confusa e preoccupata

Visualizzazione 8 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #28306
      antobunny
      Partecipante

      Buongiorno! Si io e Kamal siamo svegli da quasi un’ora ma non per colpa sua! La verità è che rimane tranquillo nella sua magnifica cuccia sino a che io non mi alzo ma, dato che dovrò lasciarlo solo per andare al lavoro, mi alzo almeno 2 ore prima per dargli un po’ della mia presenza! Parliamo di pappa. Prima che Kamal (maschio di ca 50gg) arrivasse nella mia vita ho letto molto sui corsi perché non posso né voglio fare errori. Così, navigando in rete, ho frugato nel Vs forum e fatta idee sull’alimentazione. Mi son detta “partiamo con delle crocchette grain free (condivido appieno) ad alta % proteica e col tempo portiamolo al crudo (convintissima)”. Poi ho beccato un altro forum… meno specifico sulla razza ma dove si sconsigliano assolutamente crocchette ad alto contenuto proteico per cani di grande taglia specie molossi perché possono danneggiare i reni. Kamal sta mangiando le Farmina con il 32% di proteine, pesa intorno ai 5 KG ovvero un kg sotto le famigerate tabelle ma non me ne sono preoccupata: ho capito che è meglio così per via dei danni relativi ad uno sviluppo eccessivamente rapido. Poi c’è stata la visita al veterinario che mi ha consigliata di riempire la ciotola (mica mi ha chiesto quant’è grande!) e di lasciarlo mangiare sino a che non “dice” basta perché deve ingrassare! Alle mie obiezioni ha insistito con la sua teoria. Guardando Kamal a me sembra stia bene: mangia con voracità, un po’ piccino ma non magro, giusto; vivace ma capace di contenersi, sereno, socievole e mai prepotente. C’è da dire che con queste crocche sgancia peti e ha un pò di singhiozzo appena mangiato, ma questo forse per la foga e perché ancora non abituato a masticare. Ora i dubbi sono diversi: quante proteine? E la quantità? Mica lo posso abbottare di farmina! Lo so che ci sono discussioni già aperte sulla marca di crocchette ma è così che ho scelto le farmina, proprio per la % di proteine. Pensate che mi sembrava di aver scelto il meglio e ora temo di aver sbagliato, Aiutatemi a capire a cosa devo attenermi, grazie.

    • #29915
      Christian
      Partecipante

      Ciao, pure io ho provato le Farmina Grain Free però non ho neanche finito il sacco perché aveva eccessiva lacrimazione e faceva le feci molle..proprio per le troppe proteine. Andrebbero bene se il cane facesse mooolto moto e con questo non intendo la passeggiatina! Ora sono a lavoro e quindi non ho con me i valori proteici delle mie crocchette, io gli do le BRIT CARE Junior! Per quanto riguarda il veterinario..cambialo che e’ meglio, e’ la prima volta che sento di un veterinario che dice di riempire la ciotola, a quell’età e’ importante fargli fare più pasti al giorno, non riesci a fargliene fare 3? Pure io mi alzavo presto per stare con lui prima di andare a lavorare, avendo pero’ anche un gatto un po’ riuscivano a farsi compagnia.

    • #29917
      Antonio Malvasi
      Partecipante

      ciao antobonny,anchio quando aveva 60 giorni la mia zara gli davo farmina con esattezza cibau pappy e il mio veterinario mi a sempre raccomandato di non ingozzarla troppo mi ha consigliato


      quasi obbligato di non superare i 50g ad ogni pasto,vale a dire circa 150g al giorno quasi fino a tre mesi poi man mano ho cominciato ad aumentare a me sembrava davvero poco però lui mi disse più volte che quando sono piccoli non devono crescere in altezza non in peso e tenerli magri fino ai 5/6 mesi si devono intravedere le ultime tre costole altrimenti ne va a discapito degli arti e poi mi ha detto un altra cosa ancora non so quando sia attentibile che i cani se magari saltassero qualche pasto da non preoccuparsi anche perchè se ne andrebbero in autodifesa e così facendo si sviluppa l’ormone della crescita.ti devo dire a malincuore ho eseguito quello che mi aveva detto il veterinario.adesso che ha quasi sei mesi gli ho cambiato qualità di crocchette (della nuova fattoria) hanno il 32% di proteine ma sopratutto il 6% di ceneri e adesso vado avanti con 130g per ogni pasto che sono tre.la mia non è di quelle massicce,pesa 23 kg ed e alta 55 al garrese ma ti viene la voglia di vedere come si muove riesce a prendere un bocconcino con un salto ad una altezza di un metro e settanta circa,adesso posso dire che il mio veterinario aveva ragione.

    • #29918
      Christian
      Partecipante

      Ciao Antonio, occhio a non fargli fare troppi salti perche’ e’ ancora in fase di crescita

    • #29919
      Antonio Malvasi
      Partecipante

      hai ragione christian,ma capita poche volte e solo che se li cerca lei bay

    • #29922
      Anonimo
      Inattivo
      Quote:
      Cita da: antobunny il December 3, 2013, 06:28
      Buongiorno! Si io e Kamal siamo svegli da quasi un’ora ma non per colpa sua! La verità è che rimane tranquillo nella sua magnifica cuccia sino a che io non mi alzo ma, dato che dovrò lasciarlo solo per andare al lavoro, mi alzo almeno 2 ore prima per dargli un po’ della mia presenza! Parliamo di pappa. Prima che Kamal (maschio di ca 50gg) arrivasse nella mia vita ho letto molto sui corsi perché non posso né voglio fare errori. Così, navigando in rete, ho frugato nel Vs forum e fatta idee sull’alimentazione. Mi son detta “partiamo con delle crocchette grain free (condivido appieno) ad alta % proteica e col tempo portiamolo al crudo (convintissima)”. Poi ho beccato un altro forum… meno specifico sulla razza ma dove si sconsigliano assolutamente crocchette ad alto contenuto proteico per cani di grande taglia specie molossi perché possono danneggiare i reni. Kamal sta mangiando le Farmina con il 32% di proteine, pesa intorno ai 5 KG ovvero un kg sotto le famigerate tabelle ma non me ne sono preoccupata: ho capito che è meglio così per via dei danni relativi ad uno sviluppo eccessivamente rapido. Poi c’è stata la visita al veterinario che mi ha consigliata di riempire la ciotola (mica mi ha chiesto quant’è grande!) e di lasciarlo mangiare sino a che non “dice” basta perché deve ingrassare! Alle mie obiezioni ha insistito con la sua teoria. Guardando Kamal a me sembra stia bene: mangia con voracità, un po’ piccino ma non magro, giusto; vivace ma capace di contenersi, sereno, socievole e mai prepotente. C’è da dire che con queste crocche sgancia peti e ha un pò di singhiozzo appena mangiato, ma questo forse per la foga e perché ancora non abituato a masticare. Ora i dubbi sono diversi: quante proteine? E la quantità? Mica lo posso abbottare di farmina! Lo so che ci sono discussioni già aperte sulla marca di crocchette ma è così che ho scelto le farmina, proprio per la % di proteine. Pensate che mi sembrava di aver scelto il meglio e ora temo di aver sbagliato, Aiutatemi a capire a cosa devo attenermi, grazie.

      Salve Anto io ai miei cani ho sempre dato la carne cruda, ma per comodità le crocchette possono andare benissimo per quanto riguarda le proteine più ce ne sono e meglio è( tieni prsesente che il cane è un lupo domestico) io non consiglio mai una marca o un altra per il semplice fatto che non tutti i cani reagiscono uguale ad una determinata marca , alcuni con una marca vanno benissimo altri con la stessa hanno risultati disastrosi,per il metodo che ti ha insegnato il veterinario bisognarebbe accopparlo,il metodo di lasciare la ciottola piena di cibo va bene con cani inappetenti ma per cani corsi che devono crescere lentamente è un metodo suicida e farlo crescere con un infinità di problemi perche fare ingozzare un molosso cucciolo vuole dire accopparlo dal punto di vista delle giunture e del intestino, comunque se hai dei dubbi fatti sentire .Ciao valerio

    • #29924
      antobunny
      Partecipante

      grazie per le pronte risposte! intanto devo chiarimenti: kamal fa 3 pasti al giorno ma questo il mio vet da sempre (è il 4° amico a 4 zampe) non me lo ha chiesto, come appunto la grandezza della ciotola! tanto meno quali crocche ho acquistato! chiaro il perché dei dubbi? ovviamente ho già in testa di provare un’altro vet che, coincidenza, ho incontrato al super dove come una furia compravo frutta per me… Non incontravo la dottoressa da anni e davvero ho creduto in un segno del destino! no, non sto ingozzando kamal, uso la bilancia e taro il pasto. nessuno snack tranne minuscoli pezzi di wurstel quando devo premiarlo. valerio, sinceramente vorrei nutrirlo con il crudo ma per ora devo prendermi tempo per studiare la cosa con attenzione onde evitare errori: è piccino e devo imparare molte cose prima di addentrarmi in un territorio che non conosco. ma continuo a temere per la storia delle proteine che tra l’altro sono sopra il 40%, avevo letto male! e torno a dire, kamal non è magro ‘ste costole non si vedono! forse è solo piccino…

    • #29926
      Christian
      Partecipante

      Ciao, pure io ero curioso di provare le grain free però come ti ho già detto erano troppo pesanti per lui. L’importante e’ che non sia troppo “tondo” il cucciolo, tempo fa le facevo pure io queste domande 🙂

    • #29928
      antobunny
      Partecipante

      grazie Christian ti dirò che i miei dubbi sono tutti ancora a farmi compagnia! nemmeno le posso mangiar io ‘ste farmina, sono fruttariana/crudista! fortuna che ho preso il sacchetto piccolo… penso di cambiar prodotto e magari anche veterinario! Kamal ha una bella panza e mi sembra anche tozzetto… ha due spalle da coatto ma le zampe posteriori un po’ allargate… ma tu guarda che patemi, peggio di avere un figlio! poi lo guardi che dorme e sogna… e parecchie pieghette sul muso. possibile che non potevano evitare la mescolanza col boxer? ma qui vado fuori tema…

Visualizzazione 8 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.