Re: aggressivita

#30650
Marino Corbetta
Partecipante

prima del corso ho avuto una 30 di cani da caccia ed una coppia di schnautzer giganti , quindi con i cani ho una certa familiarita’, l’unico cane col quale ho sbagliato per eccesso di effusioni e’ stato un chihuaua che e’ vissuto 13 anni al mio fianco ma e’ sempre stato dominante nei miei confronti, pur sopportandomi.
ora prendo atto dei vostri buoni consigli circa il cane corso,e vi ringrazio dell’attenzione al mio problema, ma la mia domanda e’ stata posta nei termini di voler ricevere una risposta competente che mi spiegasse il perche’ nel giro di pochi giorni, si e’ modificato il carattere docile che ha sempre dimostrato verso i suoi simili, pur con le dovute cautele del caso.
non ho mai portato il cane al parco, da quando e’ arrivata in casa mia , le sue uscite giornaliere sono state e sono tuttora esclusivamente in terreno libero, senza guinzaglio, in coppia con una Golden liberi ambedue di scorrazzare,cacciare,scavare buche, inseguire selavaggina occasionale, insomma la pura liberta’ sotto l’occhio vigile del padrone pronto a correggere o inquadrare al bisogno.
il fatto e’ avvenuto sulla strada comunale che porta ai campi, e da quell’esperienza il cane e’ divenuto molto piu’ guardingo verso i simili, come prima descritto, e ora mostra comportamento ringhioso anche con cani precedentemente incontrati e quindi conosciuti sin dall’infanzia.
………………..
in pratica e’ come se tu stessi andando al bar per un caffe’ ed uno sbucando da un’angolo improvvisamente ti da’ un morso al labbro e ti frega il portafoglio, credo che il tuo atteggiamento cambi radicalmente ad ogni angolo che incontri, o che vi si celi un uomo bonario in piedi a farsi i comodi suoi, ma tu, comunque sei in allerta.
ora chiedevo ; potrebbe in qualche questo inconveniente aver generato un cambiamento comportamentale a cui serve una correzione?? o e’ tutto normale, ed e’ il processo normale del cambiamento da cucciolona ad adulta?
ringrazio della paziente lettura.