pulizia orecchie

Visualizzazione 11 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #28479
      capitanoano
      Partecipante

      Casualmente durante una visita di routine dal veterinario mi è stato detto di pulire le orecchie del cane almeno una volta alla settimana se il cane trascorre molto tempo all’aperto. Effettivamente quando sono andato a pulirle, non senza uno sforzo enorme, è uscito di tutto.
      Volevo sapere come vi comportate con la pulizia delle orecchie del vostro cane e se anche voi, come successo a me, la prima volta avete dovuto faticare quattro camicie per terene il cane fermo perchè non voleva farsi assolutamente toccare.

    • #31449
      elia
      Partecipante

      Fortunatamente il mio educatore mi ha detto fin da subito di abituare il cane alla manipolazione di orecchie, bocca, occhi, torace e zampe…In pratica le stesse cose che fa il veterinario ad ogni visita.
      Io solitamente ogni 1-2 settimane circa faccio la pulizia delle orecchie con un dischetto struccante per il make up della mia ragazza un po’ inumidito con dell’acqua.
      La cosa non gli da sicuramente piacere, ma neanche più di tanto fastidio, perchè resta bravo e fermo finchè non ho finito…
      La stessa cosa sarebbe da fare con la museruola, perchè se qualcuno ti chiede di metterla (e tutti lo possono fare in luoghi pubblici) almeno il cane è tranquillo e non si agita.
      Al contrario se comincia ad innervosirsi, saltare ed essere irrequieto la sciura Maria di turno sicuramente esclamerebbe :”Ecco, hai visto che quel cane è pericoloso? per fortuna ti ho detto di mettere la museruola, altrimenti sbranava i bambini!”)…
      Sembra quasi comico, ma in realtà è così…Non sai mai cosa può passare per la mente della gente ignorante.
      A me personalmente è capitato in un locale una domenica mattina mentre facevamo colazione, che alla sola vista del mio Aaron, un signore di mezza età ha cominciato a urlare “Tieni quel cane, tieni quel cane!!!” neanche fosse scattato ringhiando verso di lui.
      Io l’ho guardato come si guardano i pazzi e gli ho detto che i suoi problemi se li tenga per lui..
      Il povero piccolo reo solo di aver alzato la testa mentre “dormiva” sotto il tavolino, si è subito allarmato, ma poi per fortuna si è girato dall’altra parte continuando a dormire.
      I bambini che ci giocavano attorno però hanno preso paura….
      Scusa se mi sono dilungato, ma questo solo per dirti che è utile abituare il cane a piccole cose che ti possono essere servire nella vita di tutti i giorni, perchè non si sa mai che pazzi ci siano in giro…Perchè per legge ribadisco, ti possono far mettere la museruola anche se il cane è tranquillo e sereno.

    • #31450
      Anonimo
      Inattivo

      Ciao Elia allora chiariamo un po la storia della museruola, e te lo dico con cognizione in quanto sono stato pure guardia zoofila (ne sono uscito schifato per motivi che un giorno racconterò) la museruola tu si devi averla dietro ma un privato senza nessuna qualifica non ha nessun diritto di fartela mettere al cane,ripeto nessuno!! gli unici che se è il caso (il cane deve manifestare atteggiamenti aggressivi )che possono chiederti di farla indossare al tuo cane sono o le guardie zoofile qualificate con tanto di divisa( se uno si qualifica tale ma non ha nessun tesserino e nessuna divisa lo si manda tranquillamente a dare via il c…..) oppure i Vigili urbani e relative forze dell’ordine Carabinieri e Polizzia che sono quelli che poi contano più di tutti, percio se il tuo cane se ne sta tranquillo e buonino e un cretino agitato si mette a urlare che hai un cane pericoloso e devi mettrgli la museruola tu lo mandi a dare via il solito C…. oppure tiri fuori la museruola e gliela metti al cretino ciao a sentirci Valerio

    • #31452
      capitanoano
      Partecipante

      Il mio cane solo per le orecchie impazzisce. Secondo me ha un pochino di otite o qualcosa del genere. Il problema è che il veterinario non è riuscito a tenerla ferma e io aimè sono allergico ai cani (giuro non sto scherzando, soprattutto a pelo corto) e tempo 3 minuti in sala d’attesa sono dovuto uscire. La prima volta che le abbiamo pulito le orecchie io la tenevo ferma in una presa che le bloccava arti anteriori e testa, mentre mia moglie puliva con garza e un prodotto specifico. Le gambe posteriori erano libere e si agitava tantissimo, ma non ho mollato e già la seconda volta respirava minacciosa ma zero tentativi di liberarsi. Stasera le pulisco di nuovo e vi aggiorno sperando di non dover tornare sudato e col fiatone come la prima volta

    • #31456
      elia
      Partecipante

      Grazie mille Vale per la precisazione, io lo davo per scontato perchè fin’ora già in 2 (educatori) mel’hanno detto come dato di fatto inderogabile…
      Io fidandomi di loro non mi sono informato a fondo…
      Per quanto riguarda la pulizia delle orecchie io proverei con calma e pazienza con dei metodi un po’ più gentili di un placaggio alla rugby in 2 persone! 🙂 🙂 🙂
      Apparte gli scherzi, io proverei a toccare l’orecchio e poi a dare un bocconcino, girare l’orecchio e dare un bocconcino, toccare brevemente l’interno dell’orecchio e dare un altro bocconcino e così via… ci vuole un sacco di pazienza, ma con me ha funzionato e il mio sta buono e tranquillo finchè non ho finito… ovviamente la trafila la devi fare solo le prime volte finchè non associa il toccare le orecchie al premio…
      Spero di esserti stato utile.

    • #31460
      Christian
      Partecipante

      Bo io tempo fa ho portato Orion dal veterinario per un controllo generale, gli ho chiesto se erano pulite le orecchie e lui mi ha detto che erano ok..non glie le ho mai pulite!!

    • #31464
      capitanoano
      Partecipante

      Ci ho provato con il premio, ma neanche si avvicinava, comunque riproverò. però è strana quetsa cosa, anche io allìaltro cane mai pulite e il veterinario quando lo visita dice che sono ok. mah…

    • #31473
      Maswa
      Partecipante

      Mi sa che tutti i veterinari quando gli chiediamo di dare una guardata alle orecchie ti sparano un tutto ok!!! Ma lo hanno studiato sui libri che devono dire così..:) a parte gli scherzi anche io avrò pulito in un anno un paio di volte le orecchie, le guardo spesso e le vedo sempre rosa e quando vedo qualche crosticina di sporcizia la levo tranquillamente con un panno asciutto strofinando con il dito. Non metto roba umida o bagnata perchè mi hanno detto che è facile che poi gli viene l’otite se rimane bagnato l’interno profondo dell’orecchio. maya è abituata ad essere “manipolata” quasi tutti i giorni e anche se le orecchie sono la parte più sensibile e che la infastidisce di più si lascia fare tutto. Capitano forse il tuo cane ha davvero un fastidio e dolore, di otite ci soffriva molto l’AMSTAFF che avevo prima ma sgrullava molto la testa e te lo faceva capire, gli mettevo due gocce di Otalgin e spariva tutto in un giorno.

    • #31475
      Christian
      Partecipante

      Eheh di bè ovvio che non aspetto il veterinario per pulirgliele, glie l’avevo chiesto perché mi sembrava strano che non fossero mai sporche, cavoli leggendo su internet portano i cani persino nei centri apposta per le pulizie!! Orion per i denti usa pane secco, per il pelo aspetto che si possa andare nei fiumi..l’unica cosa che faccio e’ pulirgli gli occhi o la bava quando si scrolla per bene e si riempie testa e schiena 🙂

    • #31478
      Anonimo
      Inattivo

      Ma io adopero l’idrogetto!

    • #31484
      capitanoano
      Partecipante

      Maswa infatti temo abbia qualcosa perchè si sgrulla spesso. Lunedì che devo portare l’altro dal veterinario a farlo operare (pure lui all’orecchio) mi porto dietro anche lei e pure mia moglie perchè da solo non posso andare…l’allergia mi metterebbe koi in due minuti. Sono, credo, l’unico che di solito si fa visitare il cane all’aperto.

    • #31487
      Christian
      Partecipante
      Quote:
      Cita da: Valerio Ricci il May 7, 2014, 11:25
      Ma io adopero l’idrogetto!

      🙂

Visualizzazione 11 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.