il mio cucciolo ha paura.

Visualizzazione 7 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #28131
      BR1
      Partecipante

      Buongiorno, ho acquistato un cucciolo di 9 mesi c/o un allevamento della zona giovedì 18 aprile. Da subito si è dimostrato pauroso di tutto, però pensavo dipendesse dal fatto che non ci conoscesse, la nuova casa… E’ molto bravo e molto ubbidiente: non entra in casa, non mi distrugge nè il giardino nè l’orto, quando lporto fuori (al guinzaglio) rimane sempre vicino e non sembra interessarsi all’abbaiare di altri cani nella case… Però quando qualcuno si avvicina al cancello di casa, scappa e si nasconde; lo stesso se qualcuno entra (Ho addirittura il sospetto che l’abbiano maltrattato, e non poco). Il giardino (150 mt. circa) è a sua disposizione, mangia regolarmente 3 volte al giorno 150 gr. di crocchette ed è coccolato moltissimo. Devo preoccuparmi o col passare del tempo inizierà a fare la guardia e a proteccerci, come da DNA del cane Corso? Ringrazio anticipatamente e saluto. BR1
      [img]https://www.italian-cane-corso.com/wp-content/uploads/2013/04/j1uo3-IMG_28.JPG[/img]
      [img]https://www.italian-cane-corso.com/wp-content/uploads/2013/04/kyhnw-IMG_54.JPG[/img]

    • #28946
      Christian
      Partecipante

      Ciao, hai proprio un bel cucciolone! Per il fatto che ha paura ne hai parlato con l’allevatore?
      Io ho il problema al contrario, quando andiamo per strada ha la coda tra le gambe ed è sempre sul chi va la, ogni giorno facciamo sempre lo stesso giro del paese (da 3 mesi e non da una settimana) e ancora non si è abituato agli altri cani che abbaiano, ho notato che se trova un cane al parco dopo un pò vuole giocare, invece se lo trova chiuso nel cancello che gli abbaia incazzato ha paura!
      Nel nostro cortile oppure nei parchi..è il boss. Io sinceramente mi sto tirando un pò le mene per sto fatto, spero che da adulto sia più sicuro di se anche fuori per strada.
      Io fossi in te andrei subito dall’allevatore, se ha paura delle persone e si nasconde penso pure io che abbia avuto qualche brutta storia, spero di sbagliarmi e che si risolva al più presto.
      Facci sapere.

    • #28949
      Anonimo
      Inattivo

      Ciao BR1 certo puoi andare dal’allevatore e la prima cosa gli puoi chiedere è di farti vedere i genitori,io quando scelgo dei cani da un allevamento prima voglio vedere i genitori e poi i cuccioli.è una cosa molto importante, del resto tu i cani li paghi( non te li regalano di certo)e hai il diritto almeno di vedere i genitori ,cosi da subito vedi che carattere hanno i cani adulti e ti fai un idea sul tipo di cane che ne verra fuori, e sopratutto che carattere potrebbe avere da aulto , ed è una cosa importantissima perchè il carattere è ereditario, io ultimamente ho fatto almeno 3 viaggi in Molise dal mio amico allevatore e l’ho messo in croce tartassandolo sui futuri cani che voglio( mi sopporta perche siamo amici) ma sta sicuro che ancora prima di nascere sul carattere dei miei cani non ho dubbi(e tieni conto che io abito in Romagna ne ho fatto di km ) percio vai dove hai preso il cane e cerca di vedere almeno i genitori ,per il resto cerca di portarlo con te il piu possibile e di fargli fare delle esperienze positive cosi da rafforzare il suo io personale . Ciao a sentirci Valerio

    • #28953
      BR1
      Partecipante

      Rieccomi, buongiorno a tutti. Sono andato dall’allevatore a spiegargli il problema: nessun trauma ne nessun pestaggio, secondo lui! Trattasi di stress da allontanamento dall’allevamento, sempre secondo lui. Devo dire, in verità, che quando siamo andati a vederlo (la prima volta) si è lasciato avvicinare e coccolare da noi, nonostante non ci conoscesse, contrariamente a quanto succede oggi con gli estranei. Mi ha consigliato – ed è quello che stiamo facendo – di tornare da lui tutti i giorni per un’oretta e farlo giocare/socializzare con i suoi simili. Eventalmente poi mi lascerebbe una femmina da portare a casa mia per alcuni giorni, e questo dovrebbe servirgli da “guida” e sbloccarlo. Siamo ritornati in allevamento: la prima volta nel vedere una cucciolata (con la loro mamma) di pastori tedeschi venirgli incontro si è accasciato a terra impaurito, e solo dopo una mezz’ora ha iniziato a giocare con loro e sembrava un altro cane. La seconda era ancora impaurito, forse per la vicinenza di alcune persone (padroni dei cani) e inizialmente indifferente, restando a debita distanza dal gruppo. Domani sarà la terza volta: speriamo. BR1.

    • #29004
      BR1
      Partecipante

      Buongiorno a tutti, il tempo passa e le visite all’allevamente proseguono. Le tre successive Zeus – il mio cucciolo – è stato affiancato da una femmina di Corso più grande di lui di 3/4 mesi. L’impatto iniziale (i primi 15 secondi) è stato pauroso, poi non l’ho più riconosciuto: salti a destra e a manca, corse forsennate all’unisono con la femmina…… Ogni volta da 1 a 2 ore di “seduta”. Sono contento: ha iniziato ad abbaiare quando qualcuno si avvicina al cancellino di casa nostra. Dimostra ancora segni di evidente paura: rumori improvvisi, automobili che si fermano vicino e/o persone che incrociamo quando siamo in giro… Siamocomunque contenti, ci sono effettivamente dei grossi miglioramenti. Speriamo continui così. Ciao a tutti. BR1.[img][/img][img][/img]

    • #29213
      mat.teo
      Partecipante

      Abbi pazienza BR1, il cane corso fino a 2 anni è ancora un cuccioletto. La sua adolescenza inizia a 2 anni per arrivare a 3-4 anni alla sua maturità. Ovviamente non è uguale per tutti ma in linea generale è così.
      Il tuo compito è essere capobranco e questo non vuol dire essere severo e autoritario, cosa che con il cane corso è controproducente.
      Ma lo devi far sentire sicuro, dandogli dei pasti anche a base di ossa con la carne attaccata uova e quant’altro lo stimoli a rendersi conto che il tuo giardino e anche casa sua. Quando è impaurito non devi coccolarlo per evitare di legittimare il suo comportamento “da cucciolo fifone” ( che è normale) ma la tua presenza calma e sicura gli insegnerà col tempo che nel tuo branco gli estranei non fanno paura. Più tu sei meno ansioso e frettoloso di vedere se fa la guardia, e più lui acquisterà sicurezza in se e soprattutto nella partecipazione al branco. In natura i lupi cuccioli in presenza di altri lupi non del branco si vanno a nascondere per sopravvivere. Saranno i lupi adulti a difendere i cuccioli. Il cane corso discende dal lupo come tutti i cani. Il suo è un comportamento normalissimo. Il fatto che lo faccia ancora a 8 mesi vuol dire solo che non si sente ancora sicuro. Quindi stai tranquillo che se nel sangue è “guardiano” da grande lo sarà. Per avere maggiori certezze, puoi studiare il comportamento della madre.
      Mettiti nei suoi panni e tutto diventa più facile.

      Inoltre complimenti per il cucciolo

      mat

    • #29214
      mat.teo
      Partecipante

      P.S.
      Volevo aggiungere anche che la socializzazione corretta e controllata è fondamentale per la crescita psico fisica.

    • #29217
      Christian
      Partecipante

      Sai..io quando ho preso il cucciolo aveva 75 giorni, mi tiravo tante di quelle mene perchè dovevo tirarlo per farlo camminare, aveva paura di tutto e soprattutto dei cani dietro al cancello. Ora Orion ha nove mesi e quando vede i cani che gli abbaiano dietro..lui reagisce e gli va incontro allungandomi il braccio ogni volta di 5 cm. La cosa che mi colpisce è che quando gli altri abbaiano come pazzi, lui non lo senti nemmeno ma gli va sotto in modo veramente tosto. Ti dirò anche che quando l’ho preso volevo portarlo al centro d’ obbedienza per farlo socializzare con gli altri cani, passati i mesi mi sono detto: “ma perchè devo portarlo li?” Alla fine non penso che lo porterò, anche perchè è un cane bravissimo, in giro è tranquillone e ama il contatto con i bambini, nel suo cortile invece diventa incacchiato al punto giusto se viene un estraneo. Sono cani eccezziunali veramente!

Visualizzazione 7 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.