Presentazione Alessandro Carrega dal Pozzo

Cane Corso Italiano – Carattere, Morfologia e Storia Forum Mi presento Presentazione Alessandro Carrega dal Pozzo

Visualizzazione 5 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #43725
      eddiehardcore7
      Partecipante

      Apro per comodità questa discussione per la presentazione di Alessandro Carrega dal Pozzo, da quanto racconta ha un’ottima esperienza con i cani da presa che usa per lavoro e passione.

    • #43734

      Mi presento:sono Alessandro Carrega, vivo in Uruguay e Mato grosso ,Brasile da ventanni.Sono allevatore di bestiame, cosa che facevo anche in Italia, fino al 95 quando ho venduto tutto e sono emigrato.Con 7 cani al seguito:un maremmano, un setter meticcio ex randagio,cinque fox terrier pelo duro.Qui ho imparato a cacciare il cinghiale coi cani da presa ed ho comprato, in Buenos Aires il primo corso.Una delle prime cose che mi han colpito quando sono arrivato, edi vedere i peones di campo, i gauchos o vaqueros, che avevano tutti delle mute piuo meno grandi di levrieri, cani da pastore e molossoidi.I levrieri per la maggior parte sono galgos españoles e vengono usati per cacciare la lepre europea, molto abbondante,la volpe o il ñanduo struzzo sudamericano, i cervidi e soprattutto il cinghiale.I cani da pastore sono quasi tutti Border Collies o Collies e derivati, mentre i molossi sono in maggior parte Cimarrones uruguayos,Dogo argentino, Fila Brasileiro , Boxer. e derivati.Mentre i cani pastori sono usati per la conduzione del bestiame ovino e bovino, i molossi, che normalmente seguono i cavalli dei vaqueros,si usano, a comando, per forzare luscita da un rifugio come macchia o palude di capi di bovini che si impuntano o sono riottosi.O quando si raduna il bestiame sparso nella macchia di una collina o una palude, dove il timore desser morsi dai molossi, stimola listinto gregario del bestiame, come per reagire ad un attacco di lupi.Il bestiame dellUruguay e Argentina equasi tutto di origine Britannica, regione dove il lupo eestinto da secoli. Per cui queste razze britanniche,al contrario delle continentali europee e delle zebuine delle zone tropicali,dove il lupo e altri canidi selvatici sussistono,hanno una reazione piubassa al pericolo dei canidi e stentano a radunarsi.Le prime volte devono sperimentare il morso dei molossi, per risvegliare gli antichi timori.Spesso in una giornata di lavoro, radunando il bestiame in una sierra o collina boscosa molto grande e sporca,o in una palude, i cani arrivano a ser molto stanchi, percheil bestiame ritorna ad essere quasi selvatico,e molto riottoso,pericoloso, non volendo raggiungere i corrales, dove viene curato.E questo comportamento aumenta quanto piulo si lascia tranquillo in zone selvagge.Ora, mentre i cani da pastore conduttori epreferibile che mordano, o meglio , pizzichino ai garretti o ai fianchi, i molossi devono morder solo alla testa, alla spalla, allorecchio,alla giogaia, al musello.Mai al garretto, percheun calcio di una vacca, cavallo o mulo, puorompere o danneggiare i denti. Mentre il cane pastore, piuleggero e agile e di muso fino, evita con facilitail colpo.I molossi non vengono usati con gli ovini.Spesso, radunando il bestiame, si incontrano i cinghiali, puri o incrociati.E qui intervengono i molossi, cacciandoli come in altro luogo descrivero.Di notte, nellestancia o fazenda, i cani restano sciolti, svolgendo il loro compito di guardiani dopo aver consumato un frugale pasto a base di risina o farina di mais cotta con scarti di macellazione dellestancia, di carne di animali morti nei pascoli,o con pane secco, oltre a consumare le placente durante la stagione dei parti e gli escrementi dei vitelli di latte, di cui sono golosi.Quando vengono visitanti, enormale che questi non scendano da cavallo o dalla camionetta, se non col permesso previo.Piuavanti descriverole modalitadella caccia grossa e dell`addestramento.Alessandro

    • #43743
      eddiehardcore7
      Partecipante

      Ciao Alessandro,
      da quanto ci racconti devi avere sicuramente super cani, metti qualche foto..!

    • #43744
      Anonimo
      Inattivo

      Benvenuto Alessandro,come dice Eddi sarebbe bello vedere le foto dei tuoi cani e sapere la discendenza come linea di sangue dei tuoi cani corso.

    • #43745
      Federico Lavanche
      Amministratore del forum

      Benvenuto Alessandro, grazie per la tua partecipazione! Ci riporti esperienze di vita vissuta con i molossi da lavoro, musica per le nostre orecchie!! 🙂 Per non parlare della caccia al cinghiale con il cane da presa…. Da appassionato cacciatore non vedo l’ora di leggere altri tuoi scritti e chi lo sa…che un giorno..non potrò vivere anch’io tali adrenaliniche emozioni.
      Il Cane corso è nato così: cane da LAVORO, guardiano del bestiame, custode della casa e della proprietà, compagno fedele di caccia agli ungulati, orsi e lupi. Cani che si accontentano di mangiare quel che trovano e sempre in ottima salute al fianco dell’uomo. A presto, Federico.

    • #43753
      cainos
      Moderatore

      Benvenuto sulle nostre Pagine.

Visualizzazione 5 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.