documentazione da richiedere acquisto cucciolo

Cane Corso Italiano – Carattere, Morfologia e Storia Forum Scelta del cucciolo documentazione da richiedere acquisto cucciolo

Visualizzazione 6 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #28315
      tyson
      Partecipante

      Ciao, nel caso in cui si acquista un cucciolo da un privato quali documenti si deve chiedere di visualizzare oppure ci devono essere consegnati?
      preciso che il cucciolo a detta del proprietario è con pedigree e anche i genitori lo sono
      ..ma visto che tale documento pare ti pervenga direttamente dall enci dopo un lasso di tempo che non ho capito, quale garanzia si ha al momento dell’acquisto? grazie

    • #29998
      Anonimo
      Inattivo

      Ciao Tyson allora facciamo un pò di chiarezza se hai preso il cucciolo da un privato e lui ti ha detto che i cuccioli sono provisti di Pedigree bisogna vedere da quanto tempo lui ha segnalato la nascita al’ENCI e se ha fatto la richiesta di Pedigree perche l’ENCI essendo un associazione privata non statale vuole i soldi e bisogna vedere se sono stati sborsati, chiaro il concetto, ma il vero documento uficiale statale è la denuncuia al’anagrafe canina comunale che il proprietario dei cani è obbligato a fare alla nascita degli stessi e ha 60 giorni di tempo per fare la denuncia e per innestare i microchip(unico riconoscimento valido in ITALIA)con relativo tesserino comunale, mentre il tanto decantato pedigree ENCI trova il tempo dei salami e delle pere ,cioè dal punto di vista legale non vale una sega, essendo solo una carta privata, chiaro il concetto?perciò penso che se tu vuoi il Pedigree lo devi alla fine pagare, a meno che l’allevatore non abbia gia messo il prezzo del Pedigree in quello del cucciolo(molti lo fanno)e comunque ti serve solo se vuoi andare a partecipare alle mostre ENCI altrimenti del Pedigree non te ne fai niente ,mentre se non sei provisto del tesserino del’anagrafe canina sei soggetto a sanzione e a denuncia per maltrattamento di animale(legge ITALIANA e EUROPEA) da parte di tutti gli organi di polizia statali e guardie Zoofile statali ,detto questo vedi un po tu cosa ti conviene fare ciao a sentirci Valerio

    • #30003
      tyson
      Partecipante

      Grazie Valerio per la tua consueta disponibilità. Quindi se non ho capito male si deve richiedere il tesserino attestante l’iscrizione all’anagrafe canina comunale e copia della dichiarazione della cucciolata all ENCI. Ma poi il tesserimo va portato al mip comune ? E come funziona per avere il pedigree ? Scusa le tante domande ma sto cercando di capirci qualcosa sempre per evitare eventuali solate…. grazie ancora

    • #30004
      Anonimo
      Inattivo
      Quote:
      Cita da: tyson il December 12, 2013, 11:27
      Grazie Valerio per la tua consueta disponibilità. Quindi se non ho capito male si deve richiedere il tesserino attestante l’iscrizione all’anagrafe canina comunale e copia della dichiarazione della cucciolata all ENCI. Ma poi il tesserimo va portato al mip comune ? E come funziona per avere il pedigree ? Scusa le tante domande ma sto cercando di capirci qualcosa sempre per evitare eventuali solate…. grazie ancora

      Allora quando tu o chi ha allevato il cane iscrive al’anagrafe canina il cane(c’è tempo 60 giorni dalla nascita o dall’aquisto) oltre i microchip da fare innestare da un veterinario ti viene fornito il tesserino(che è il vero e unico documento richiesto da eventuali vigili)per il pedigree invece lo deve richiedere chi ha allevato il cane che naturalmente deve essere iscritto al’ENCI e avere notificato al’ENCI la nascita dei cuccioli e pagare come ti ho scritto sopra il costo del documento,ora se tu vuoi il Pedigree puoi dire a chi a allevato i cani che lo paghi tu(dipende dai vostri accordi)se invece non ha iscritto i cani e ti ha raccontato una balla ………vedi un po tu ma di massima se ti ha detto che i cani ne sono provvisti il pedigree deve venire fuori ,indaga (se i cuccioli lo hanno devono averlo per forza anche i genitori fattelo mostrare quello dei genitori ) non vedo nessun problema per avere un pedigree , poi fammi sapere ciao Vale

    • #30005
      GUIDO
      Partecipante

      Ciao , se vai sul sito dell’enci puoi interrogare il data base nazionale on line dei pedigree, puoi fare ricerche sia con i codici di registrazione all’enci sia con i nomi dei cani o degli allevatori. Da li vedi se effettivamente hanno il pedigree e tutto l’albero genealogico. Se sono state fatte lastre ufficiali per la displasia dei riproduttori vedi anche i risultati in quanto sono obbligati a pubblicarli. Ciao.

    • #30006
      GUIDO
      Partecipante

      imenticavo, per legge, come dice valerio, il propietario dei cuccioli appena nati DEVE fare denuncia all’anagrafe canina, sempre per legge quando ti vende il cucciolo deve dare comunicazione all’anagrafe canina del proprio comune la vendita avvenuta e il nuovo proprietario. Tu a questo punto devi andare all’anagrafe canina del tuo comune e fare denuncia di acquisto. ora si pone un problema, la legge impone che i cuccioli non si possano vendere prima dei 60 giorni di età, per motivi etologici, in quanto servono affiche la madre gli insegni tutta una serie di cose, ad esempio la moderazione del morso, cosa molto importante in cani di dimensioni ragguardevoli.Ora se te li vende a 50 giorni come puo fare la comunicazione all’anagrafe canina? Immagino che dovrete mettervi d’accordo in merito.

    • #30015
      tyson
      Partecipante

      Grazie ragazzi per le preziose info. A risentirci

Visualizzazione 6 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.