Scelta Cuccia per Corso in arrivo

Visualizzazione 10 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #45271
      garmas
      Partecipante

      Ciao a tutti. Finalmente sta per arrivare il mio primo Corso. Avrei bisogno, però di un consiglio sul tipo di cuccia da acquistare per il mio amico in arrivo. In commercio ne ho trovata una in legno (original legno) ma ho dei dubbi sullo spessore che è di appena 1 cm. Siccome deve stare in giardino, ma riparato da una pergola, va bene? Potete consigliarmi qualcosa di buono? Grazie sin da ora, Massimo.

    • #45272
      Mattia
      Partecipante

      Se il cane starà fuori deve essere una cuccia da esterno coibentata, sui siti specializzati ne trovi parecchie, deve essere impermeabile e rialzata da terra, con la porta d’entrata decentrata per conservare meglio il calore e davanti alla porta il soffietto in plastica…spero di non averti incasinato le idee!

      Ti metto una foto come esempio di quello che intendo, trovata ora con google:

      http://www.perilcane.it/cuccia-coibentata-comfort-misura-3-P74.htm

      Di possibilità ce ne sono a migliaia, come sempre chi più spende meno spende, una buona cuccia farà stare in salute il cane e durerà mel tempo.

    • #45281
      garmas
      Partecipante

      Grazie Mattia, sei stato gentilissimo e di grande aiuto. Immaginavo, infatti, che uno spessore di 1 cm fosse troppo poco. Concordo con te che spendere un pò in più ora ne varrà la pena. Saluti e a presto, Massimo

    • #45284
      cainos
      Moderatore

      Calcola che se vuoi fare una cuccia fin da ora non deve essere troppo grande o il cucciolo non riuscirà a scaldarsi.
      Quindi magari da cucciolo cerca di riempirla con Coperte ecc in modo da diminuirne il Volume.

      Con tutto che la mia la Cuccia manco la guarda e con pioggia neve o vento se ne sta sotto il Portico…..

    • #45286
      garmas
      Partecipante

      Grazie Cainos, seguirò il tuo consiglio. Spero però che la userà visto quanto costano….

    • #45287
      Anonimo
      Inattivo

      Io in tutta la mia vita di cinofilo (lo scrivo solo per amore di discussione) non ho mai avuto una cuccia per il cane, siccome possiedo ina veranda molto capiente comunicante con la cucina e il resto della casa ,i miei cani dormono in veranda sopra una barella di legno con relativo materasso in gomma piuma e coperta di lana in inverno ,con Noor che ogni tanto di notte fa il giro di ronda per la casa (la sento caminare) entra anche nella camera da letto, io fingo di dormire e lei allora se ne ritorna in veranda a dormire , è più forte di lei ogni due ore deve fare la ronda di guardia come un soldatino, povero ladro che dovesse tentare di forzare la porta di casa.

    • #45303
      eddiehardcore7
      Partecipante

      Cavolo quella coibentanta è molto bella, quasi quasi la compro per buttarmici insieme ai Cani! Scherzi a parte il prezzo è davvero esorbitante, con un po’ di manualità e prendendo i materiali in qualsiasi centro commerciali, esce fuori un lavoro altrettanto bello, funzionale e a prezzo umano.
      I miei hanno una cuccia in legno (non coibentata), da luglio fino ad un paio di settimane fa hanno dormito sul dondolo fuori la finestra della mia camera da letto, poi il maschio ha rotto la stoffa della seduta saltandoci sopra. Ora non so nemmeno dove si metto per dormire, forse nella vecchia cuccia, ma tutti e due non ci entrano, oppure nel fieno dove sono gli altri animali: devo indagare meglio e una notte o l’altra gli faccio un agguato dei miei.

    • #45308
      Anonimo
      Inattivo

      Grande Patrizio !Sta attento che mentre fai l’agguato loro due non tentino di fartelo a te! Cosi vi incontrate a metà strada .

    • #45311
      eddiehardcore7
      Partecipante

      Questa mattina:

      mio padre: “hai visto che Cesare dorme nella cuccia..?”
      Io: “Lo so, bisogna fare la cuccia a Giuditta!”
      Mio padre: “questa non dorme, la notte sta sempre in giro, non sta mai ferma..!”
      ???

    • #45318
      Anonimo
      Inattivo

      Io ho due cucce, una all’interno del suo box, è costruita in muratura, rialzata da terra e con tetto a spiovere coibentato. Il pavimento è realizzato in doghe di legno, ora che è inverno metto anche qualche coperta di lana perché è molto spaziosa e come dice Cainos se è troppo grande disperde il calore. Ma essendo in muratura dovevo prevederla già con dimensioni da adulto, ma non la usa molto perché è quasi sempre libero ed è raro che dorma nel box, ad ogni modo ci dorme benone ed è ripartissimo da acqua e vento essendo anche il box coperto da tetto.
      L’altra l’ho costruita da solo, come dice Valerio è una sorta di “letto” fatto tutto in doghe di legno, rialzato da terra e coperto da materassino solo per l’inverno. Questa è posizionata in veranda coperta quindi non l’ho chiusa ma ho il materiale per farlo e mi sa che la completerò sul modello di cui parla Matt, le quattro pareti, porta laterale e tetto coibentato, più per mio piacere perché utilizzandola come dice Valerio non c’è esigenza reale di chiuderla, ma magari se la chiudo posso anche spostarla in altre zone in futuro.

    • #45355
      garmas
      Partecipante

      Grazie a tutti per i consigli. Ho apprezzato sia quelli di Valerio che non ha mai avuto una cuccia che quelli di Mattia,Cainos, Eddie, Glauco. Però siccome il mio cucciolo non potrà entrare in casa (abito al primo piano in una villetta bifamiliare) ho pensato di ricavargli un suo spazio recintato di 50mq in giardino dove mettere la cuccia (che ho costruito da solo in legno) per poi lasciarlo libero la notte per “ronda di guardia”.
      Aggiornamento importantissimo è che nel frattempo, sabato mattina, è arrivato LUPIN, il mio primo CORSO.
      A presto per foto e descrizione del piccolo. Saluti.

Visualizzazione 10 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.