e propria operazione per un difetto che credo non comprometta la sua vita, del resto sono convinto che il brachiurismo pur essendo un carattere recessivo sia ben presente nel corso proprio a causa del taglio della coda, fatto sta che la cucciola mi piace tantissimo e come dici tu non starò a sentire queste voci che mi gironzolano intorno di farle tagliare la coda per farle fare esposizioni. Grazie mille per i complimenti e speriamo che cresca sempre forte. Scusami se vado off-topic per un attimo, a te sembra grassa? Perché ci sono degli improvvisati intenditori cinofili che mi hanno fatto salire questo dubbio 😀

    • #30904
      Christian
      Partecipante

      Ciao, dalla foto mi sembra una bella cagnona, per vedere se e’ grassa dovresti intravedere le ultime costole, poi secondo me basta che non sia tonda nella pancia che va bene.

    • #30907
      Raffaele Russo
      Partecipante
      Quote:
      Cita da: Christian il March 24, 2014, 20:57
      Ciao, dalla foto mi sembra una bella cagnona, per vedere se e’ grassa dovresti intravedere le ultime costole, poi secondo me basta che non sia tonda nella pancia che va bene.

      Le costole non sono mai state visibilissime anche quando era piccolissima, di pancia non mi sembra gonfia anzi accarezzandola non sembra vi sia grasso eccessivo, solo quando si siede fa qualche piega a lato forse diventerà muscolatura con la crescita 😀

    • #30909
      Maswa
      Partecipante

      a me sembra perfetta, è uno spettacolo di cucciolona. Poi se gli esperti cinofili ti hanno fatto venire il dubbio tu sai quanto gli dai da mangiare, se ti attieni alle varie posologie indicate, anzi forse anche meno perchè esagerano sempre, sarai sicuro che la cucciolona cresce nel modo giusto.

    • #30912
      Anonimo
      Inattivo

      X Raffaele la tua cucciola è perfetta senza essere grassa,da cuccioli è meglio che siano più sul carnoso che magri perchè devono crescere,ma la tua non è neanche questo,invece vedendola penso che si farà molto muscolosa perche a me in foto sembra muscolosa non grassa, e molto proporzionata chi ti ha detto questo non se ne intende di cani, ciao a sentirci Valerio PS io la trovo bellissima

    • #30917
      Raffaele Russo
      Partecipante

      Grazie mille a tutti degli apprezzamenti e dei consigli e viva i nostri cagnoni!

Visualizzazione 7 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.