Cucciolo litiga spesso

Visualizzazione 14 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #49702
      Chual Chuno
      Partecipante

      Salve, ho un cucciolo di 3 mesi, tigrato, maschio.
      Un mio vicino ha un corso femmina e aveva pure un bel esemplare maschio, che purtroppo è stato avvelenato.
      Ha avuto questa cucciolata e non si sa se il padre era il corso o qualche altro cane, perchè il maschio è morto nel periodo in cui è cominciata la gravidanza e in più è capitato qualche volta che la femmina uscisse dalla recinzione per qualche ora (abitiamo in campagna).
      Visto che ha “sfornato” 12 cuccioli, per aiutarlo uno l’ho preso io.
      Voi siete sicuramente più esperti di me su questa razza, quindi vi domando se vi sembra un corso puro o un incrocio, perchè molte persone mi dicono che è un corso, altre che non lo è, altre ancora che si vedrà quando sarà grande… ora non è che a me interessi tantissimo la razza (ho tutti cani meticci) ma ho la curiosità di “sapere”.
      Ecco 2 foto:

      Drogo è il suo nome ed è un cucciolo molto tranquillo e molto giocherellone(con il vizio di mordere le mani!!).
      Io avrei molto spazio, ma lo tengo in un recinto (abbastanza grande comunque, circa 200mq), perchè nello spazio più ampio ho altri cani (2 maschi e 1 femmina).
      Ho provato a farlo avvicinare tenendolo da guinzaglio (perchè vorrei lasciarli tutti liberi insieme), ma Drogo si butta sempre e subito sopra gli altri e gli altri cominciano a ringhiargli (a volte l’ho salvato in tempo da qualche morso).
      In più quando vede altri cuccioli, (ha litigato pure con “cuccioloni” di labrador e pastore tedesco di 8 mesi) sia maschi che femmine, cerca sempre la lite e va a finire che l’altro gli da un bel morso.
      Come posso far socializzare Drogo con almeno gli altri miei cani? mi fa molta “pena” da solo in un recinto, quando potrebbe giocare e divertirsi con gli altri!
      In più, per salire in macchina deve passare per forza dove sono gli altri cani. Per ora lo prendo io, ma quando sarà grande non credo di riuscire a prenderlo, quindi sarà un bel problema.
      Mi hanno consigliato di levargli il guinzaglio e lasciare fare loro senza preoccuparmi di qualche lite, ma io ho “paura”, visto che lui dovrebbe entrare nel territorio degli altri cani…bho!
      Cosa mi consigliate?
      Grazie in anticipo a tutti quelli che mi aiuteranno!

    • #49704
      Mattia
      Partecipante

      Ciao, riguardo la razza io mi preoccuperei poco, anche se il cane è un meticcio di corso non cambia nulla per chi non ha velleità agonistiche in expo, l’importante è che il cane cresca sano ed equilibrato, la maggior parte della gente che dispensa consigli a casaccio non distinguerebbe un corso da un dogo argentino.

      Riguardo la socializzazione io ti consiglierei di lasciare il cucciolo insieme agli altri cani, iniziando sotto la tua supervisione, perchè tenerlo separati non fa altro che aumentare la tensione ed impedire l’interazione che per i cucciolo è fondamentale, ecco perchè morde le mani, perchè non ha avuto una mamma od un adulto presente che ha corretto questo comportamento.

      Se gli adulti sono equilibrati non prende morsi, solo ringhiate e qualche sgagnata se proprio esagera, perchè alla sua età è fisiologico che tenti di dominare e simulare la lotta con chiunque, sono gli adulti che devono correggerlo, come si farebbe con un ragazzino.

      Altra cosa ma non meno importante, la guida e l’esempio devi essere tu, non puoi avere l’atteggiamento mentale di chi ha PAURA, perchè ic ani lo sentono e un capo che ha paura non è più tale, quindi devi mettere assieme il cucciolo agli adulti e se lui tenta di montarli o li infastidisce troppo TU devi correggere il piccolo prima che lo facciano loro, è educativo per tutti, poi in base a come si comportano valuti se e quando lasciarli insieme, ricordati che se lo fai crescere diviso dagli altri, una volta che andranno a contatto da adulti saranno problemi seri!

    • #49705
      Chual Chuno
      Partecipante

      Grazie per i consigli proverò a lasciarli per qualche minuto al giorno e aumentare pian piano.

      Mi conviene iniziare col guinzaglio o lo lascio proprio libero di andare addosso agli altri cani?
      Gli altri cani sono buonissimi, proprio tenerissimi, non hanno mai morso nessuno, anzi…non mi fanno entrare a casa se almeno non ho fatto loro una coccola, ma sono dei buoni cani da guardia (quando viene qualcuno non lo fanno scende dall’auto prima che io esca di casa), quindi credo abbiano stabilito il loro territorio e quindi portare un “intruso” dentro il loro territorio sarà dura.
      Comunque Drogo (già da piccolissimo) ha il vizio di “montare” chiunque, cani, umani, alberi… tra poco si monta lui stesso xD
      Credo che sarà questo il motivo perchè gli altri cani gli ringhiano.
      Alcuni mi consigliano di dare un colpetto sul muso con un giornale arrotolato quando fa questa cosa o qualcosa di sbagliato, ma io preferisco “punirlo” con la mia assenza, cioè quando fa qualcosa di sbagliato (come mordere le mani) io mi alzo e me ne vado, come per interrompere i giochi, ma non sembra funzionare tanto, quando giochiamo lui prima o dopo finisce per mordicchiare le mani/braccia…
      Cosa consigliate?

      Comunque ho un’altro cane maschio, incrocio meticcio-labrador di quasi 7 anni, che tengo separato dagli altri perchè non li sopporta proprio e non c’è verso di farlo avvicinare (non li odora nemmeno, parte subito per uccidere e più volte ci è arrivato vicino) e con mio stupore con Drogo ci gioca tranquillamente! Addirittura una volta ha mangiato i suoi croccantini senza che l’altro gli dicesse niente O.O
      …i cani…

      Comunque Drogo è molto coraggioso e si fida molto di me, già a 3 mesi salta da muri di 1 metro senza pensarci 2 volte(anche se non vorrei che lo facesse), non ha paura dei rumori forti o degli animali grandi come i cavalli, ma ha diffidenza con i cani di piccola taglia, quando vede questi “cosini” si blocca o si mette dietro di me.

      Comunque, per finire il discorso “puro/non puro”, a te sembra un incrocio? da cosa si può capire?
      Grazie di nuovo.

    • #49708
      Mattia
      Partecipante

      A 3 mesi non deve saltare niente, se vuoi un cane sano da adulto.

      Io lo lascerei insieme agli altri, chiaramente tu devi essere presente soprattutto all’inizio, quando lui tenta di montare tu lo prendi per la collottola e lo tiri via con un NO secco, in alternativa ci pensano gli adulti a spiegarglielo, vedrai che capisce.

      A me sembra un meticcio per forma della testa e struttura fisica ma non vuol dire nulla, ci sono cani di razza scarsi e meticci spaventosi.

    • #49709
      cainos
      Moderatore

      Ciao
      Mattia ti ha dato dei buoni consigli, io te ne dò un’ altro importante, assolutamente SENZA GUINZAGLIO.
      Il guinzaglio è esiziale in questa situazione su ogni punto di vista, il cane che non ha possibilità di fuga protende inevitabilmente all’ attacco.

      Vuoi che si abitui agli altri e gli altri a lui?

      piuttosto un bel trasportino con lui chiuso dentro e gli altri che possano vederlo e annusarlo entrando in curiosità.

      poi viceversa.

      Non conosci il cucciolo ma i tuoi si quindi se sono equilibrati e tutti insieme liberi non dovresti avere problemi.

      Riprendi con fermezza il cucciolo se osa troppo riprendi con fermezza i tuoi se fanno altrettanto.

      Sei tu che crei l’ equilibrio e decidi loro devono capirlo e accettarlo.

    • #49718
      Chual Chuno
      Partecipante

      Grazie per l’aiuto.
      Allora ho provato a “buttarlo” nella mischia senza guinzaglio ed è andata molto bene.
      Con il più piccolo (2 anni) gioca tranquillamente, non c’è stato un attimo di tensione.

      La vecchietta (8 anni) non gli da nemmeno conto, si allontana appena lo vede.
      Il “capobranco” (4 anni) lo odora, ma appena il piccolo si avvicina per giocare, gli ringhia e si allontana come se non volesse giocare con lui.
      Insomma, mi aspettavo morsi e zuffe e invece è andato tutto molto tranquillamente.
      Credo che pian piano riuscirà ad integrarsi nel gruppo e a socializzare!

      Comunque sto cominciando ad insegnare i comandi di base, come seduto, resta ecc… diciamo che già ha imparato il “seduto” e sta iniziando a capire il “resta”( sto notando che impara subito), ma non riesco a farlo andare al passo quando lo porto in giro, tira sempre, come se volesse correre da qualche parte e spesso si ferma e si siede come per dire “di li non voglio andare” e devo proprio tirarlo per farlo camminare.
      Mi hanno detto di accorciare il guinzaglio per farlo stare vicino a me, così riesce a vedermi, ma lui tira come un torello lo stesso.
      Ho provato a fermarmi ogni qualvolta lui tira ed aspettare che il guinzaglio si allentasse, ok lui si ferma, si siede e mi guarda, ma dopo che ripartiamo tira come prima.
      Le uniche volte che non tira è dopo che abbiamo fatto una bella corsa di almeno 10 minuti (si, lo porto a correre con me xD) e lui è stanchissimo, allora li il guinzaglio è sempre morbido( ma comunque cammina sempre avanti a me), ma appena ci riposiamo 2 minuti, ricomincia a tirare!

      Certe volte è davvero stressante uscire con lui.

      Avete un buon metodo per insegnare a non tirare o/e stare accanto a me? Perchè se tira così a 3 mesi, non riesco ad immaginare tra 1 anno!

      Come sempre grazie per l’aiuto!

    • #49720
      Mattia
      Partecipante

      È tuttoa questione di educazione e lavoro insieme a lui, adesso è davvero piccolo e tira per forza, quando lo fa tu gli dai un tirotto in modo che si fermi ed un NO calmo e deciso, poi riparti e se tira di nuovo idem, lui ti sta mettendo alla prova per capire cosa può permettersi e cosa no, esattamente come fa con il cane dominante del tuo branco, ecco perchè questo gli ringhia appena il cucciolo si avvicina.

      Quindi calma e autocontrollo, mai perdere la pazienza, comandi decisi e coerenza, tutto qua…quando esci in passeggiata fallo sfogare nei primi minuti lasciandogli più libertà col guinzaglio, così fa anche i bisogni e poi lo accorci vicino a te e parte l’educazione, non si deve nè fermare nè distrarre, deve seguire te ad andatura sostenuta, alla fine altro momento di svago prima del rientro a casa, se ha funzionato con Lamar funzionerà con tutti, vedrai!

    • #49721
      Chual Chuno
      Partecipante

      Faccio proprio quello che dici tu, ma proprio non ne vuole sentire.
      Se lo chiamo mentre tira, si gira, mi guarda e ricomincia a tirare.
      Comunque non perdo mai la pazienza, so che c’è un po di strada da fare, ma non vorrei sbagliare ad insegnargli le cose.
      Poi su internet leggo cose discordanti, alcuni dicono di prendere un guinzaglio lungo e lasciarlo libero, altri un guinzaglio cortissimo e tenerlo al mio fianco.
      Boh…
      Spero che questa sua “euforia” diminuisca da grande.

      Comunque complimenti per il cagnolone, ho visto i video ed è proprio un bellissimo cane!

    • #49723
      Mattia
      Partecipante

      Non devi chiamarlo perchè se lo fai senza un motivo il tuo richiamo perde di forza, devi usare il richiamo solo quando necessario, per il resto 3-4 comandi base sono sufficienti, quando tira gli dai un piccolo strattone e un NO, anches e adesso ti sembra che non ascolti vedrai che il lavoro pagherà più avanti.

      Ti ringrazio per i complimenti, pensa che quel cane che tu vedi e adesso ha 18 mesi, a 5 mesi ci ringhiava in casa e si rivoltava, ci sono voluti mesi di lavoro e impegno per educarlo correttamente, quindi goditi il tuo cucciolino che tira solamente…?

    • #49724
      Chual Chuno
      Partecipante

      AH! Anche io tanto anni fa ho avuto un cane così “dominante”, un bestione di malamute…(identico a questo: https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/564x/8b/8f/d7/8b8fd7647688394e05f8c501586a71c5.jpg)
      Non si faceva neanche accarezzare, specialmente durante i pasti.
      Purtroppo il mio è stato avvelenato prima che potesse compiere 2 anni. (abitando in campagna, i bracconieri hanno vita facile contro questi cagnoloni rinchiusi nella recinzione.)

      Comunque come ho scritto sopra, questo cucciolo non mi sembra particolarmente dominante, è moooolto calmo e dorme sempre(pensa che quando l’ho preso dovevo scegliere tra questo e uno nero, presi questo in mano e mi si addormentò e dissi “tu sei mio! ahah “), ma quando comincia a giocare si “elettrizza” troppo!

    • #49726
      Mattia
      Partecipante

      Beh il malamute è lupoide, diverso rapporto col cibo e diverso cane in generale…Lamar mai avuto problemi col cibo ma se gli passavi vicino ringhiava cupo, se insistevi mostrava i denti, anche se aveva 5-6 mesi era sempre un cane di oltre 30 kg.

      Secondo me il tuo è molto energico perchè ha sangue terrier, con ogni probabilità c’è pittbull o amstaff nell’incrocio, quindi un cane molto attivo e lottatore, vivace e socievole con le persone.

      Quanto pesa ora?

    • #49727
      Chual Chuno
      Partecipante

      A “tatto” sarà un 12/14kg ma non l’ho pesato, comunque a me sembra sempre sotto peso(anche se toccando le costole si sente che c’è circa 1cm di strato sopra).

      Prima il negoziante mi aveva dato un tipo di croccantini che schifava proprio (questi: https://images-eu.ssl-images-amazon.com/images/I/518x0ceUvwL._SY300_QL70_.jpg ) e infatti gli si stavano cominciando a vedere le costole.
      Da qualche settimana mangia questi: http://thumbs3.picclick.com/d/w1600/pict/112044490518_/Monge-Maxi-Junior-12Kg-Pollo-Croccantini-Crocchette-Cane.jpg
      Anche se li mangia con “più gusto” degli altri, non mi sembra che gli piacciono tanto i croccantini in generale.
      Mentre se gli do qualche altra cosa, mangia come un “drago”.

      Attualmente gli do 150gr 3 volte al giorno (ma a volte ne lascia un po) e 3 volte a settimana do 1 tuorlo d’uovo. Ogni tanto do pure un pezzo di pane essiccato, che lui sgranocchia durante le giornate.

      Ti sembra troppo magro?

    • #49730
      Mattia
      Partecipante

      Mi sembra che stia bene, un cucciolo deve crescere snello e non appesantito.

      I croccantini li schifiamo in molti qui sul forum, io ho smesso di usarli da anni, diamo carne cruda e verdure, ogni tanto un panino secco, un regime alimentare molto più naturale e apprezzato da cani rustici come il corso.

      Se vuoi approfondire c’è un post che si chiama BARF.

    • #49731
      Chual Chuno
      Partecipante

      Grazie! approfondirò!
      All’inizio avevo cominciato con la carne cruda anche io! ma per paura di sbagliare sono ritornato ai croccantini…

      Scusami, potresti linkarmi la discussione BARF? non riesco a trovarla!
      Grazie!

    • #49733
      Mattia
      Partecipante

      La paura di sbagliare nasce dalla mancanza di informazioni.?

      Dieta BARF

Visualizzazione 14 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.