carne al cucciolo

Visualizzazione 34 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #28223
      elisa8582
      Partecipante

      secondo voi posso dare al mio corsetto di 2 mesi e mezzo la carne cruda?

    • #29402
      Anonimo
      Inattivo

      Ciao Elisa al tuo corsetto di due mesi sarebbe la soluzione migliore, nonostante le moderne tendenze sui mangimi prefabbricati avallati dai moderni veterinari e con un giro di soldi da capogiro i quali prendono una buona provvigione per consigliare una determinata marca al posto di un altra,il cane ricordati che è un lupo domestico e il suo intestino internamente è simile a quello del lupo ,e la lupa ai suoi cuccioli da solo carne cruda io quando porterò a casa Noor la mia futura corsa ho intenzione di allevarla a carne cruda come sono stati allevati i suoi genitori,devi sapere che anticamente il cane corso era alimentato con scarti di carne rimasti nelle masserie e la razza si è sempre mantenuta in ottimo stato senza bisogno di mangimi atti a controllare il peso o il grasso del cane(da dove credi che vengono i molti problemi dei cani moderni? comprese le ossa deboli) la carne cruda evita tutti questi problemi,poi naturalmente se stai a sentire i molti esperti della porta accanto ti diranno che ci vogliono le crocchette e ogni uno sosterrà la sua marca, la verità sta nel fatto che oramai è entrato talmente nel immaginario popolare che per allevare un cane ci vogliono le crocchette e che la carne fa male che è fatica convincere le persone sulla verità effettiva della faccenda, comunque dai pure al tuo corsetto tutta la carne che vuoi,il problema starà nel farlo ritornare ai mangimi,è come se ad una persona gli fai assaggiare delle tagliatelle ai porcini e poi lo riporti a nutrirsi di pane secco ricordati l’intestino di un cane è programmato per mangiare carne cruda, siamo noi umani che lo costringiamo a mangiare delle pastine senza sapore convinti dai MEDIA(lavaggio del cervello collettivo)che sia la soluzione migliore ciao a sentirci Valerio

    • #29432
      lafreccia77
      Partecipante
      Quote:
      Cita da: Valerio Ricci il September 27, 2013, 07:19
      Ciao Elisa al tuo corsetto di due mesi sarebbe la soluzione migliore, nonostante le moderne tendenze sui mangimi prefabbricati avallati dai moderni veterinari e con un giro di soldi da capogiro i quali prendono una buona provvigione per consigliare una determinata marca al posto di un altra,il cane ricordati che è un lupo domestico e il suo intestino internamente è simile a quello del lupo ,e la lupa ai suoi cuccioli da solo carne cruda io quando porterò a casa Noor la mia futura corsa ho intenzione di allevarla a carne cruda come sono stati allevati i suoi genitori,devi sapere che anticamente il cane corso era alimentato con scarti di carne rimasti nelle masserie e la razza si è sempre mantenuta in ottimo stato senza bisogno di mangimi atti a controllare il peso o il grasso del cane(da dove credi che vengono i molti problemi dei cani moderni? comprese le ossa deboli) la carne cruda evita tutti questi problemi,poi naturalmente se stai a sentire i molti esperti della porta accanto ti diranno che ci vogliono le crocchette e ogni uno sosterrà la sua marca, la verità sta nel fatto che oramai è entrato talmente nel immaginario popolare che per allevare un cane ci vogliono le crocchette e che la carne fa male che è fatica convincere le persone sulla verità effettiva della faccenda, comunque dai pure al tuo corsetto tutta la carne che vuoi,il problema starà nel farlo ritornare ai mangimi,è come se ad una persona gli fai assaggiare delle tagliatelle ai porcini e poi lo riporti a nutrirsi di pane secco ricordati l’intestino di un cane è programmato per mangiare carne cruda, siamo noi umani che lo costringiamo a mangiare delle pastine senza sapore convinti dai MEDIA(lavaggio del cervello collettivo)che sia la soluzione migliore ciao a sentirci Valerio

      Condivido tutto 😉 i mangimi sono solo per comodità … Con la carne si risparmia e il cucciolo cresce bene e in salute … Io con 10€ riesco a comprare 30kg di carcasse di pollo e scarti di carne varia … Bustine da 500/600 gr … Scongelo e servo una volta a settimana riso e verdure con frutta … Il pelo lucido nn puzza denti puliti … vai con la ciccia…

    • #29433
      Enzo 81
      Partecipante

      Ciao a tutti, volevo porvi una domanda, premetto che sono ignorante in materia. Ma la carne cruda non è portatrice mi malattie o virus/parassiti?
      Mi hanno sempre consigliato di bollire sia carne che ossa prima di darle ai cani.

      Tra un mesetto mi arriverà il mio primo corso e vorrei crescerlo nel migliore dei modi…..

    • #29434
      Anonimo
      Inattivo

      Certo freccia quello che ho scritto corrisponde alla verità sui mangimi ma come vedi ha interessato a pochi ciao Valerio

    • #29438
      Christian
      Partecipante

      Ora come ora son per le crocchette, almeno finchè Orion non sarà adulto, poi vedrò se continuare oppure passare alla carne. Ogni tanto gli allungo qualche pezzo di carne cruda, ma sempre come assaggino.

    • #29439
      lafreccia77
      Partecipante
      Quote:
      Cita da: Enzo 81 il October 4, 2013, 11:14
      Ciao a tutti, volevo porvi una domanda, premetto che sono ignorante in materia. Ma la carne cruda non è portatrice mi malattie o virus/parassiti?
      Mi hanno sempre consigliato di bollire sia carne che ossa prima di darle ai cani.

      Tra un mesetto mi arriverà il mio primo corso e vorrei crescerlo nel migliore dei modi…..

      Allora … Lo stomaco del cane è fatto per digerire la carne CRUDA quando viene bollita perde tutte le qualità … I succhi gastrici distruggono tutto virus/parassiti … Quella di maiale nn è consigliata per la tenia .., ma tacchino,pollo.coniglio,vitello,cavallo … Vai e vai tranquillo

    • #29440
      Enzo 81
      Partecipante

      ok grazie tante

    • #31221
      eddiehardcore7
      Partecipante

      … Da martedì mi metterò alla ricerca di un macellaio che potrà vendermi un po’ di scarti per Cesare, che quantità dovrei dargli..? Ora ha 73 giorni..

    • #31891
      Gianluca Maestro
      Partecipante
      Quote:
      Cita da: lafreccia77 il October 4, 2013, 09:56
      Condivido tutto 😉 i mangimi sono solo per comodità … Con la carne si risparmia e il cucciolo cresce bene e in salute … Io con 10€ riesco a comprare 30kg di carcasse di pollo e scarti di carne varia … Bustine da 500/600 gr … Scongelo e servo una volta a settimana riso e verdure con frutta … Il pelo lucido nn puzza denti puliti … vai con la ciccia…

      Perdonami, ma non ho capito. Prepari la carne e la congeli? Ed una volta alla settimana gli dai riso e verdure con frutta? Gli fai un pastone?
      Per le carcasse ti rivolgi ad un macellaio?

    • #31975
      eddiehardcore7
      Partecipante

      Ieri vado in macelleria a prendere i miei 5kg di carne macinata per Cesaretto, il macellaio mi dice:”Sicuro che la carne cruda non lo incattivisce..???” e io: “sono i cristiani che li rendono cattivi, non il cibo..!”… Avrò fatto male??

    • #31978
      Anonimo
      Inattivo

      Ciao io che ultimamente sto diventando intollerante verso l’ignoranza gratuita gli avrei risposto con un bel sorriso sulle labbra : ma no con la carne cruda è buonissimo però ultimamente mi morde solo gli stupidi bohh sara che la carne stimola la sua intelligenza e lui diventa selettivo con le persone,ci devo stare attento perche mi sto accorgendo che ne è pieno il mondo e ha forza di morderli tutti ho paura che si faccia male ai denti ,dopo una risposta del genere vedrai che il macellaio si cuoce una padellina di cazzetti suoi immediatamente ciao a sentirci valerio

    • #32615
      Francesco
      Partecipante

      Sono anch’io d’accordo nel crescerli sin da cuccioli con carne cruda, e poichè nessun veterinario sarà d’accordo, oltre che in codesto forum non è dato sapere nessun suggerimento in merito. Per cui credo che sia necessario che si sappia la dose che si deve somministrare, ad esempio il mio Dante a partire da 2 mesi quanta ne deve mangiare? divisa in quanti pasti? o deve essere a sazietà? ciao e grazie in anticipo.

    • #32619
      GGGGGGGGIUSEPPE
      Bloccato

      Per i cuccioli, in media il 5% del peso corporeo, diviso in quattro pasti fino ai tre mesi, poi in tre fino a sei mesi, poi in due. Vedrai che all’inizio risulta un po’ troppo e ne lascerà un poco, poi la dose diventerà scarsa e ne vorrà di più. Però non deve ingrassare, ma ciò dipende più che altro dal movimento che gli consentirai di fare. Beninteso, io parlo di carne cruda-ossa-interiora con qualche piccolissima integrazione di riso-verdura-frutta-olio-uova-parmigiano ecc. Di croccantini non so nulla: immagino che la dose sia molto inferiore.

    • #32624
      Francesco
      Partecipante

      Da quanto dici, Giuseppe devo immaginare che tu hai da sempre alimentato con carne, mi dai la sensazione che sei abbastanza esperto, vero?

    • #33740
      Simone Fabbri
      Partecipante

      Un caloroso ciao a tutti, mi sono appena registrato e ho già “divorato” molte discussioni e relativi commenti, trovandoli particolarmente utili ed interessanti.
      La mia Yuma è una cucciolina di quasi tre mesi che sto alimentando, nell’incertezza che mi deriva dai suggerimenti divari “esperti”, un po’ a carne e un po’ a crocchette. Devo dire che “a pelle” mi sembra evidente la sua predilezione per la carne, che servo appena scottata nell’acqua di bollitura di zucchine e carote.
      gradirei molto dei consigli sulle quantità e sapere se a vostro giudizio è corretta la dieta che le sto propinando.
      suddivisi in due pasti:
      gr. 250 carne mista ( manzo con qualche frattaglia e cartilagini) + ginocchio bue
      2 zucchine e 2 carote stra-bollite con riso ( 50 gr. circa)
      un altro pasto alla mattina presto è composto da gr. 100 di crocchette ( non so se posso citare la marca) di elevata qualità a base di pesce;
      ad integrazione tuorlo d’uovo ( 2 volte a settimana) parmigiano e yogurt fatto in casa.
      Yuma mi sembra abbastanza grassottella e vivace ma….. sono vivamente graditi consigli.

    • #33742
      eddiehardcore7
      Partecipante

      .. Ciao Simone,
      ci sono varie voci di pensiero, io cerco di alimentarlo un po’ a crocche e un po’ con carne rigorosamente cruda. L’idea di dieta che descrivi è quella della Barf ovvero l’uso di carne crudo con verdura, spezie, olii ecc.. per una cucciola come la tua potrebbe andare bene 3-4 pasti al giorno di circa 100-150 grammi, le quantità vanno regolate in base all’aspetto del cane (se è grasso va tolto qualcosa, se magro va integrato di più). Se ti può essere utile io ho una mail descrittiva ricevuta da un sito Barf, magari se mi scrivi in privato potrei inviartela. A dire il vero io non sono ancora riuscito a seguirla, vuoi per l’esborso di denaro vuoi per il fatto che bisogna fare le cose per bene pena la saluto del nostro amico. Qui sul forum ci sono diversi soci che danno cibo non industriale al proprio cane, magari ti/ci possono dare una mano per avere un idea più chiara.

    • #33743
      Anonimo
      Inattivo

      Il cane è un lupo domestico (scusate se lo ripeto ma serve a chiarire il concetto) il suo è un intestino da carnivoro, come la sua dentatura, il suo stomaco è programmato per mangiare carne cruda di tutti i tipi ,compresi gli interiori degli animali, e relativi ossi che sono negli animali, naturalmente integrati con cereali e verdure , ma in misura minima, la dieta perncipalmente deve essere di carne cruda, poi per il fatto che molti veterinari la sconsigliano, è perche sono sponsorizati dalle varie ditte produttrici di crocchette, le quali oramai sono diventate una vera Lobby, e insieme ai veterinari hanno oramai fatto il lavaggio del cervello all’opinione publica,e i più credono che dare carne cruda al cane sia un eresia e che possa creargli chissa quali danni , avete mai visto un lupo mangiare crocchette? voglio vedere a voialtri se vi mettono a dieta di palline dalla mattina alla sera cosa ne pensate ! per il cane è la stessa cosa, e una volta provata la carne cruda col cavolo che ritorna alle crocchette! poi per le dosi vanno benissimo quelle di Giuseppe, per il compleanno di Noor le ho regalato un cuore intero di maiale, dovevate vedere con quanta goduria se lo è pappato, ciao a sentirci Vale

    • #33744
      GGGGGGGGIUSEPPE
      Bloccato

      Così il tuo amico addestratore di dobermann non potrà dire che Noor è senza cuore!

    • #33746
      Anonimo
      Inattivo
      Quote:
      Cita da: GGGGGGGGIUSEPPE il January 14, 2015, 14:11
      Così il tuo amico addestratore di dobermann non potrà dire che Noor è senza cuore!

      Ogni tanto lo rivedo, e ultimamente Noor va abbastanza d’accordo con il suo cane, basta che il Doberman lasci stare il volpino e gli giri lontano , altrimenti incomincia a ringhiargli addosso,e a volte la cosa è un pò comica perche il Doberman e alto quasi 72 alla spalla (Noor è 63) e vederlo in soggezione di fronte a una femminuccia piccola come Noor la cosa diventa ridicola, ciao Vale

    • #39733
      eddiehardcore7
      Partecipante

      Oggi al supermercato ho trovato una testa di maiale divisa a metà, visto il costo di 3€ l’ho presa. Secondo voi devo dargli una sbollentata oppure somministrata cruda dopo congelatura?

      Grazie ragazzi

    • #39753
      eddiehardcore7
      Partecipante

      Nessuno riesce a darmi suggerimenti??

    • #39758
      GGGGGGGGIUSEPPE
      Bloccato

      La sbollentata è inutile e serve soltanto a peggiorare le qualità nutrizionali della carne; inoltre sporchi una pentola.

      Può anche darsi, tuttavia, che il cane quando non è abituato rifiuti i cibi dall’aspetto particolare, come può essere la testa: magari si mette a giocarci, la mordicchia, ma tende a tenerla lì come un giocattolo. Soltanto in questo caso la sbollentata può servire, perché il cane pensa che si tratti di un cibo “per umani” e allora lo mangia per emulazione.

      A proposito di cibi strani, io mi diverto spesso a fare gli scherzi ad Argo: per esempio mentre dorme lo “aggredisco” con una testa di gallo che lo becca furiosamente, o con delle zampe che gli pizzicano il naso. L’esito comunque è sempre lo stesso: contrattacco, e preda divorata (becco ed unghie comprese!)

    • #39762
      Simone Fabbri
      Partecipante

      Suggetimenti non me la sento ma ti posso riportare cio che piu veterinari mi hanno detto, ovvero che la carne in genere va sbollentata, quella di maiala in modo particolare per possibili infezioni da parassiti, credo tenia.

      Giuseppe sei un integralista e …… mi sembra anche un po’ sadico…. pensa se nel cuore della notte tua moglie ti facesse lo stesso scherzo….

      Divorzio? Uxoricidio? O ti mangeresti a morsi la testa di gallo?

      Hahahaha

       

       

    • #39764
      GGGGGGGGIUSEPPE
      Bloccato

      Vedi, il fatto è che ormai mi restano poche occasioni per giocare con il cane. Non faccio più la lotta con lui, perché ci prende troppo gusto e vuole continuare il gioco nei momenti più impensati; inoltre è ormai troppo forte per me e per tutti i nfamiglia: per non doverlo sgridare, ho abolito quel gioco una volta per sempre. Con il pallone posso giocare soltanto in campagna: in città se qualcuno si avvicina lui smette subito il gioco per passare all’attacco; palline non ne uso perché rincoglioniscono i cani. Restano questi “scherzi”, nei quali la lotta avviene, in apparenza, fra Argo ed un finto nemico; del resto, l’esito è scontato.

      Ma, secondo te, ai lupi chi sbollenta la carne?

    • #39765
      GGGGGGGGIUSEPPE
      Bloccato

      Vedi, il fatto è che ormai mi restano poche occasioni per giocare con il cane. Non faccio più la lotta con lui, perché ci prende troppo gusto e vuole continuare il gioco nei momenti più impensati; inoltre è ormai troppo forte per me e per tutti in famiglia: per non doverlo sgridare, ho abolito quel gioco una volta per sempre. Con il pallone posso giocare soltanto in campagna: in città se qualcuno si avvicina lui smette subito il gioco per passare all’attacco; palline non ne uso perché rincoglioniscono i cani. Restano questi “scherzi”, nei quali la lotta avviene, in apparenza, fra Argo ed un finto nemico; del resto, l’esito è scontato.

      Ma, secondo te, ai lupi chi sbollenta la carne?

    • #39766
      eddiehardcore7
      Partecipante

      Come suggerito da Te Giuseppe tramite messaggio privato, ho già congelato e somministrato carne di maiale. La mia paura è solo per la tenia. Tuttavia ho tagliato la testa in parti e sicuramente il mio Cesare non lascerà scampo al malcapitato pezzo di cane. Mi piace l’idea perchè riuscirei a dargli un pezzo bello grande che potremma masticare a lungo (al contrario di come fa con i pezzi piccolo o crocchette).

       

    • #39767
      Simone Fabbri
      Partecipante

      Caro Giuseppe il mio ovviamente era uno scherzo ed anzi sono sinceramente ammirato per la passione che ci metti. Ogni tuo intervento trasuda amore per il cane. Come ho più volte confessato sono un po’ disorientato da tutti i contraddittori consigli che mi giungono. Ho ormai consolidato una mia dieta che mi sta dando soddisfazioni e come sai sbollento (dandole comunque il brodo di cottura che slappa molto contenta) e do anche un pasto di crocchette …. perchè non si sa mai ( e anche quello dopo iniziali titubanze ora divora – in verità ora divora tutto stile T-REX). Come in quasi tutte le cose della vita probabilmente non esiste una sola strada per giungere ai medesimi desiderati risultati.

    • #39770
      GGGGGGGGIUSEPPE
      Bloccato

      Non credere che voglia per forza convincerti, perché sono affari tuoi. Ma devo precisare che il problema delle crocchette non sta in ciò che in esse manca (perché c’è tutto) ma appunto in ciò che contengono (porcherie, veleni, sostanze che danno assuefazione ed ingenerano malattie).

      Certo che il cane mangia tutto: a quell’età hanno sempre una fame diabolica. Ma non è questo il “risultato desiderato” che bisogna invece ricercare nella salute e nella longevità del cane. Solo che questi risultati si vedono troppo tardi!

    • #39771
      Simone Fabbri
      Partecipante

      Come sai le crocchette sono solo una parte minima degli alimenti che le somministro anche in considerazione del fatto che non si disabitui qualora abbia necessità di fare viaggi. Mi interessa invece moltissimo quanto hai detto sul gioco.

      Forse sarebbe il caso di aprire un post ad hoc, ma vorrei saperne di piu. Ho notato che yuma si relazions e gioca in modo diverso cin ognuno dei membri della famiglia. I miei figli in particolare ci fanno la lotta e le mettono le mani in bocca, rimediando qualche leggero ma doloroso morsetto (dentini aguzzi!!!!). un po lascio fare ma non mi piace che si abitui a mordicchiare le persone. Vorrei saperne di più.

       

       

      Saluti anche da Yuma

      Attachments:
    • #39780
      GGGGGGGGIUSEPPE
      Bloccato

      Tempo fa aprimmo una discussione, intitolata appunto “giocate coi vostri cani” o qualcosa del genere. Anche se il nostro Amministratore ha rivoluzionato il sito, dovresti ancora trovarla, cercando fra gli interventi di Valerio o fra i miei. Potresti prendere spunto da lì, per qualche tua curiosità. Un altro filone, che avevo aperto io, era intitolato credo “il gioco della guerra”.

      Per quanto mi riguarda, ormai Argo ha raggiunto i dieci mesi ed il suo carattere è abbastanza definito. Si può dire che nel suo mondo esistano dieci esseri umani che ama alla follia; tutti gli altri per lui sono potenziali nemici. Non solo il problema del gioco si pone esclusivamente nella sua ristretta cerchia di elezione, ma all’esterno di essa dobbiamo attentamente scongiurare le continue occasioni di guerra. Nella foto, di circa un mese fa,  lo vedi alle prese con mio figlio, il quale è molto più alto e più forte di me: Argo si lascia afferrare con allegria e, se pure morde, lo fa per gioco ed inconsapevolmente. Ovviamente un estraneo che provasse a fargli uno scherzo del genere non riuscirebbe neppure ad avvicinarsi. Invece la mia bimba più piccola gioca sempre con Argo e glie ne combina di tutti i colori, senza ch’egli perda mai la calma e non la morde neppure per scherzo; in compenso fra loro è guerra aperta per caramelle, merendine, frutta e… giocattoli!

      Attachments:
    • #39782
      cainos
      Moderatore

      Bellissimo 🙂

    • #39783
      Simone Fabbri
      Partecipante

      Ti ringrazio e vado a cercare tra i vecchi argomenti. Cmq non sarebbe male aprire un nuovo tema sondando come i vari utenti giocano coi propri cani.

    • #39785
      Anonimo
      Inattivo

      Il gioco preferito da me e Noor e andare a caccia nel bosco, oppure lungo le rive del Rubicone, che è un fiume con rive molto selvatiche e piene di boscaglia, e naturalmente aiutati dal naso di Spitz il Volpino (devo constatare che ha un naso superiore a Noor) troviamo spesso animali selvatici,e il gioco consiste appunto nel inesguirli e tentare di achiapparli , il piu delle volte ci scappano (la ragazza è ancora giovane e sebbene abbia un ottimo predatorio manca di malizia venatoria, si farà) altro gioco che faccio volentieri è il tira e molla con una vecchia gomma dell’acqua, lei la prende fra le zanne e  tira a più non posso,spostandomi letteralmente, questo è un gioco molto istrutivo in quanto insegna al cane a tenere la presa (il Corso è appunto il cane da presa per eccellenza)ma soppratutto si insegna al cane a mollare la presa su preciso comando,cosa che puo venire utile in caso il cane attacchi una persona  e voi lo volete stoppare,altri giochi non ne faccio in quanto da leader non mi metto mai in discussione in prese di forza, lei nella sua  testa deve avere ben chiaro che io sono Dio onnipotetnte fortissimo(anche se non è vero) e che non vale la pena di confrontarsi con me,e i soliti giochi tipo tirare la pallina o  un legnetto vedo che annoiano Noor, preferisce un gatto da fare secco,ciao Vale

    • #39786
      Simone Fabbri
      Partecipante

      Anche a me piace fare passeggiate nel verde, ho il bosco che confina con il recinto del giardino, ma anche in base al meteo ed agli impegni di lavoro non sempre e possibile.

      Quindi spesso yuma sfoga la sua esuberanza nei giochi. Ho notato che gioca in modo diverso con ciascuno dei membri della famiglia. In particolare coi figli che accettano di rotolarsi e le mettono le mani in bocca. Ogni tanto rimediano qualche leggero ma doloroso morsetto soprattutto quando e sovraeccitata.

      Non sono molto propenso ad abituarla a modere le mani ma un po lascio fare.

      Ovviamente ha i suoi giochi fune, kong, legna che va a prendere in legnaia (sembra quasi che mi imiti quando vado a prendere la legna per il fuoco) bottiglie di plastica ecc. Ma si diverte soprattutto nei giochi violenti coi bimbi.

      Qualche volte prova a mordicchiare anche me ma la stoppo.

      Secondo voi e giusto lasciarla fare o meglio stoppare certi atteggiamenti?

Visualizzazione 34 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.