con che razza puó convivere?

Visualizzazione 13 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #41961
      Ignazio Busalacchi
      Partecipante

      Ciao.. mi é dorto un questito e mi rivolgo a voi con piu esperienze.. achille ancora é un cucciolo e sta con me tra casa mia lavoro e casa dei suoceri.. viaggia con me in macchina circa 3ore al giorno e molto tranquillo in macchina.. a casa dei miei suoceri passerebbe ore e ore a giocare con un carlino di un anno femmina non esagera quasi mai solo quando il carlino comincia a correre allora lui quando lo acchiappa lo squote con un po troppa forza.. tanto da farla arrabbiare e poi e lui ke comincia a scappare dalla paura… peró tutto sommato giocano molto… il problema e con il pastore tedesco di 2anni.. dietro le sbarre achille gli allinga la zampetta si sdraia sottosopra e prova a leccarlo.. fino a qui tutto ok.. ma quando il pastore e libero achille abbaia e prova a morderlo il pastore essendo piu grande non gli da tanta importanza.. ma qiando ci va vicino il pastore ringhia e lui nn indietreggia e quindi il pastore prova a morderlo ma interveniamo sempre velocemente… ora dico io.. tea meno di un anno mi sposo e andro a vivere in una villetta con un giardino enorme compreso un torrente d acqua dove achille potra correre liberamente… e mi kiedevo se cé qualche bella razza ke posso usare per fargli compagnia senza il riskio ke achille la sbrani

    • #41962
      cainos
      Moderatore

      Puoi Prendere la razza che Preferisci basta che sia Femmina.
      Se le dimensioni della nuova venuta sono troppo piccole devi stare attento che Achille giochi correttamente, per non rischiare di schiacciarla.
      Dopo 6 7 mesi puoi stare tranquillo.
      Se invece la cucciola è di una razza uguale o inferiore ad Achille ma non eccessivamente (insomma Corso Jack russel cucciolo attenzione Corso AMstaff vai libero) puoi non preoccuparti.

    • #41963
      Anonimo
      Inattivo

      Noi fin dal tempo antico abbiamo sempre abbinato al cane corso il pometto avvisatore, la razza che meglio si è addattata è il volpino Italiano, oramai da parecchi anni (circa dal 400) quando non si ha la possibilita di tenere una coppia di Cani corsi, il compagnetto di cuccia (lo chiamiamo cosi perche dormono insieme fin da cuccioli)  nel Sud è sempre il volpino, e devo dire che la razza è talmente abbituata a vivere in simbiosi con il cane corso , che a volte mettendo anche due maschi , il volpino si sottomette sempre, anzi a volte è proprio il corso che cerca la compagnia del cagnolino,il quale a differenza di altre razze più indisponenti mette sempre a suo agio il cagnone(è commovente vedere quando il Corso dorme al sole come il volpino lo lecca e pulisce come un infermiere) naturalmente l’ideale è la coppia, cioè un maschio di cane corso e una femmina di volpino o viceversa, e nel tempo sono unioni che diventano indivisibili,naturalmente qualsiasi cane va benissimo come detto da Yuri, l’importante è che siano di sesso opposto, specialmente se sono cani di razze un po spinte

    • #41967
      Ignazio Busalacchi
      Partecipante

      Quindi con nessuna razza di sesso maschile.puo stare?

    • #41969
      cainos
      Moderatore

      SENZA PROBLEMI A PARTE QUELLO DELLE DIMENSIONI DA CUCCIOLO PERCHè RISCHIA DI ESSERE PESTATO INVOLONTARIAMENTE

    • #41985
      Ignazio Busalacchi
      Partecipante

      Sarebbe un problema un labrador maschio?

    • #41986
      cainos
      Moderatore

      Sarebbe un Problema un Labrador Femmina?

    • #41987
      Anonimo
      Inattivo

      Ti ho gia spiegato cosa devi fare con un cane piccolo, invece se vuoi un cane di pari taglia,prendi una femmina, la fai sterilizzare se non vuoi brutte sorprese, e non hai problemi, non capisco il perche se si ha un cane maschio ,lo si debba accompagnare per forza con un altro maschio di stessa taglia,è una cosa che in antichità non si è mai fatto, va contro le regole della cinofilia stessa, solo adesso in tempi moderni, dove impera la cinofilia buonista si pensa  che a mettere due maschi di uguale taglia insieme, debbano per forza se allevati bene, andare d’accordo, è un controsenso, pensa un po se  ti dovessi fare stare  a te in un recinto chiuso,a stretto contatto,con chi preferiresti stare con un uomo, o con una donna? per loro è la stessa cosa , ragionaci sopra un attimo,, e poi se hai il posto per tenere due cani della stessa taglia non capisco perche non tieni una coppia di cane corso, e devi andare a parare su un labrador, che sono cani iper tesi e che fino ai due anni se non corrono e fanno  un di tot moto al giorno  , vanno in paranoia, una coppia di cane corso è l’ideale, e come detto sopra se non vuoi problemi fai sterilizzare la femmina, e sei a posto,chiuso il discorso ,ciao Valerio

    • #41989
      Ignazio Busalacchi
      Partecipante

      Quindi prendendo una femmina di corso nn di vá incontro ad accoppiamenti o calore..? Scusate la mia ignoranza…

    • #41990
      cainos
      Moderatore

      Valerio Ti ha detto una femmina di corso, perché sarebbe compatibile alle attitudini, e abitudini del Maschio, in un’ altra razza potrebbe esserci una differente iper o pio attività, per esempio.

      Riguardando alla domanda ”quindi se prendo una Femmina di Corso non mi va incotrp ad accoppiamenti o calore”……..

      Direi Proprio Che Sì CERTO che ti va incontro ad accoppiamenti e Calore, è Proprio così che nascono le cucciolate.

      hai 2 soluzioni, o li tieni separati l’ uno dall’ altra in tale periodo.
      MA per Separati intendo meglio in 2 case differenti.
      Oppure fai sterilizzare la Femmina.

      ps.Eventualmente c’e’ anche chi fa fare la Vasectomia al Maschio perché Reversibile ma sinceramente fare accoppiare la cagna ogni anno x 10 giorni 2 volte l’ anno senza produrgli una gravidanza è solo Dannoso.

    • #41992
      Ignazio Busalacchi
      Partecipante

      Quindi la soluzione migliore per non aver cuccioli…?

    • #41993
      Anonimo
      Inattivo

      Castrare la femmina cosi  hai una coppia felice che vive in armonia senza stressarti

    • #42037
      fabbriciola
      Partecipante

      Io insieme al mio corso, due anni e mezzo fa, ho preso una cucciola di pastore maremmano, sono cresciuti insieme durante il primo calore di Frida li ho tenuti perfettamente separati avendo un grandissimo giardino ed un ampio recinto, eppure non c’è stato niente da fare, in un momento di distrazione si sono accoppiati sono rimasti incastrarti ed ho dovuto usare un getto di acqua fredda per poterli separare, quindi abbiamo poi fatto sterilizzare Frida, all’epoca il veterinario lo aveva sconsigliato aveva detto di aspettare il primo calore, forse non immaginava quanto poteva essere “allupato” Argo 🙂  ed ora  vivono in perfetta simbiosi, sono inseparabili, lei controlla il territorio ed abbaia a qualunque essere vivente passi nel raggio di cento metri, lui, come da prassi, sta seduto tranquillo, ma quando le sentiamo abbaiare e lo vediamo correre verso di lei  allora capiamo che un estraneo si sta avvicinando troppo.

      beh insomma insieme sono una perfetta “macchina da guerra”

    • #42044
      cainos
      Moderatore

      All’ inizio quando ho letto la tua risposta che prevedeva nel perfetto Distacco, un Ampio giardino con un Recinto Stavo Saltando dalla Sedia.
      Poi per Fortuna hai continuato e ho capito che quella che stavi descrivendo era un’ esperienza di vita che serviva proprio a fare capire che un Recinto non basta :D.
      Infatti è così un Recinto è inutile se un maschio e una femmina vogliono accoppiarsi, sarebbero capaci di scalare anche 6 metri o fare una Buca di 2 sotto la rete per passare.
      E Come da te detto basta un attimo.

      E’ stata una fortuna che la piccola non sia rimasta gravida, aveva meno di un anno da quello che leggo.

      Ottimo il tuo intervento per tutti quelli che possono incorrere nella medesima situazione e pensano di operare la medesima soluzione.

Visualizzazione 13 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.