di tutto dietro la porta

  • Questo topic ha 12 risposte, 5 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 4 anni, 6 mesi fa da Anonimo.
Visualizzazione 12 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #46909
      Anonimo
      Inattivo

      Forse la foto e troppo grande per caricarla e mostrarvi cosa mi ha portato boris dietro la porta di casa. Un serpente, natrice dal collare, per esattezza una biscia. A parte che tutte le sue cianfrusaglie di gioco me le ritrovo dietro la porta di casa cosa che nella mia vita mi capitò solo con in cane da caccia.
      Non per fare un trattato di etologia ma mi sono chiesto, e se era una vipera? La biscia l’ho bittata nel recinto delle oche e galline, forse i tacchini l’avrebbero mangiata, invece loro si tenevano a debita distanza ed erano allarmate. Segno di repulsione o pericolo lo stesso che suscita in noi umani. È innato anche negl’animali? E sono comunque rimasto von la mia riflessione, se si fosse trattato di una vipera velenosa boris l’avrebbe comunque catturata? E a parte che mi era stato detto che il portare le prede dietro la porta di casa è un modo di compiacere il padrone, spesso lp fanno i gatti con lucertole e topi, che voi sappiate può avere altre chiavi di lettura?!?

    • #46911
      eddiehardcore7
      Partecipante

      Odio profondamente i serpenti, purtroppo abitando in campagna mi capita spesso di incrociarli. A casa ho istituito una task force composta da tre gatti (di cui non ne vado fiero però comunque fanno il loro mestiere avendo all’attivo diverse uccisioni) e entro fine mese arriveranno due tacchini che lascerò scorrazzare in giro per il terreno (vedremo come si comporterenno con i cani!)..
      Sinceramente non so come si comportano i cani con i serpenti, il maschio ama cacciare ricci la femmina ancora non ha manifestato particolari preferenze.
      In merito al discorso vipere credo che sia un bel problema, sopratutto se i cani non se ne accorgono..

    • #46913
      Anonimo
      Inattivo

      La Natrice dal collare o biscia d’acqua e un serpente molto bello, con delle colorazioni che nella varietà melanica sono stupende in quanto si vede il verde scuro con il grigio sulla schiena, è una grande cacciatrice di Topi e solo per questo va difesa e protetta,io i serpenti li amo e li ho anche allevati,sempre fra l’altro tipologie Italiane,inutile dire che è innoqua per l’uomo, di solito il cane corso i serpenti li uccide se li trova ,con un bello strattone rompendogli la schiena,per me Boris considerandola un giocattolo se la è portata a casa per giocarci il pomeriggio dopo la merenda da bravo cucciolone, i polli sene stavano distanti perche non conoscendo il serpente e non sapendo che tipo di animale fosse evitavano di contattarlo,comunque tenete presente che avere dei serpenti attorno a casa vuole dire non avere i topi, topi e ratti hanno un sacrosanto timore di tutti i serpenti. , e secondo me è meglio avere attorno a casa dei serpenti, che topi e ratti,le vipere non si avvicinano quasi mai attorno alle abitazioni, fanno un altro tipo di caccia.

    • #46917
      Anonimo
      Inattivo

      La vipera in quanto velenosa può ammazzare un cane? Io sono ignorante in materia e non so i rischi che il corso o cane generale può incorrere!
      I tacchini riescono ad ammazare serpenti anche velenosi?

      King vivendo in città non ha mai incontrato serpenti,l’unico rettile che incontra e mi butta per aria per mordere è catturarli è la lucertola,ma mi hanno detto che se la ingoia danno problemi gastrici,sarà vero?

    • #46920
      eddiehardcore7
      Partecipante

      ..Se non si interviene in tempo il morso della vipera è letale, se dovessero mordere al collo il gonfiore provocherebbe la morte per asfisia.
      I tacchini riescono ad ammazzare i serpenti, non mi dite come però mi dicono che sono letali con quei esseri striscianti..
      In merito alle lucertole non saprei.

    • #46922
      Anonimo
      Inattivo

      Grazie eddi

    • #46924
      Anonimo
      Inattivo

      Sono d’accordo con voi, i tacchini sono finiti in pentola…comunque sapevo anche io che sono abili cacciatori di serpenti. Non ho capito perché boris mi pirta tutte le cose a lui care o di gioco dietro la porta di casa… eppure lo faccio giocare quotidianamente..lo stesso comportamento l’ho notato con alcuni gatti che in genere mi portano lucertole o topini.
      Secondo voi vogliono solo comunicarmi che sono bravi cacciatori o cosa,???

    • #46927
      Anonimo
      Inattivo

      Non saprei dire altro,di gatti che portano topi morti catturati da loro nello zerbino di casa ne ho sentite ma il loro meccanismo psicologico,ammesso che lo abbiano,che li fa comportare in quel modo non saprei..

    • #46929
      Anonimo
      Inattivo

      L’abitudine di portare di tutto dietro la porta la ha anche io mio Goran, anche se adesso che va crescendo è meno giocherellone di prima e il fenomeno si sta riducendo.
      Quale sia la ragione non saprei, ma sento di escludere una similitudine coi gatti che portano i loro trofei di caccia, il cane lo fa coi suoi giochi, bastoni di legno, palline, bottiglie vuote e via dicendo.
      Concordo con la chiave di lettura di Valerio che ha infatti detto che l’ha portata lì come giocattolo da bravo cucciolone.
      Il mio cane ogni volta che rientro da qualche parte prende sempre qualcosa da portarmi, qualunque cosa abbia a tiro, a volte con risultati assurdi, tipo il tronco di un albero intero o un filo d’erba, credo sia il suo modo di testimoniarmi affetto ma anche qui ci sarebbe da capirne di più.
      Io non ho alcuna paura dei serpenti, ne ho anche maneggiati parecchi, ormai ne vedo di rado quando ero piccolo ce ne erano di più, magari ne vedessi, significa che i topi stanno alla larga.
      Il discorso sulle vipere è sì preoccupante perché il cane non sapendo del pericolo così come ha giocato ad acchiappare una innocua biscia se facesse lo stesso con una vipera ci resterebbe secco nel giro di pochi minuti.
      Ma le vipere hanno tutt’altro habitat e stanno ben lontane da insediamenti umani. Non so se nella zona in cui vivi è noto che ce ne siano, in quel caso occorre essere attrezzati.

    • #46933
      Anonimo
      Inattivo

      Le Vipere possono uccidere il cane come possono uccidere noialtri, e su questo non ci possiamo fare niente, ma tenete presente che a differenza dei serpenti costrittori, cioe il Biaco la natrice ,il colubro ,ecctr, che tendono a infilarsi a volte nei casolari di campagna per dare la caccia ai topi che vivono nelle masserie, le vipere non si avvicinano mai alla case, per la loro naturale ritrosia all’uomo, sono molto paurose, e anche in campagna di solito scappano quando sentono avvicinarsi l’uomo e grossi animali,percio il pericolo delle vipere è minore di quello che si pensa,normalmente le vipere vivono in altitudine sopra i 700 metri, a volte quando è più caldo possono trovarsi anche a quote più basse ma è una rarità, comunque la percentuale di morsicature di vipera è del 4% ,muoiono più cani investiti da auto, state tranquilli e continuate ad andare a spasso in campagna con i vostri cani e sopratutto non uccidete i serpenti sono innoqui e molto utili.

    • #46957
      Anonimo
      Inattivo

      Ecco il serpente, dovrebbe essera un natrice dal collare.

    • #46959
      Anonimo
      Inattivo

      Comunque ha un’aspetto inquietante…bravo Boris!

    • #46977
      Anonimo
      Inattivo

      Non so perchè ma genera repulsione velenoso o meno che sia; ciò che mi preoccupa e che se mai dovesse trovarsi davanti un serpente velenoso farà la stessa cosa? e se si rischia di andarsene all’altro mondo.

Visualizzazione 12 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.