Cane corso e guinzaglio

Visualizzazione 17 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #45508
      garmas
      Partecipante

      Ciao a tutti.
      Potreste consigliarmi come far abituare il mio Lupin al guinzaglio? Il collare dopo essersi grattato un po’ con la zampina riesce a sopportarlo, ma il guinzaglio non fa altro che morderlo. Lo so che stiamo parlando di un cucciolo di 70 giorni, ma vorrei abituarlo pian piano in modo da essere pronto per le prime passeggiate primaverili (gelo e freddo permettendo).
      Grazie a tutti ed a presto….

    • #45509
      Mattia
      Partecipante

      Il collare soprattutto all’inizio deve essere confortevole, quindi tienilo un pò largo e stringilo gradualmente, devono conunque sempre passare due dita tra la pelle e il collare.

      Sul guinzaglio la questione è completamente diversa : lui non lo morde perchè non è abituato ma perchè è una forma di controllo alla quale cerca di sottrarsi.

      Il guinzaglio non è altro che il prolungamento del tuo braccio e la forma di massimo controllo che hai sul cucciolo, perciò lui, da buon cane corso tosto e dominante, vuole liberarsene.

      Quello che devi fare adesso è semplicemente educarlo correttamente, nel momento in cui ti vedrà come suo punto di riferimento e capobranco (anche se è un termine sbagliato) accetterà naturalmente il controllo e quindi anche il guinzaglio, tieni presente che è appena arrivato in famiglia, ci vuole tempo e pazienza, mai perdere la calma o alzare la voce.

      Piccolo consiglio da usare subito: glielo metti e fate subito qualcosa che gli piace molto, come uscire di casa e andare in un prato, in modo che lo associ al divertimento, tutte le volte che lo morde tu interrompi la passeggiata, ti fermi, gli dici un NO fermo e deciso, senza arrabbiarti, vedrai che dopo alcune volte capirà che quello più tosto tra i due sei tu e mollerà il colpo.

      L’educazione di un cucciolo si basa quasi unicamente sulla coerenza e sulla fermezza, perchè lui è naturalmente portato al confronto su qualsiasi cosa, se capisce che può vincerne anche solo uno e prendere l’iniziativa sono guai, se si riesce a rimanere calmi e fargli capire che lui non decide nulla, si parte col piede giusto!

    • #45512
      cainos
      Moderatore

      per i primi tempi ti consiglio anche di mettergli il guinzaglio e lasciarlo libero in casa o zona recintata in cui possa muoversi tirandoselo dietro, in modo di familiarizzare anche semplicemente con questa appendice.
      Poi gradualmente ne prendi il controllo (questo metodo è più conciliante)

    • #45513
      garmas
      Partecipante

      Grazie ad entrambi… proverò e vi farò sapere. Saluti e a presto

    • #45517
      Eleonora Robecchi
      Partecipante

      mi permetto di riportare la mia recente esperienza, visto che Aslan ha la stessa età di Lupin. Il primo giorno collare e guinzaglio e abbiamo fatto le prime prove in giardino, con pezzettini di pane e biscotti per incoraggiarlo quando cercava di mordere il guinzaglio o si inchiodava come un mulo e arretrava cercando di togliersi il collare. Tempo tre giorni ed ha imparato. Sinceramente mi ha stupito parecchio, è il primo cucciolo che impara in cosi poco tempo. E stasera ha ringhiato a delle persone che passavano in strada, vicino al nostro cancello. E’ il mio primo cane corso, ma ogni giorno sono sempre più sorpresa positivamente da questo cucciolo

    • #45524
      garmas
      Partecipante

      Grazie Eleonora per il tuo consiglio. Avevo pensato di procedere, come hai fatto tu dando crocchetta per premio. Ti farò sapere se funziona anche con il mio Lupin.
      Saluti….

    • #45601
      garmas
      Partecipante

      Aggiornamento sul guinzaglio.
      Primo giorno solo collare. Dopo essersi grattato un pò ha iniziato ad accettarlo. Secondo giorno guinzaglio e crocchette quando si impuntava. Terzo giorno già passeggia come un adulto! Aveva ragione Eleonora, pazienza, crocchette e il carattere del vero cane corso esce fuori. Come Aslan infatti, anche Lupin quando vede passare qualcuno fuori la recinzione del nostro giardino già lo punta e abbaia. Saluti e a presto.

    • #45609
      Eleonora Robecchi
      Partecipante

      ottimo, buone notizie, anche Lupin ha imparato subito. Troppo forti questi corsari, davvero un gran carattere

    • #45614
      Anonimo
      Inattivo

      A differenza di molte altre razze, il cane corso impara velocemente ad andare al giunzaglio , perche una volta che ha capito che va a passeggio con i suoi padroni, per lui miglior cosa non c’è, addirittura preferisce passeggiare al guinzaglio con i padroni che dover andare dentro i campetti di sgambatura a socializzare con altri cani (al cane corso di socializzare con altri cani non glie ne po fregà de meno) per il cane corso l’importante è stare insieme al suo padrone il resto è assolutamente relativo e marginale.

    • #45616
      eddiehardcore7
      Partecipante

      .. All’inizio è normale che ci mettono un po’ ad abituarsi, ci vuole pazienza e fare piccoli passi insieme.
      Un po’ più difficile non farli tirare al guinzaglio…

    • #45617
      garmas
      Partecipante

      E’ vero, apprendono subito. Pazienza e crocchetta quando tira e si impunta. Comunque per adesso è andata fin troppo bene. Saluti

    • #45621
      Mattia
      Partecipante

      [quote quote=45617]E’ vero, apprendono subito. Pazienza e crocchetta quando tira e si impunta. Comunque per adesso è andata fin troppo bene. Saluti

      [/quote]

      Quando ha due o tre mesi va tutto abbastanza bene, poi dopo qualche mese dall’altra parte del guinzaglio ti ritrovi un trattore di oltre 50 kg che si imbizzarrisce!?

    • #45622
      garmas
      Partecipante

      E’ vero…. allora crocchè e palestra per noi

    • #45627
      Anonimo
      Inattivo

      La risposta di Mattia è stata molto bella e mi ha fatto sorridere per un fatto accadutoni con Noor, e a proposito di trattore,la racconto brevemente, ero questa estate in montagna con amici, e mentre eravano fermi in un prato a mangiare dei panini io mi ero seduto in terra , e mentre mangiavo mi ero legato il giunzaglio di Noor ad una caviglia, e Noor se ne stava buonina acucciata ai miei piedi, e fin qui andava tutto bene, solo che una testa di C…. di gatto ha deciso di attraversare il prato di corsa, Noor è scattata come un fulmine dietro al gatto, e naturalmente io sono stato trascinato dal Trattore canino attaccato per un piede almeno dieci metri, fatti tutti con il culo sull’erba, (naturalmente tutti gli amici a ridere)sono riuscito a fermare Noor al terzo ordine urlato mentre strisciavo, questo per dire che la forza di un cane corso quando decide di tirare sul serio , non è paragonabile ad altre razze, il cane corso ha una muscolatura fantastica, e se decide di tirare ci vuole una persona forte , ma molto forte per fermarlo,ecco il perche io insissto sempre sul fatto di avere un buon richiamo sul cane, per poterlo fermare nei momenti di tensione,ciao Valerio . PS pensate un momento se al posto di Noor dolce femminuccia a tirare ci fosse stato un maschio di 70 kg, avrei fatto tutto il prato strisciando di culo e la mia dignitas andava a puttana.

    • #45629
      Mattia
      Partecipante

      Fa piacere sapere che queste cose succedono anche a Valerio ogni tanto!??

    • #45631
      cainos
      Moderatore

      E BEh!!!! 😀

    • #46672
      Luca Prato
      Partecipante

      Ciao a tutti, avrei bisogno di un consiglio da parte vostra: devo cambiare il collare al mio cucciolo di 5 mesi Darko, perchè quello che ha è ormai alla fine dei propri giorni in quanto sta diventando stretto. Volevo prendergli un collare a catena ma non so se orientarmi su un collare a scaletta normale oppure su un collare a strozzo. Che cosa mi consigliate? Darko è già ben abituato al collare e non strattona più di tanto quando lo porto a passeggio. Vi ringrazio anticipatamente!

    • #46674
      cainos
      Moderatore

      Il Collare a Strozzo è molto funzionale ammesso che si sappia come si usa.
      Di base infatti il Collare a Strozzo non si usa per strozzare il cane.
      Di BAse il Collare a Strozzo si usa su un cane che sà! andare perfettamente al guinzaglio seguendo il padrone, infatti in questo modo non vi è nessun tipo di forza avversa sul cane stesso.
      Ma allora perché utilizzare il collare a strozzo?
      Perche 1 è comodo per il cane perché non stringe andando regolarmente al guinzaglio,, ma allo stesso tempo se il cane per un motivo si dovesse impuntare improvviso o indietreggiare bruscamente alcuni collari possono sfilarsi (almeno che non siano troppo stretti) invece il collare a Strozzo si stringe automaticamente e impedisce appunto che si sfili.
      Molti pensano venga utilizzato perché se parte improvvisamente uno ha più controllo perché il cane si strangola.
      Da un punto di vista è vero ma è vero per le prime volte.
      Difatto un Cane che parte e tende sempre a tirare anche con uno strozzo prima o poi ci fa il callo e aumenta ancora di più la veemenza dello scatto lasciando spesso e volentieri per terra il padrone.
      Invece come precauzione per l’ antisfilamento del collare quando il cane per un motivo x y indietreggia è perfetto e capita anche più spesso di quanto si pensi.

Visualizzazione 17 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.