Intolleranza e aggressività verso altri cani di grande taglia

Cane Corso Italiano – Carattere, Morfologia e Storia Forum Carattere ed educazione del cucciolo Intolleranza e aggressività verso altri cani di grande taglia

Visualizzazione 10 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #28635
      Pietro07
      Partecipante

      Ciao a tutti, sono stato un po’ lontano dal forum e chiedo venia 😀
      Sto avendo problemi con il mio-non più- cucciolo. Ghiascian ha compiuto 15 mesi e sta maturando in tante cose, me ne rendo conto. Il suo istinto di guardia è accentuato e ovviamente anche l’intolleranza verso altri cani grandi come lui. Nel suo territorio non tollera nessuno, abbaia come un forsennato lungo tutto il perimetro della ringhiera come se volesse mangiarli e
      già questa reazione mi ha impressionato. Fino a un paio di mesi fa era abbastanza docile, quando passeggiavamo era intimorito anche se qualche cane grande gli ringhiava o abbaiava contro. D’opposto se il cane era tranquillo lui lo invitava a giocare. È successo che giocando con un bracco di weiman di un mio amico, lo ha montato e l’altro cane cucciolo di 5 mesi si è sottomesso tranquillamente: fin qui nessun segno di aggressività. Stamattina sono andato in un parco dove c’erano solo cani e ho incontrato un mio amico con il suo boxer maschio di 18 mesi, già conosciuto al mio cane e hanno sempre giocato insieme tranquillamente. Anche qui è partita la monta da parte del mio con annesso ringhio e sembrava quasi si volessero attaccare ma siamo riusciti a separarli. Dopo questa è successo che un altro boxer si è avvicinato alla palla con cui lui giocava e si sono afferrati senza gravi conseguenze per fortuna. Chiedo a qualcuno se ha avuto esperienze simili e come si può fare per risolvere questa cosa. Il cane è sempre stato socializzato ha sempre giocato con altri cani ed è la prima volta che reagisce così. Un saluto a tutti (:

    • #33293
      Stefano
      Partecipante

      Ho paura che ora mai sia adulto e si sia accorto di essere un cane corso quindi moderatamente socievole verso gli altri cani ma non tollera chi lo sfida e reagisce di conseguenze. Purtroppo sono caratteristiche della razza e difficilmente modificabili come l’istinto alla guardia. Anche il mio (ora ha 11 mesi) è sempre stato un patatone con tutti ma mentre prima accettava i comportamenti di dominanza di altri cani ora inizia a girarsi avvertendoli.

    • #33298
      GGGGGGGGIUSEPPE
      Bloccato
      Quote:
      Cita da: StefanoMolta il November 17, 2014, 01:02
      Ho paura che ora mai sia adulto e si sia accorto di essere un cane corso quindi moderatamente socievole verso gli altri cani ma non tollera chi lo sfida e reagisce di conseguenze. Purtroppo sono caratteristiche della razza e difficilmente modificabili come l’istinto alla guardia. Anche il mio (ora ha 11 mesi) è sempre stato un patatone con tutti ma mentre prima accettava i comportamenti di dominanza di altri cani ora inizia a girarsi avvertendoli.

      A ME PARE CHE FINALMENTE sia adulto e si sia accorto di essere un cane corso quindi moderatamente socievole verso gli altri cani ma non tollera chi lo sfida e reagisce di conseguenze. FORTUNATAMENTE sono caratteristiche della razza e difficilmente modificabili (PERO’ QUALCUNO CI RIESCE, PURTROPPO!) come l’istinto alla guardia.

    • #33301
      Stefano
      Partecipante
      Quote:
      Cita da: GGGGGGGGIUSEPPE il November 17, 2014, 09:42

      Quote:
      Cita da: StefanoMolta il November 17, 2014, 01:02
      Ho paura che ora mai sia adulto e si sia accorto di essere un cane corso quindi moderatamente socievole verso gli altri cani ma non tollera chi lo sfida e reagisce di conseguenze. Purtroppo sono caratteristiche della razza e difficilmente modificabili come l’istinto alla guardia. Anche il mio (ora ha 11 mesi) è sempre stato un patatone con tutti ma mentre prima accettava i comportamenti di dominanza di altri cani ora inizia a girarsi avvertendoli.

      A ME PARE CHE FINALMENTE sia adulto e si sia accorto di essere un cane corso quindi moderatamente socievole verso gli altri cani ma non tollera chi lo sfida e reagisce di conseguenze. FORTUNATAMENTE sono caratteristiche della razza e difficilmente modificabili (PERO’ QUALCUNO CI RIESCE, PURTROPPO!) come l’istinto alla guardia.

      Grazie per le correzioni ma forse ti è sfuggito che rispondevo ad una domanda di una persona che aveva problemi e desiderava la NON aggressività del suo cane verso i suoi simili. Per lui è un “purtroppo” scoprire che è una caratteristica della razza mentre per altri avere un cane aggressivo può essere un “fortunatamente”.

    • #33302
      GGGGGGGGIUSEPPE
      Bloccato

      Perdonami, Stefano: non mi interessava affatto correggere te, ma formulare un parere contrario. Come al solito, io ritengo e affermo che TUTTE le opinioni debbano poter essere espresse.

    • #33303
      Stefano
      Partecipante
      Quote:
      Cita da: GGGGGGGGIUSEPPE il November 17, 2014, 12:06
      Perdonami, Stefano: non mi interessava affatto correggere te, ma formulare un parere contrario. Come al solito, io ritengo e affermo che TUTTE le opinioni debbano poter essere espresse.

      Scusami tu ma io sinceramente non ho capito che opinione tu abbia espresso. Una persona chiede aiuto e definisce un problema l’aggressività del suo cane chiedendo soluzioni. Io rispondo che purtroppo per lui (visto che gli sto ripondendo) è una caratteristica della razza come l’istinto alla guardia e come tale difficilmente modificabile. Il tuo parere non è contrario a quanto da me scritto anzi lo hai solo ribadito aggiungendo che per te il cane deve essere così. Le opinioni vanno bene tutte anche per me ma che siano inerenti al post altrimenti non rispettiamo le richieste di chi lo ha aperto e divaghiamo su pareri personali che non aiutano.

    • #33304
      Pietro07
      Partecipante

      Grazie delle risposte. A me fa piacere questo suo lato, soltanto che ad esempio, mi sarà impossibile portarlo a giocare fuori con altri cani perché entra subito in competizione. Non vorrei stroncare questo suo aspetto perché è sempre utile nella proprietà a mio parere. Ma per quanto riguarda il gioco o le passegiate, esiste qualche metodo o ė meglio lasciarlo fare è aspettare che sia totalmente maturo, quindi capace di scindere il pericolo dal non? Grazie

    • #33305
      Stefano
      Partecipante

      Questo aspetto non lo cambi l’unica cosa che posso consigliarti è di scegliere i cani con cui farlo giocare. Per es. cani del sesso opposto o cani remissivi e non inclini alla sfida (Golden, Labrador, cani da caccia in genere tipo Setter).

    • #33307
      Anonimo
      Inattivo

      Ciao tutti come gia altre volte abbiamo scritto il cane corso è un cane da guardia, il problema viene fuori in certi esemplari di colpo, cioè cambiano il carattere nel giro di un mese spiazzando molti padroni , ma attenzione ! non è che prima fossero dei vigliacchi , è solo che prima non erano pronti , dovete considerare che verso gli 8 mesi (a volte anche prima) il cane corso specialmente il maschio incomincia a capire che cosa è, e piano piano si regolamenta al suo stato, e il cane corso da adulto non è un cane da campetto!! pe il resto regolatevi come vi pare, ma lo ripeto un cane corso adulto nel pieno delle sue funzioni , non accetterà mai la compagnia di altro maschio adulto e non accetta per niente di farsi inchiappettare ,saluti Valerio

    • #33309
      Pietro07
      Partecipante

      Valerio sull’ inchiappettare non si discute, anzi parte subito con la monta per dimostrare dominanza 😀
      Tornando seri, sono appena tornato e non ho incontrato nessuna razza “forte” , soltanto golden retriever ed effettivamente è stato tranquillo, dominante ma senza aggressività (erano ca**i se incontravo i soliti pastori tereschi che ormai lui odia!). Ora comincerò a vedere il vero CC a 360º
      PS: capita anche a voi che piagnucoli quando vuole giocare con altri cani che si rifiutano di farlo?

    • #33313
      Stefano
      Partecipante

      Anche il mio ha un particolare odio verso i pastori tedeschi. Credevo fosse perché vicino a casa ne ho uno che gli ha sempre abbaiato fin da quando era cucciolo e da lì fosse scaturito la poca tolleranza. Ora che Joker ha 11 mesi ed è alto 75 cm al garrese per 56kg gira molto al largo 🙂
      joker non mugugna per invitare al gioco ma si limita a corsette e soliti saltelli con piccoli abbai.

Visualizzazione 10 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.