Dubbio amletico :D

  • Questo topic ha 13 risposte, 5 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 6 anni fa da Chiara To.
Visualizzazione 14 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #28660
      Chiara To
      Partecipante

      Io e il compagno ci stiamo interessando al cane corso.. Però (perché il “però” non manca mai 😕 ) abbiamo un problema: due coniglietti nani.
      Noi viviamo in appartamento e per quanto riguardarda la domanda “giardino o appartamento?” ho letto che il cane corso, nonostante la grossa mole, vive bene anche in appartamento purché lo si porti spesso a spasso. Io lavoro da casa, quindi questo non lo reputo un problema, se non per il fatto che ho un pò timore che sia lui a portare a spasso me, ma con un pò di addestramento dovrebbe non succedere.
      Ciò che mi attanaglia é: il cane corso può convivere con animali di piccola taglia, ovvero conigli? Su internet non ho trovato risposte, tolto una ragazza che ha due cani corso e quattro conigli. Le altre dicussioni parlavano di pastori svizzeri o tedeschi che riuscivano tranquillamente a convivere con i conigli nonostante fossero stati presentati quando il cane aveva giá oltrepassato i due anni di vita (per assurdo i pastori sono predatori a tutti gli effetti e questo mi ha rasserenata un pò).

      Martedì, per il mio compleanno, il compagno mi porta a vedere dei cuccioli in allevamento (un allevamento di Alba) e nell’eventualitá che un lampo di follia non riesca a trattenerci dal portare a casa un dolcissimo cucciolo, vi scrivo quanto prima per avere qualche nozione in più sul comportamento del cane con gli altri animali e sul benessere del cane in appartamento.

      Grazie mille 🙂

    • #33640
      eddiehardcore7
      Partecipante

      .. Crescendo insieme li dovrebbe riconoscere come un parte del branco, quindi conviverci pseudo tranquillamente..

    • #33649
      Chiara To
      Partecipante
      Quote:
      Cita da: eddiehardcore7 il December 28, 2014, 21:47
      .. Crescendo insieme li dovrebbe riconoscere come un parte del branco, quindi conviverci pseudo tranquillamente..

      Ehmmmm… Cosa intendi per “pseudo” :D… Tornando seria.. Ho letto che con gli animali che vivono con lui é molto protettivo.. Ma ho timore che i conigli scappando o correndo possono risvegliargli l’istinto da predatore..giusto?

    • #33650
      Chiara To
      Partecipante
      Quote:
      Cita da: eddiehardcore7 il December 28, 2014, 21:47
      .. Crescendo insieme li dovrebbe riconoscere come un parte del branco, quindi conviverci pseudo tranquillamente..

      Ehmmmm… Cosa intendi per “pseudo” :D… Tornando seria.. Ho letto che con gli animali che vivono con lui é molto protettivo.. Ma ho timore che i conigli scappando o correndo possono risvegliargli l’istinto da predatore..giusto?

    • #33651
      eddiehardcore7
      Partecipante

      La mia ragazza ha portato un gatto, non vive dentro ma sta fuori al terreno.. Cesare è cresciuto con il gattaccio malefico, ci gioca, convivono tranquillamente anche se la pesantezza di Cesare a volte lo fa tremare.. Non ha lo stesso rapporto con gatti estranei che odia profondamente, quindi il gattaccio malefico di casa lo vede come parte del branco e quindi ci convive..

    • #33652
      Anonimo
      Inattivo

      Ciao Chiarato ,il tuo dubbio è legittimo, una volta i cani corsi erano tenuti a guardia delle masserie e naturalmente anche degli animali che erano parte di essa, ne deriva che il cane corso ha sviluppato un indole abbastanza tollerante verso gli animali da cortile, il cane corso moderno specialmete quello da esposizione convive molto bene con altri animali, perche ha dentro di se molto sangue di Boxer ,ed è molto pacioccone come carattere, percio se nell’allevamento dove andate a vedere è uno che partecipa alle mostre di bellezza siete gia avantaggiati , e una volta che il cane cresce con i coniglietti ci giocherà tranqillamente…….(o almeno dovrebbe ,la mano sul fuoco non la metto) diverso il comportamento di un cane corso tradizionale, il cane corso tradizionale cresciuto insieme a degli animali di qualsiasi taglia li rispetta, solo perche il padrone vuole cosi punto finito! , nel senso che se in casa c’è un coniglio e il padrone gli ordina di non toccarlo lui si attiene agli ordini ed esegue la consegna, ma se gli capita sotto mano un coniglio estraneo non conosciuto ,lo uccide immediatamente in quanto lo considera una preda, e il cane corso nella caccia finalizza sempre con l’uccisione della preda, poi per il fatto che al giunzaglio sia duro e forte quando decide di tirare, dipende sempre dall’educazione che riceve come condotta al giunzaglio, ma ricordatevi sempre che un animale di 50 e passa kg, niente che si appoggia al collare una donnina se la tira dietro e manco se ne accorge , percio il più delle volte bisogna educare i padroni a dominare e a farsi rispettare dai cani e non i cani Saluti Valerio

    • #33654
      Chiara To
      Partecipante

      Grazie grazie grazie a entrambe!!! Della fidanzata che ha portato il gatto avevo letto… Ed ho sorriso :). Ho letto vari post scritti e visto il video postato del cane corso che giochicchia con il micio neonato.. Bellissimi!!

      Valerio, leggere ciò che hai scritto mi da sollievo.. il fidanzato mi ha confidato che il cucciolo é il regalo del compleanno, ed io gli ho detto che prima di acquistarlo voglio vedere bene bene bene gli allevamenti e gli allevatori :).. Domani andiamo lì ad alba.. (Ps se cerchi su google lo trovi..magari dimmi cosa ne pensi). L’allevatore al telefono mi ha fatto una buona impressione, in quanto mi ha detto di essere amatoriale e quindi, informandomi online, non ha tante fattrici. Si occupa di due razze: corso e maremmano. E fa vivere i suoi cani liberi in giardino (una casa di campagna).. Domani spero che mi dica che sono da expo e che possa farmi vedere tutti gli esami sui cani.. E, se tutto fila come si deve, spero di trovare quel tanto atteso cucciolo che “mi sceglie”…si, perché penso che quando é amore a prima vista, ci si sceglie a vicenda, ma soprattutto é lui a sceglierti… Che dire…non vedo l’ora di essere lì

    • #33655
      Federico Lavanche
      Amministratore del forum

      opsss…… devo intervenire…..
      L’ho conosciuto l'”allevatore” di Alba….
      gran chiacchierone…. Si è presentato con un bel book fotografico di cani del passato… Nel presente aveva un maschio chiaro boxer type e una femmina bruttina scura. Non vedendo ne cuccioli ne riproduttori, mi ha detto che mi poteva fornire qualsiasi tipo si cane. Quando ha saputo che ero un cacciatore ha cercato di vendermi pure i suoi fucili… Come diceva Totò:”Ma mi faccia il piacere”! 🙂 Trafficone! 😉
      Federico Lavanche

    • #33656
      Anonimo
      Inattivo

      Allora prima di tutto seguiamo il consiglio di Federico perche se lui ha conosciuto questo signore e dice che non ha dei gran cani ed è un trafficone io gli credo (infatti mi faceva strano che io non lo conoscessi , ma è per il fatto che non fa parte del giro cani corsi tradizionali) poi una cosa mi fa sorridere. il fidanzato che si affanna a dire che il cane è un regalo di compleanno, ma penso che parli del suo di compleanno, perche a quanto vedo la ragazza forse si sarebbe indirizzata su un labrador oppure (cane migliore ) un Golden Retriever, io i cani corsi non li ho mai regalati a mia moglie, me li sono sempre regalati per me, la gentile consorte si è appassionata alla razza in un secondo tempo vivendo vicino al cane e confrontado le doti caratteriali del cane corso con gli altri cani di casa ( come ben sapete posiedo anche dei Retriever che adopero da salvataggio ) percio mi sembra quasi una forzatura il fatto di questa ragazza che riceve per dono di compleanno un cane corso a tutti i costi e si deve appassionare alla razza per forza, non va bene classico di un maschietto egoista ciao a sentirci Valerio

    • #33657
      GGGGGGGGIUSEPPE
      Bloccato

      Sono perfettamente d’accordo con Valerio ed aggiungo che la scelta di questo cane si sta prospettando nel peggiore dei modi: cani che ti scelgono, regali forzati, esposizioni… tutto quanto c’è di negativo!
      E concordo con Federico: conosco anch’io quel simpatico signore, che NON è un allevatore! A suo tempo lo contattai e ricevetti da lui la stessa impressione che Federico descrive. Ma tutto ciò, in fondo, si sposa perfettamente con le premesse negative di cui dicevo sopra.
      Comunque, al mio cane il coniglio piace moltissimo: noi lo compriamo intero, togliamo le quatttro zampe per noi e diamo ad Argo il tronco completo, crudo, con testa ed organi interni. Finora non ha confuso il coniglio con il gatto…

    • #33658
      Federico Lavanche
      Amministratore del forum

      Forse ho sbagliato a scrivere…perchè con il mio messaggio ho potuto influenzare i ragazzi. Forse avrei fatto meglio a tacere e a scrivere dopo. Si sa, col “forse” non si fa nulla, ho agito un po’ di istinto ma a fin di bene, spero nessuno me ne voglia…

    • #33660
      eddiehardcore7
      Partecipante
      Quote:
      Cita da: Amministratore il December 30, 2014, 09:49
      Forse ho sbagliato a scrivere…perchè con il mio messaggio ho potuto influenzare i ragazzi. Forse avrei fatto meglio a tacere e a scrivere dopo. Si sa, col “forse” non si fa nulla, ho agito un po’ di istinto ma a fin di bene, spero nessuno me ne voglia…

      La tua osservazione non può che far bene alla scelta di questi ragazzi..

    • #33661
      Federico Lavanche
      Amministratore del forum

      Per quanto riguarda il corso con il coniglio…. è molto soggettivo, dipende dal sangue. Il corso, nelle vene, ha sangue da cacciatore, ha un fiuto incredibile e una attitudine ad inseguire e a utilizzare le zampe anteriori per graffiare o per buttar giù l’avversario. Per queste ragioni, se abitui il piccolo corso al coniglio fin da subito, non avrai problemi e quando il tuo cane capirà che “lui non si tocca” perchè tu hai deciso così, lui non si azzarderà a farlo. Io ho faticato molto ad abituare i miei cani a non inseguire i polli perchè, i poveretti, quando si sentivano inseguiti dai “due balordi” scappavano gridando e sbattendo le ali, eccitando ancor di più l’inseguimento dei cani. Ho risolto il problema facendoli uscire uno alla volta quando i polli erano liberi. Non si facevano “traviare” dall’altro cane e ubbidivano ai miei rimproveri. Una volta capito bene il concetto, anche in coppia, erano perfettamente in grado di dominare il loro istinto ed assecondare il mio volere, con tanti complimenti da parte mia. Ora il maschio sta giorno e notte libero tra gli animali da cortile e le capre al pascolo. Guai a chi si avvicina!

    • #33662
      GGGGGGGGIUSEPPE
      Bloccato

      Ma hai soltanto delle capre o anche un montone? Io in passato ho avuto un pastore tedesco che con le capre andava d’ accordissimo, ma cercava sempre di uccidere il maschio: appena poteva lo attaccava e quello, che pure era un gran bastardo molto aggressivo con tutti, fuggiva a gambe levate. Sarà stato un caso di gelosia? O forse lo irritava l’ aggressività del montone verso le capre e le persone?

    • #33667
      Chiara To
      Partecipante
      Quote:
      Cita da: Amministratore il December 30, 2014, 00:01
      opsss…… devo intervenire…..
      L’ho conosciuto l'”allevatore” di Alba….
      gran chiacchierone…. Si è presentato con un bel book fotografico di cani del passato… Nel presente aveva un maschio chiaro boxer type e una femmina bruttina scura. Non vedendo ne cuccioli ne riproduttori, mi ha detto che mi poteva fornire qualsiasi tipo si cane. Quando ha saputo che ero un cacciatore ha cercato di vendermi pure i suoi fucili… Come diceva Totò:”Ma mi faccia il piacere”! 🙂 Trafficone! 😉
      Federico Lavanche

      Federico grazie per avermi risposto.. Per i cuccioli abbiamo ancora tempo, perchè tanto in qualsiasi allevamento non sono pronti prima di fine Maggio. Credo a quello che dici, perchè anche al fidanzato ha fatto quell’impressione, però quel che ne ho captato io è un forte amore per i suoi cani. Mi spaventa solo il corso che fa su ad Aosta e non vorrei che facesse incattivire maggiormente il cane. A questo punto ti chiedo… Mi sai indirizzare da un allevatore nel nord italia?

      Ne approfitto per rispondere anche riguardo al regalo di compleanno.. Diciamo che poi ho capito bene: era più una scusa per convinceri a prenderlo. Ieri lui stesso mi ha detto che i cani, soprattutto questo tipo di cani, non si regalano. Ma deve essere una scelta ponderata. Io del Corso ho iniziato ad innamorarmene leggendo le caratteristiche del cane (ecc) nel web

Visualizzazione 14 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.