Convivenza tra più soggetti maschi…possibile?

Cane Corso Italiano – Carattere, Morfologia e Storia Forum Mi presento Convivenza tra più soggetti maschi…possibile?

  • Questo topic ha 5 risposte, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 7 anni fa da Anonimo.
Visualizzazione 5 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #28243
      f.fresia
      Partecipante

      Buonasera a tutti!
      Mi rivolgo a voi, amanti e conoscitori della razza, nella speranza di ricevere consigli che mi possano aiutare a fare la scelta giusta…
      Faccio una premessa per cercare di chiarirvi la situazione prima di esporvi il mio “dilemma”…
      Fino all’anno scorso avevamo 5 cani, di razze diverse (1 femmina di Boxer, 1 femmina di Cane Corso, 1 meticcio femmina (tipo cane da pastore) e suo fratello e 1 maschio di Pastore Tedesco).
      Purtroppo l’età e la malattia hanno fatto sì che la nostra “famiglia a 4 zampe” perdesse 2 membri, la boxerina e il maschio di meticcio a pochi mesi una dall’altro.
      Allora abbiamo pensato di far accoppiare la nostra femmina di Cane Corso e a fine luglio sono arrivati 7 splendidi cuccioli. Noi vorremmo tenere 2 maschi e 1 femmina della cucciolata, ma da più parti ci hanno accusati di essere “pazzi” dicendo che i 2 maschi arriveranno, una volta adulti, certamente allo scontro fisico!
      Ad onor del vero eravano stati considerati “pazzi” già quando avevamo 5 cani, ma con le dovute attenzioni e il rispetto da parte nostra per le gerarchie del branco, hanno sempre convissuto tutti insieme serenamente.
      Mi dicono che ciò non potrà mai accadare con 2 maschi di Cane Corso… Voi come la pensate?
      Io amo la razza e adoro il Cane Corso (non a caso vorrei tenerli) ma la mia conoscenza della razza si limita ad un soggetto femmina per cui chiedo gentilmente a chi più esperto di me di darmi un consiglio…
      Grazie mille!
      Fausto

    • #29502
      Anonimo
      Inattivo
      Quote:
      Cita da: Valerio Ricci il October 11, 2013, 11:47
      Ciao F. Fresia ben venuto nella nostra comunità sperando di esserti utili, ora veniamo alla domanda ,due maschi di cani di cane corso insieme è una cosa molto difficile,non dico che non si possa fare ma occorre una attenzione continua da parte dei padroni ,ti faccio un esempio accaduto ad un mio amico tempo fa ,nonostante lo avessi sconsigliato di tenere due maschi corsi al posto di una coppia ,lui testardamente ha optato per i due maschi (contro tutte le logiche in quanto una coppia da guardia è il massimo) tieni presente che erano cani corsi tradizionali perciò con molto carattere non come i Boxeroni da esposizione,finchè sono stati cuccioli o cuccioloni tutto è filato per il verso qualche ringhiata ogni tanto ma niente di eccezionale ma una volta che i cani hanno raggiunto la maturità(verso i 2 anni)sono incominciate la prime battaglie per il controllo del territorio, ma erano sempre gestiti dal padrone che interveniva con severità e siccome il cane corso e un cane rispettoso del padrone smettevano di litigare , si mostravano i denti da lontano per almeno un giorno intero dopo la sgridata ma erano sempre controllati a vista dal padrone fino a che si calmavano( gia di per se un lavoraccio),poi una mattina che i padroni sono dovuti andare via per commissioni e avendo lasciato i cani da soli a custodire la casa in giardino,e successo il guaio ,si vede che i due maschi hanno trovato da dire per una disputa di territorio(il cane corso maschio è molto territoriale)quando sono arrivati a casa i padroni hanno trovato un cane morto e il fratello rimasto vivo tutto lacerato ……. finito il tutto dopo avere rimesso in sesto il cane sopravissuto sono venuti dal sottoscritto(naturalmente io ho girato il coltello nella piaga dicendo che lo avevo previsto) e gli ho procurato una cucciola Femmina di corso tradizionale e ora hanno una copia da guardia eccezionale e sono finiti i problemi,ora tu fa un po come ti pare e se credi di essere bravo a gestire il tuo Branco fai pure e tieni i due maschi, ma se sono veri cani corsi ci devi stare attento alla grande ciao a sentirci e tienici informati Valerio

      PS lo stesso vale contro un altro maschio adulto tipo il pastore tedesco il maschio di corso lo vede sempre come un antagonista territoriale

    • #29500
      f.fresia
      Partecipante

      Ciao Valerio,
      grazie del benvenuto e soprattutto grazie per avermi dedicato il tuo tempo e la tua competenza.
      Approfitto della tua gentilezza per chiederti alcuni chiarimenti.
      Quando fai riferimento all’aspetto caratteriale di un cane corso “tradizionale” rispetto ai “boxeroni da esposizione” cosa intendi esattamente?
      Non so se può aiutarti a chiarire questo aspetto la provenienza dei genitori… la nostra femmina arriva dall’allevamento del Rosso Malpelo di Simona Tanzarella, così come i genitori del maschio (ovviamente altra linea di sangue).
      Vorrei ancora chiederti come vedi invece la convivenza di più femmine (sarebbero 3 femmine di cane corso più 1 una meticcia)… ti sembra una cosa fattibile?
      Grazie mille,
      Fausto

    • #29501
      Anonimo
      Inattivo

      Ciao Fausto ti do un po di spiegazioni sul cane corso,circa nel 1990 ( e io c’ero e ho seguito tutta la trafila) una cricca di personaggi si misero in testa di ritrovare la razza cane corso e andarono nel sud e cercarono nelle masserie i cani da ripopolare la razza (la faccio molto corta)e quando trovarono gli esemplari fondarono la SACC e fecero lo Standar del cane corso ,e per differenziarlo dal mastino napoletano che ne era la versione pesante dello stesso cane( cane corso e napoletano sono lo stesso cane) si inventarono che il cane corso era prognato nella dentatura cosa che non è mai esistita ,ed è successo che molti allevatori per vincere alle mostre di bellezza con il beneplacito della Sacc e del’ENCI che gli ha retto il moccolo hanno incominciato a meticciare i loro cani corsi con i BOXER appunto per avere subito la cosi detta prognatura, la cosa ha comportato una rimpicciolimento della taglia cani più piccoli e sopratutto con un carattere simile al BOXER cioà dei paciocconi bonaccioni,e ora il quasi 90% dei cani da esposizione hanno queste caratteristiche,e sono cani si molto più gestibili dei veri cani corsi ma sono anche cani che non hanno la tempra di un vero cane corso(cioè di fare a morsi anche contro un lupo se occorre),ora non ti devi offendere ma i cani che hai nominato sono proprio di questa categoria ne consegue che se due maschi se sono di ceppo patatone potrebbero anche stare insieme,(e come fare stare insieme 2 BOXER maschi) 2 femmine vai tranquillo che problemi zero, invece due cani corsi tradizionali be li dopo ci sarebbe da discutere come già ti ho spiegato ora non prendere la mie parole come un atto di accusa contro questi cani ,io stesso parecchie volte li ho consigliati a gente che non ha mai avuto a che fare con il cane corso e per impratichirsi con la razza vanno benissimo perche sono molto più gestibili, mentre a con il corso tradizionale ci vuole un po più di mestiere sperando di esserti stato utile ti saluto e fatti sentire ciao Valerio

    • #29503
      f.fresia
      Partecipante

      Ciao Valerio,
      grazie per avermi dato maggiori chiarimenti. Quello che tu mi dici l’ho letto da più parti dove si parlava anche di “lotte intestine” tra gli amanti dalla razza per le motivazioni che mi hai esposto, ma questi articoli parlavano più che altro dell’aspetto fisico e non caratteriale dei cani.
      Non preoccuparti, non c’è nulla di offensivo in quello che mi hai scritto e non avrei motivo per prendermela.
      Nello specifico, quello che tu mi dici, potrebbe essere (passami il termine) un vantaggio per poter far convivere i 2 cani maschi, anche se resto comunque piuttosto combattuto e confuso sul cosa fare.
      Pensare che i miei cani possano arrivare ad uno scontro letale non può che turbarmi profondamente…
      Sempre con riferimento a quanto mi hai scritto, mi farebbe piacere un tuo giudizio spassionato sulla mia cagna.
      Vorrei capire se anche fisicamente la consideri così “lontana” da un cane corso tradizionale.
      Sul PC da cui ti scrivo ho soltanto questa foto, spero possa aiutarti.
      Grazie ancora per la tua disponibilità.
      A presto,
      Fausto
      26vok-CHERIE.jpg

    • #29505
      Anonimo
      Inattivo
      Quote:
      Cita da: f.fresia il October 11, 2013, 19:17
      Ciao Valerio,
      grazie per avermi dato maggiori chiarimenti. Quello che tu mi dici l’ho letto da più parti dove si parlava anche di “lotte intestine” tra gli amanti dalla razza per le motivazioni che mi hai esposto, ma questi articoli parlavano più che altro dell’aspetto fisico e non caratteriale dei cani.
      Non preoccuparti, non c’è nulla di offensivo in quello che mi hai scritto e non avrei motivo per prendermela.
      Nello specifico, quello che tu mi dici, potrebbe essere (passami il termine) un vantaggio per poter far convivere i 2 cani maschi, anche se resto comunque piuttosto combattuto e confuso sul cosa fare.
      Pensare che i miei cani possano arrivare ad uno scontro letale non può che turbarmi profondamente…
      Sempre con riferimento a quanto mi hai scritto, mi farebbe piacere un tuo giudizio spassionato sulla mia cagna.
      Vorrei capire se anche fisicamente la consideri così “lontana” da un cane corso tradizionale.
      Sul PC da cui ti scrivo ho soltanto questa foto, spero possa aiutarti.
      Grazie ancora per la tua disponibilità.
      A presto,
      Fausto
      26vok-CHERIE.jpg

      Ciao Fausto la tua cagnina è di un bel tipo si vede chiaramente che dal punto di vista morfologico gli allevatori da esposizione ultimamente stanno cercando di allontanarsi dal tipo BOXER TYPE tanto contestato pure da chi nel cane corso ne è estraneo,come stanno cercando di allontanarsi dalla chiusura prognata ma il carattere quello rimane e i corsi da esposizione sono molto BOXER come carattere ,io ti consiglierei di tenere 2 femmine cosi eviti tutti i problemi magari non fosse che se ti tieni due maschi venga fuori un po di carattere di corso tradizionale e i 2 cani si sbranano a vicenda(2 maschi poi perche? a che pro non servono a niente in quanto si ostacolano nella guardia a vicenda e il cane corso è e rimane un cane da guardia) e le femmine sono più rapide e feroci nella guardia .comunque vedi un po te io non sono mai stato un convinto sostenitore dei branchi misti, ho sempre posseduto o una coppia o 2 femmine e non ho mai avuto problemi ,ti allego una foto di un profilo di un vero cane corso tradizionale cosi fai le dovute differenze morfologiche con il corso SACC ciao a sentirci Valerio
      mlax5-molosso-italico-4.jpg

Visualizzazione 5 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.