sistemazione notturna cucciolo

Visualizzazione 21 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #28072
      giuseppe dalbenzio
      Partecipante

      Ciao a tutti sono Peppe di Napoli, ho da una settimana un cucciolo di cane corso, Roy, volevo consigli sulla sistemazione notturna, in quanto molto vivace e chiassoso, aggiungo naturalmente, ma quello che volevo sapere è:
      – se può stare in un ambiente da solo;
      – come o cosa dargli per trnquillizzarlo (giochi o altro…).
      Grazie e complimenti per questo bel portale.
      [img]https://www.italian-cane-corso.com/wp-content/uploads/2013/01/n16v4-Roy.JPG[/img]

    • #28725
      Anonimo
      Inattivo

      Ciao Peppe purtroppo tu non spieghi dove hai sistemato il cucciolo se in casa o in giardino se lo possiedi ovviamente,decisamente il corso non è un cane da salotto,se tu hai un giardino la migliore soluzione è una bella cuccia calda di legno con relativo box di contenimento cosi impara dove stare e incomincia a controllare cio che diventera il suo territorio da difendere, certo le prime volte specialmente di notte puo fare un po di casino,ma renditi conto che è un banbino,e come testa lo rimarra fino all’anno e mezzo circa, chi piu chi meno, io a volte risolvevo il problema notturno lasciando al cucciolo una mia vecchia ciabatta cosi lui sentendo il mio odore ci giocava e si tranquillizzava, c’è da dire che io di solito ne prendo sempre una coppia e anche nei primi momenti di notte si fanno piu compagnia( e facendo squadra combinano piu marachelle ovviamente) facci sapere ciao Valerio PS se è il cucciolo della foto oltre che essere bello ha la faccia da birba

    • #28726
      giuseppe dalbenzio
      Partecipante

      Ciao Valerio,
      innanzitutto grazie per la risposta. In effetti io un bel giardino di circa 100 mq., ma un pò per il clima inclemente di questi giorni un pò per compassione mia e dei miei familiari, per il momento lo abbiamo in casa, e di notte in cucina con la porta chiusa in quanto abbiamo anche un gatto da circa tre anni, il quale sta accettando gradatamente il nuovo arrivato. Comunque le tue parole mi confortano, in quanto per la cuccia ho già provveduto, pertanto sistemerò fuori il cucciolo appena finisce questo periodo di pioggia.
      P.S. effettivamente non ha solo la faccia da birba…….
      Ciao Peppe

    • #28727
      Federico Lavanche
      Amministratore del forum

      Grazie Valerio per l’ottimo supporto che stai regalando al forum! Complimenti Giuseppe per il bellissimo corso 😉

    • #28895
      Davide Pagano
      Partecipante

      Di notte se piange dagli una tua maglia o qualcosa con il tuo odore o di qualcuno di casa, lo tranquillizzerà molto

    • #28915
      Federico Lavanche
      Amministratore del forum

      Quali notizie del cucciolo Giuseppe?

    • #31036
      eddiehardcore7
      Partecipante

      .. Riprendo questo thread per dire la mia su questo argomento, il mio Cesare lo lascio fuori casa. Essendo ancora cucciolo abbiamo messo la cuccia in un recinto da dove non può uscire.. Dopo i primi giorni e qualche sgridata ora dorme tranquillo fino alle 6:30/7..

    • #31041
      Anonimo
      Inattivo
      Quote:
      Cita da: eddiehardcore7 il April 8, 2014, 15:19
      .. Riprendo questo thread per dire la mia su questo argomento, il mio Cesare lo lascio fuori casa. Essendo ancora cucciolo abbiamo messo la cuccia in un recinto da dove non può uscire.. Dopo i primi giorni e qualche sgridata ora dorme tranquillo fino alle 6:30/7..

      Perfetto sono cani intelligenti e imparano subito Ciao Valerio

    • #31046
      eddiehardcore7
      Partecipante

      .. Questa mattina non piangeva, l’ho trovato fuori la cuccia mentre sgranocchiava una palla, ho fatto colazione e a malincuore l’ho ignorato prima di andare a lavoro.. sembra tutto procedere per il meglio..

    • #31047
      Christian
      Partecipante

      Pure io facevo così, lo lasciavo dormire il cortile però sentiva troppo la distanza. Ora se sono a casa c’e’ anche lui, se sono in cortile c’e’ anche lui.

    • #31048
      eddiehardcore7
      Partecipante

      .. Secondo me sta imparando a stare fuori e per sua fortuna vivo in campagna con un gran terreno a disposizione.. Naturalmente per ora è monitorato a vista e sta al massimo sul mattonato fuori casa, però ieri è entrato solo per mangiare e ha preferito dormire al sole o giocherellare tutto il giorno con gli altri cani..

    • #31086
      pino1960
      Partecipante

      Carissimi, sono Pino dall’Irpinia, questa sera arriverà a casa il primo Corso dopo una vita di Pastori Tedeschi, tra i tanti dubbi che ho, quello mi assilla molto è circa la resistenza del Corso al freddo delle mie montagne.
      Qualcuno mi aiuta?
      Grazie.
      Al più presto Vi farò conoscere il io Jago, Corso color grigio.
      A presto Pino

    • #31093
      Anonimo
      Inattivo

      Ciao Pino di norma il cane corso una volta aveva un buon sottopelo(che gli derivava dal meticciamento con il mastino Abruzzese)e gli permetteva di resistere al freddo delle montagne del meridione,ora la pratica del meticciamento è venuta a perdere ,e i cani corsi che vengono allevati oggi purtroppo di sottopelo ne hanno sempre meno,di solito il colore grigio lo conserva un po di piu del nero che ne è totalmente privo , che dire sta a vedere e se vedi che il cucciolo ha il pelo un po lunghino va bene ,magari appena hai il cane posta delle foto da vicino cosi ti dico se è provvisto di sottopelo,(ad esempio un cane del nostro forum che ha un sottopelo bellissimo è Maya di Nico) atto a resistere al freddo, ciao a sentirci Valerio

    • #31205
      Paracalpino
      Partecipante

      Ciao Valerio, come fai a riconoscere da una foto se il cane ha o meno il sottopelo.

      Grazie Paolo

    • #31208
      Anonimo
      Inattivo

      Ciao Paolo ci vuole un po di mestiere e una conoscenza antica della morfologia del cane corso, se un cane ha un buon sottopelo lo si vede bene subito anche in foto,nella regione del collo si presenta molto folto e lungo(tipo Maya di Nico) la coda leggermente frangiata, la pancia e quasi tutta ricoperta dal pelo e anche li e lunghetto,(e questo era il tipo di pelo antico e molto ricercato)e lo si doveva ai frequenti meticciamenti con il mastino Abruzzese per fare il Mezzo Corso che univa la duttilità dal Corso con la tempra dell’Abruzzese,poi gli F.1 e gli F.2 riaccoppiati con i Corsi davano origine al bel sottopelo che tanto serviva contro il freddo in inverno,invece i cani odierni (conpresi i tradizionali) per il disuso di tale incrocio(mastino xcorso) stanno lentamente perdendo il sottopelo e si presentano con la regione del collo lucida e con pelo corto, code tonde e non frangiate e pance che si vede la pelle alla grande,e sono cose che ad un occhio allenato si notano subito anche in foto, metti poi lo essere andati di moda colori che per genetica avevano poco sottopelo(il nero su tutti)e il persistere di tali accoppiamenti e ne viene fuori che oggi la maggior parte dei Corsi anche quelli tradizionali Noor compresa non ha il sottopelo o se ce lo ha è molto corto e inefficace,detto questo se hai delle altre curiosità fammelo sapere ciao a sentirci Vale

    • #31211
      Maswa
      Partecipante

      Come sempre le parole di Valerio non fanno una grinza e si manifesta la sua competenza in ogni intervento e se solo qualcuno di noi avesse pazienza e tempo da fare un copia incolla di ogni suo intervento e messi gli argomenti in ordine verrebbe fuori un libretto informativo sul cane corso e che farebbe invidia ai più esperti della razza. Proprio l’altro giorno mia moglie mi fa notare che sulla pancia di Maya è cresciuto del pelo che qualche mesetto fa’ non c’era e in effetti è lungo quanto sul dorso ma naturalmente meno folto. Appena possibile vi posterò qualche foto. Maya ha un pelo e sottopelo foltissimo, con tutto quello che perde mi chiedo come faccia a non rimanerne senza. La spazzolo tutti i giorni e raccolgo tanto di quel pelo che non potete immaginare. Vi posto una foto della matassa che ho raccolto da una quindicina di giorni a questa parte. tengo a precisare che non lo raccolgo per conservarlo ma dopo ogni spazzolata per non disperdere il pelo nell’ambiente lo raccolgo nella bustina che riciclo per più spazzolate per volta e a bustina piena butto tutto. Naturalmente il problema del pelo che perse è dovuto alla muta continua per colpa mia perchè non gli dò tempo di farla ambientare alle temperature. Lei dorme in casa e la mattina scende in giardino fino alla sera tardi, molte volte la porto in ufficio con me e fà un pò dentro un pò fuori. Certo se restasse solo fuori avrebbe due mute l’anno e amen.
      3h45j-Foto0458.jpg
      1839l-Foto0459.jpg

    • #31260
      Paracalpino
      Partecipante

      Grazie Valerio, come fanno allora i nostri corsi a non tremare di freddo in inverno? Noi la nostra Kira la portiamo spesso sulla neve ma non l’ho mai vista tremare. Eppure non mi sembra che abbia il sotto pelo che la protegge. Durante l’inverno appena passato ho notato che le era cresciuto un pelo lanuginoso sotto il suo naturale. Ma da quello che descrivi come sotto pelo credo che Kira ne sia sprovvista.
      Un saluto Paolo

    • #31265
      Christian
      Partecipante

      Orion e’ nero raso e sicuramente di sottopelo non ne ha. Anche lui in inverno lo porto a spasso e anche sulla neve perowse lo lasciassi fuori la notte patirebbe troppo il freddo secondo me.

    • #31269
      Anonimo
      Inattivo

      UN pelo come ORION sarebbe giusto per accoppiare con il frumentino lungo di Maya e specialmente nei cuccioli nati i grigi dovrebbero avere un pelo ottimo e giusto

    • #32570
      Francesco
      Partecipante

      Scusate la mia introduzione, ma tutto quanto avete detto, vale anche per la Sicilia? Il mio cucciolo, lo tengo in casa per la notte, dentro una gabbietta, 50×100 cm circa, per il momento la tengo di notte perché credo che dovendo completare il ciclo dei vaccini, temo che si possa ammalare, se non il freddo visto il clima mite, ma per l’umido della notte. Poi lo esco la mattina, e durante il giorno stazione davanti l’ingresso sotto una veranda. Ma la gabbia la uso solo per non farlo circolare senza sorveglianza. Ma spessissimo è libero ed a giorni completerò una gabbia molto grande che servirà anche da adulto e li starà certo più comodo perché avrà una cuccia ed un paddok. Quindi così va bene o posso fare meglio.

    • #32580
      Anonimo
      Inattivo

      Ciao Francesco la sistemazione ideale per un cane corso sarebbe la casa con giardino, il Box va fatto abbastanza grande in modo che il cane quando vengono ospiti possa starci dentro comodo minimo 3 metri x 3 se più grande tanto meglio, con dentro allegata la cuccia in modo che possa essere riparato dal freddo invernale (esistono ditte che fornuscono gia strutture con Box incorporato), e il cane da cucciolo di notte rimane dentro il Box poi man mano che cresce lo si lascia libero di pattugliiare il giardino e fare la guardia,cosa che farà anche di giorno , e i pasti vanno somministrati sempre dentro il Box cosi il cane familiarizza con la struttura e la elegge a sua dimora se invece non hai il giardino il Box non serve a niente,Noor ad esempio vive in casa con me e dorme in veranda sopra una brandina di legno foderata do Pile in inverno, quando non riesce a conquistare il divano dove ci dorme volentieri , ciao a sentirci Valerio

    • #32911
      Francesco
      Partecipante

      😡

      Quote:
      Cita da: Valerio Ricci il September 5, 2014, 16:22
      Ciao Francesco la sistemazione ideale per un cane corso sarebbe la casa con giardino, il Box va fatto abbastanza grande in modo che il cane quando vengono ospiti possa starci dentro comodo minimo 3 metri x 3 se più grande tanto meglio, con dentro allegata la cuccia in modo che possa essere riparato dal freddo invernale (esistono ditte che fornuscono gia strutture con Box incorporato), e il cane da cucciolo di notte rimane dentro il Box poi man mano che cresce lo si lascia libero di pattugliiare il giardino e fare la guardia,cosa che farà anche di giorno , e i pasti vanno somministrati sempre dentro il Box cosi il cane familiarizza con la struttura e la elegge a sua dimora se invece non hai il giardino il Box non serve a niente,Noor ad esempio vive in casa con me e dorme in veranda sopra una brandina di legno foderata do Pile in inverno, quando non riesce a conquistare il divano dove ci dorme volentieri , ciao a sentirci Valerio

      Valerio mi scuso per aver risposto con ritardo perché ho fatto qualche confusione all’inizio ma rimedio inviandoti una foto del box. Il quale l’ho potuto fare al momento 2×2 ma quanto prima aggiungo una seconda struttura 2×2 per due cucce per una compagna per Dante, cmq al fondo ho posato un tappeto in gomma che qui non si vede. Adesso che è cucciolo su tuo suggerimento in altro trend. Lo tengo in casa, anche se in Sicilia il clima è clemente, mangia nel box il quale di giorno è sempre aperto per farlo spaziare libero per il giardino molto grande e beve in un a beverino automatico dentro il box. Per tanto spero di aver fatto tutto il possibile da rendergli un vita felice. E a vederlo mi sembra un cucciolo sereno a parte i momenti che ESCO e lo tengo nel box più sicuro. Ma si lamenta un pochino e poi si rassegna subito è un amore di cucciolo. Grazie per i preziosi consigli.

      dfe3v-IMG_20140920_174740.jpg

Visualizzazione 21 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.